Anteprima del Memoir'44 Campaign Book Volume 2

Autore: 
Argomento Articolo: 

Ciao a tutti,

visto che prima di poter fare una vera review passerà del tempo, ecco cosa mi sono ritrovato tra le mani la settimana scorsa quando nella mia casella postale è arrivato il Campaign Book Volume 2 per Memoir'44. Ovviamente per poter utilizzare questo corposo volume di 128 pagine occorre avere tra le mani una copia di Memoir'44 e, per sfruttare tutto il materiale, servono anche Pacific Theatre, Terrain Pack, le mappe Breakthrough e l'Air Pack ... insomma, un volume dedicato a chi il gioco lo apprezza.
In questa mia breve presentazione partirò dal presupposto che non sappiate cosa sia una campagna di Memoir'44 (ovvero che non abbiate tra le mani il Campaign Book Volume 1).

Cosa è una campagna

Un campagna è una serie di scenari collegati: i risultati di uno scenario spesso influiscono su quelli successivi. In primo luogo la campagna spesso ha delle "biforcazioni" e quale ramo viene giocato dipende da chi ha vinto gli scenari precedenti. In secondo luogo i giocatori hanno solitamente a disposizione delle riserve, ovvero dei rinforzi, che possono usare a loro scelta in uno o più scenari della campagna a secondo anche dell'esito di un lancio di dadi, detto "Reserve Roll", da effettuarsi prima di ogni scenario.

Ogni campagna potrà avere poi effetti speciali che si attivano ottenendo esiti particolari col Reserve Roll ma, per la maggioranza dei casi, i giocatori spenderanno i loro Reserve Tokens per schierare truppe aggiuntive.

Tra uno scenario e l'altro della stessa Campagna il vincitore dello scenario potrà usufruire dei vantaggi concessi da un "Victory Event Roll".

Tutto questo di fatto aumenta la rigiocabilità delle campagne introducendo piccole variazioni che però a volte possono essere determinanti.

La vittoria di una campagna è determinata dal risultato dei singoli scenari più dei bonus che vengono ottenuti raggiungendo certi obbiettivi strategici presenti in alcuni scenari. A seconda del punteggio ottenuto si potranno avere vittorie minori, maggiori o decisive.

Le campagne possono essere poi combinate assieme (giocate in sequenza) in "Grandi Campagne" con l'aggiunta di poche regole. Alla fine si sommeranno i risultati ottenuti nelle singole campagne per determinare il vincitore della grande campagna

Regole e Tokens aggiuntivi

Allegato al volume c'è un foglio di Tokens aggiuntivi che includono Armi Speciali, Veicoli e nuove unità dai Commando di Brandeburgo ai Dragoni Polacchi.

Come sempre piccole sfumature alterano le caratteristiche delle truppe in campo offrendo profondità strategica e interessanti scenari.

Ci sono alcune regole molto interessanti come quello sul fumo o quelle che permettono di prendere posizione: ovvero di ottenere la medaglia per l'occupazione di un obbiettivo anche se l'uccisione in un assalto dell'unità che lo occupava precedentemente avrebbe concluso la partita.

Campagne e Scenari

Ci sono 11 Campagne con 46 nuovi scenari divise in 5 diversi teatri di operazione:

Pacifico: Guadacanal, Marshall Islands, Marianas and Palau, Home Islands.

* Guadacanal: principalmente scontri di fanterie con qualche artiglieria in supporto

* Marshall Islands: principalmente sbarchi e uno degli scenari può essere giocato anche come scenario Overlord (combinando gli sbarchi di Roi e Namur)

* Marianas e Palau Islands: sbarchi e scenari di terra

* Home Islands: sbarchi e scenari di terra

The Bycicle Blitzkrieg: dieci scenari che vedono scontrarsi giapponesi ed inglesi. Una campagna dalle ramificazioni complesse

La Caduta della Polonia: otto scenari che raccontano la caduta della Polonia.

Break Through Normandy: una grande campagna su scenari breackthorugh che può essere giocata nella veste dell'americano o dell'inglese. A seconda di quale si sceglie si giocheranno campagne diverse. Sicuramente interessante in quanto è la prima campagna che fa uso delle mappe lunghe.

Air Aces: campagna basta sull'utilizzo dell'Air Pack che, pare, la Days of Wonder sia intenzionata a ristampare in qualche maniera.

Conclusione

Un volume senz'altro significativo per la quantità di scenari e campagne e per le regole aggiuntive proposte: rivolto, ovviamente, a chi apprezza questo sistema di gioco.

Per poter fare una vera recensione dovrei poter giocare tutte le campagna più volte, cosa che non sono riuscito a fare nei pochi giorni concessi per questa succulenta anteprima.