[Affiliate in Gioco] TdG Civita Castellana: Arcadia Quest

Autore: 
Categoria Articolo: 
Argomento Articolo: 

ARCADIA QUEST è un gioco ad arena dove 2 o più giocatori si sfidano per completare diverse missioni.

Una partita infatti può durare anche giorni dato che sono missioni campali, questo significa che il divertimento non si ferma ad una sola giocata.

Il gioco ha obiettivi molteplici durante ogni missione: completare delle quest all’interno dell’area, sconfiggere mostri o sconfiggere gli altri giocatori.

Infatti ogni gruppo di avventurieri, comandati da un giocatore, lavora per una diversa gilda, e le gilde non vanno molto d’accordo tra di loro.

Completando le varie partite e avanzando nel gioco, i personaggi non aumentano di livello ma ottengono nuovi equipaggiamenti che possono aiutarli nelle missioni anche perchè man mano che si avanza i mostri diventeranno più cattivi e forti e vi servirà tutto il vostro ingegno  (e la vostra fortuna) per vincere.

Ora vediamo il gioco in se per se; Arcadia quest ha diversi componenti tra cui dadi, miniature, carte e segnalini che compongono il gioco, oltre a una mappa modulare diversa per ogni tipo di missione.

Ogni giocatore ha 3 personaggi scelti pescando delle carte a caso e ogni personaggio ha la sua miniatura, quando si completa la squadra si prendono gli equipaggiamenti, che possono essere armi, protezioni o incantesimi, scelti a caso da un mazzo di partenza.

Ora siete pronti a giocar…..Oh no, non ancora, come si fa a fare un’avventura senza una mappa di gioco?

Il gioco ha 2 libricini al suo interno, il primo spiega infatti come funzionano le regole in se e l’altro invece è un manuale dove sogno disegnate le mappe, con i vari obiettivi, collocazione dei mostri e di tutto il necessario per il gioco, il MANUALE DELLA CAMPAGNA

Dopo aver visto gli obiettivi ogni giocare può, nel suo turno, attivare uno dei suoi tre personaggi, facendolo spostare di un massimo di 3 caselle, attaccare o completare le missioni.

Ogni volta che si attacca o si lanciano incantesimi l’oggetto si “consuma”, ossia non potrà essere riutilizzato per un pò di tempo.

Per riattivarlo dovrete riposare, saltando letteralmente un turno, visto che il riposo influenza TUTTA la squadra.

Ogni personaggio ha una sua peculiare abilità, un suo punteggio di salute e di difesa.

Quando si combatte si lanciano i “dadi combattimento” che sono dei dadi a 6 facce. I dadi hanno 3 simboli che sono una spada, un arco e un simbolo di un colpo (come una piccola esplosione) quando si lanciano i dadi (il numero varia da arma a arma) si controlla il risultato; Ogni spada equivale un danno da mischia e ogni arco un danno da distanza, se avete un arma da mischia e vi escono archi il danno è 0 (avete mancato il bersaglio). L’esplosione è il colpo critico, indipendentemente dal tipo di attacco (distanza o mischia) il colpo critico è un punto danno e vi permette di lanciare un dado di combattimento aggiuntivo e se vi esce un altro critico… continuate fino a disintegrare il vostro nemico!

Tuttavia anche i nemici possono difendersi  dagli attacchi usando il sistema di “dadi difesa”. Il principio è lo stesso dei dadi combattimento solo che invece che spade e archi hanno degli scudi e il simbolo del critico. Ogni scudo difende da un punto danno e il critico difende da un punto danno e vi permette di lanciare un nuovo dado scudo per rendere la vostra difesa assolutamente inviolabile! 

IMPRESSIONI SUL GIOCO

Arcadia quest è un gioco gradevole, con una grafica cartonata molto graziosa e delle miniature in plastica molto belle e dai particolari da URLO, in perfetto stile CMON (cool mini or not. NdA). Facile da capire con regole non molto complicate che permettono un divertimento continuo senza continui controlli sul regolamento per ogni azione.

La possibilità di giocare partite campali permette di vivere lunghe missioni e partite sempre più entusiasmanti senza perdere il bottino guadagnato in precedenza.

Altro punto fondamentale del gioco è il respawn dei mostri, essi infatti quando vengono eliminati vengono posizionati su un tabellone respawn, quando si raggiunge un determinato numero i mostri iniziano a rientrare in battaglia, questa regola permette a tutti i giocatori di uccidere i nemici per far punti dato che non c’è un limite al respawn dei mostri.

Tuttavia alcuni punti potevano essere migliorati: Innanzitutto il fatto di utilizzare solo un personaggio per turno su tre a disposizione è un pò limitativo, infatti si rischia di mandare in missione un solo personaggio lasciando gli altri a far nulla.

Inoltre i personaggi hanno abilità prettamente d’attacco, per rendere il gioco più diverso sarebbe stato carino inserire abilità di difesa o di cura tra compagni (magari ci saranno in future espansioni)

 

CONCLUSIONE

In conclusione Arcadia quest è un bel gioco da provare, le regole intuitive e lo stile di gioco scorrevole permettono a chiunque di giocare godendosi appieno il gioco, innalzando il livello dei più comuni dungeon crawler all'ennesima potenza, grazie alle missioni PvP!!! (player vs player), componente fin'ora sconosciuta in qualsiasi altro titolo del genere.

La grafica cartonata rende il tutto più “colorato” dando un tocco scherzoso a tutto e le magnifiche statuine sono la proverbiale ciliegina sulla torta.

Arcadia quest regala ore di divertimento per tutti perciò…che fate ancora qui? Andate a giocarci!