Ares Games: accordo con autori Angiolino e Paglia per Wings of Glory

Autore: 
Argomento Articolo: 

Ares Games stipula un accordo con gli autori Andrea Angiolino e Pier Giorgio Paglia per la pubblicazione del gioco “Wings of Glory”.<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

 

Ritorna con un nuovo nome il gioco di combattimenti aerei della I e II Guerra Mondiale di maggior successo degli ultimi anni.

Ares Games, azienda italiana recentemente costituita e con sede a Camaiore, in Toscana, annuncia di aver stipulato un contratto di edizione con Andrea Angiolino e Pier Giorgio Paglia, autori del popolare gioco di combattimenti aerei ambientato nella I e II Guerra Mondiale, pubblicato in precedenza con il nome “Wings of War”.<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

     Ares Games pubblicherà il gioco sotto un nuovo marchio, “Wings of Glory”. Il nuovo regolamento di gioco resterà comunque compatibile con i prodotti già presenti sul mercato.

     “Siamo molto soddisfatti di aver raggiunto l’accordo con Andrea Angiolino e Pier Giorgio Paglia per riportare sul mercato questo stupendo sistema di gioco. Migliaia di appassionati in tutto il mondo saranno contenti di apprendere che i loro aerei e carte manovra di Wings of War saranno compatibili con il nuovo Wings of Glory”, assicura Cianci.

     "Il nostro gioco ha una vivace comunità internazionale di giocatori che danno e certamente continueranno a dare un grande contributo per il suo successo, con il loro sostegno e creatività. I nostri fan hanno elevate aspettative sul futuro del gioco, nonostante i diversi tentativi di imitazione anche con altre ambientazioni”, commenta uno degli autori, Andrea Angiolino. “Abbiamo scelto di collaborare con la Ares Games perché siamo certi che questa azienda capisce a fondo il nostro gioco e avrà cura di soddisfare gli appassionati, così come di rispettare i suoi autori ", spiega Angiolino.

      I primi prodotti con il nuovo marchio ad arrivare sul mercato saranno quattro aerei per la versione II Guerra Mondiale del gioco: l'americano P40, il russo Yak-1, il giapponese Ki-61 e l'italiano Re-2001 Falco. Ares Games pubblicherà anche uno "Starter Set" con questi quattro aerei, contenente le regole introduttive e tutti gli altri materiali necessari per iniziare a giocare. Il programma completo delle uscite previste nei prossimi mesi per Wings of Glory verrà annunciato prossimamente.

     Con quest’annuncio, la nuova casa editrice si prepara a debuttare sul mercato a breve con due importanti giochi creati da autori italiani e che hanno raggiunto un grande successo internazionale negli ultimi anni. A luglio, Ares Games aveva già acquisito da Sophisticated Games i diritti di edizione del pluripremiato gioco da tavolo “La Guerra dell’Anello”, basato sulla licenza della proprietà letteraria da Middle-earth Enterprises e creato da Roberto Di Meglio, Francesco Nepitello e Marco Maggi. La nuova edizione di War of the Ring, in inglese, uscirà nel prossimo autunno, mentre altre edizioni in lingua sono previste per la primavera del 2012.

 

Per maggiori informazioni:

Ares Games - info@aresgames.eu

Andrea Fanhoni (addetta stampa)