NULL NULL La Tana dei Goblin

Nuove recensioni

Wargame della italianissima WBS Games, ad opera di Carlo Amaddeo, We Were Brothers (WWB d'ora in poi), ripropone la campagne degli Alleati lungo la penisola italica nella II^ Guerra Mondiale, lungo le tracce delle operazioni Husky, Avalanche e Shingle. La prospettiva è quella del singolo plotone diviso in 3 squadre da 4 uomini. Giocabile da 1 a 6 partecipanti, presenta soluzioni tecniche...
Gioco di Simone Luciani e Daniele Tascini (Tzolk'in) dalla storia travagliata. Vincitore del premio Archimede, viene preso in esame da Hans Im Gluck ma restituito ai proprietari per alcune modifiche. Fatte queste, il team della HIG lo rimodifica ulteriormente e finalmente lo pubblica in questa sua veste definitiva.
Basato su gestione dadi, poteri variabili e costruzione rete, è un...
Pubblicato dalla polacca IGAMES con il nome Tjemnicze Domostwo e poi dalla Portal come Mysterium, è finalmente approdato anche in Italia, localizzato da Uplay, col nome de Il Sesto Senso.
 
Si tratta di un filler (circa 45 minuti di durata) collaborativo per 2-7 giocatori, basato su intuito, fantasia e deduzione, che utilizza l'idea lanciata con successo in tutto il...
Nonostante il titolo tedesco, l'autore è italianissimo, al secolo Carlo A. Rossi. Trattasi di un condensato di 45 minuti dei meccanismi del mercato azionario, resi semplici, intuitivi ed efficaci in un gioco che si spiega in un attimo e si tira giù dallo scaffale sempre con piacere. Non solo, contrariamente a quanto uno potrebbe pensare e a quanti ci hanno abituato vecchi giochi con questo...

Utenti on-line