Anteprima One More Barrel

Autore: 
Argomento Articolo: 

Ecco le prime notizie e immagini su One More Barrel, il nuovo gioco da tavolo di Giochix.it che uscirà in occasione della Fiera internazionale del Gioco di Essen il prossimo ottobre e per l'Italia alla manifestazione Lucca Comics and Games di novembre.


Il regolamento in italiano ed in inglese sarà disponibile online nelle prossime settimane, quello in francese e tedesco per la fine di agosto, inizio di settembre. Il gioco è per 3-5 giocatori ed una partita in media dura circa 90 minuti. Maggiori informazioni e alcune immagini su www.giochix.it

Questa l'introduzione del gioco:

Inventare un pretesto per invadere una nazione ricca di petrolio, far credere a tutti che quello che fate è legittimo e che lo fate in nome della libertà e della giustizia, evitare che le televisioni diano le notizie sbagliate e tener duro per qualche tempo: ecco la formula vincente per diventare ricchi al di là di ogni immaginazione!

Per fortuna, questo è solo un gioco e cose simili non possono accadere nella realtà!

One more Barrel è un gioco strategico dove ogni giocatore rappresenta il leader di un paese occidentale. Lo scopo è quello di scongiurare il terrorismo mondiale trovando le armi di distruzione di massa nascoste in uno stato considerato ostile. Per questo ogni giocatore invia truppe e logistica ad invadere questo Stato Canaglia e riuscire nell’intento.
Siccome però le armi di distruzione di massa non ci sono, è una balla che vi siete inventati voi per tener buona l’opinione pubblica a casa vostra, per vincere il gioco sarà necessario accontentarsi di conquistare le diverse province del Paese invaso, rubarne il petrolio, venderne il più possibile e concedere molti e succulenti appalti alle società del vostro paese. Alla fine chi è il più ricco vince!

Ogni giocatore, oltre ad essere il leader di un paese occidentale, fa le veci anche del capo di un gruppo di ribelli del paese conquistato. Questi ribelli diventeranno operativi dopo la prima fase della guerra e potranno arrecare danni ai vostri “alleati” permettendo a voi di vincere la corsa all’ultimo barile di petrolio!