Area Autoproduzione a PLAY 2014

Notizie
Play - La CON

 

Area Autoproduzione a PLAY 2014
http://play-modena.it/giochi/auto-produzione/
Stand B33 lungo tutta la parete del padiglione 

Abbiamo oltre 30 tavoli: giochiamo, conosciamoci e cresciamo insieme, come sempre a Play da quando si chiamava ModCon e ancor prima MiniMod 


Grazie PLAY e tutte le persone amiche che lavorano da anni a Modena per ottenere risultati come questo!
Ecco gli Autori e i Giochi che potrete conoscere all’Area Autoproduzione di PLAY 2014:

Area Autoproduzione a PLAY 2014
http://play-modena.it/giochi/auto-produzione/

Stand B33 lungo tutta la parete del padiglione 

Abbiamo oltre 30 tavoli: giochiamo, conosciamoci e cresciamo insieme, come sempre a Play da quando si chiamava ModCon e ancor prima MiniMod 

Grazie PLAY e tutte le persone amiche che lavorano da anni a Modena per ottenere risultati come questo;)

Ecco gli Autori e i Giochi che potrete conoscere all’Area Autoproduzione di PLAY 2014. Stand B33 http://play-modena.it/giochi/auto-produzione/

  • Angelo Porazzi da Milano con Warangel, COACH, e la novità Assist Porcellini Cosplay
  • Luca Cazzani da Varese con DungeonPig
  • Alessandro Dolcetta da Bologna con Socc’mel
  • Alessandro Ivanoff da Firenze con Yummell
  • Daniele Ferri da Ferrara con VegeTables
  • Filippo Cresti da Torino con Zulf
  • AMI Cube (Tentati, Biasion, Simonetti) da Firenze con Scendincampo
  • Diego Tognoloni da Gubbio con M400
  • Simone Bastianelli da Perugia con M400
  • Cesare Carini da Milano con Le Miniature di Orion
  • Dario Dordoni da Cremona con Pizza Spaghetti e Mandolino
  • Jeffry Caporali da Genova con Confine Nord
  • Alessandro Carli da Torino con Botte da Orchi
  • Daniele Mariani da Perugia con Six Keys
  • Marco Tonetti da Castiglione delle Stiviere con Game Developerz


Sulla pagina facebook di Area Autoproduzione https://www.facebook.com/groups/4935522 ... ts&fref=ts la planimetria con questa GIGANTESCA Area che ci viene messa a disposizione da PLAY: Giocatori con Famiglie, Bamini, Scuole... sono come sempre BENVENUTI 


Alle prossime: a PLAY!
Angelo Porazzi