17-18 gennaio 2009: Incontro Degli Autori di Giochi

Autore: 
Argomento Articolo: 

A Piossasco (TO) la quinta edizione di IDeA G, l'appuntamento nazionale per inventori di giochi da tavolo e giocatori

Si terrà sabato 17 e domenica 18 gennaio 2009, la quinta edizione di IDeA G, Incontro Degli Autori di Giochi. L'evento - organizzato da IDG - Inventori Di Giochi, dalla comunità ludica di GiocaTorino, dal Comune di Piossasco e dall'associazione di volontariato Amici di Joachim Gomez, si terrà presso il Centro Culturale "Il Mulino" di via Riva Po 9, a Piossasco (TO).

Cosa è IDeA G, in breve? E' un appuntamento in cui inventori di giochi professionisti o dilettanti - provenienti da tutta Italia e spesso anche dall'estero - si ritrovano per mettere in mostra le proprie creazioni inedite, ma soprattutto per metterle alla prova. Cuore di IDeA G sono infatti i momenti di "playtest", in cui i giochi non ancora pubblicati vengono sottoposti ad una sorta di 'collaudo' da parte degli altri autori, dei giocatori appassionati, e soprattutto da parte degli editori interessati a trovare un nuovo successo da mettere nel loro catalogo.

Durante le passate edizioni l'appuntamento si è infatti rivelato fruttuoso per diversi autori che hanno visto pubblicare professionalmente i loro 'prototipi', cioè le idee di giochi portate appunto ad IDeA G per essere provate. La lista dei giochi che sono passati da Piossasco negli ultimi cinque anni comprende circa una ventina di titoli ora pubblicati da parte di case come Ravensburger, daVinci, Stratelibri, Tenki, Post Scriptum, What's Your Game? Asmodee, Ystari, Scribabs, Red Glove. Lo scorso anno era ad esempio ad IDeA G il prototipo di Wizards Of Mickey, il gioco di carte collezionabili di Andrea Chiarvesio di cui oggi si organizzano tornei in tutta Italia.

Ogni anno inoltre all'appuntamento partecipano alcuni 'ospiti speciali'. Quest'anno sarà la volta di Emanuele Ornella, autore dei best seller "Oltremare", "Il Principe", "Hermagor" e del recente "Byzanz".

Un appuntamento quindi immancabile per gli addetti ai lavori, ma molto interessante anche per i giocatori, sia appassionati - che potranno giocare e contribuire attivamente a giochi che potrebbero ritrovare presto sugli scaffali - sia 'occasionali'. Proprio pensando a questa ultima categoria di partecipanti sarà allestita una ludoteca di giochi da tavolo, attiva il pomeriggio del sabato e della domenica, con i membri di GiocaTorino nelle vesti di 'divulgatori'. Sarà un'ottima occasione per scoprire un mondo nuovo, divertente ed intelligente. Inoltre il sabato e la domenica pomeriggio sarà possibile fare qualche affare alla bancarella dei giochi usati.

La partecipazione all'appuntamento è gratuita per i giocatori, mentre gli autori che desiderano portare alcuni giochi pagheranno 15 o 20 euro (a seconda che portino uno o più giochi). Sarà possibile inoltre mangiare nella stessa sede dell'incontro, al prezzo convenzionato di 12 euro. Per chi arrivasse da fuori Torino, sono in corso convenzioni con Bed&Breakfast della zona.

Per iscriversi, e per ogni altra informazione, è possibile visitare il mini-sito dedicato all'appuntamento:
www.inventoridigiochi.it/ideag, o contattare Walter Obert (wallover@hotmail.com, mobile 329.1057349).



scarica e leggi l'invito ufficiale