Arriva giocAosta!

Autore: 
Argomento Articolo: 

Sta arrivando giocAosta! Sabato 11 e domenica 12 agosto, per la quarta volta la piazza principale di Aosta si tasforma in un'enorme ludoteca. Giochi in scatola, anzitutto, ma anche ogni altro "gioco dei grandi": dal Subbuteo agli scacchi, dal modellismo al bridge, dai giochi di ruolo al calcio balilla. E ancora: anteprime, cacce al tesoro, tornei, incontri con gli autori... imperdibile!



L’appuntamento è per sabato 11 (dalle 14 alle 23) e domenica 12 (dalle 10 alle 19) agosto in piazza Emile Chanoux, cuore del centro storico della città. Lo scorso anno la manifestazione ha visto partecipare attivamente oltre 4.000 persone, e quest'anno ci sono tutti i presupposti per superare i numeri (entusiasmanti) dello scorso anno. A oggi l'evento coinvolge 150 volontari, attivi nelle diverse sezioni allestite all'interno della tendostruttura che ospita le manifestazioni estive della città di Aosta.

Per i dettagli vi invito a visitare il sito www.giocAosta.it, ma spendo qualche riga per presentarvi il progetto in sintesi. Al centro dell'evento c'è la ludoteca, con oltre 200 giochi in scatola in prestito gratuito. A questo si affiancano sezioni diverse, che toccano ogni declinazione del "gioco dei grandi": Subbuteo, scacchi, modellismo ferroviario, aeromodellismo, miniature, giochi di ruolo, bridge, giochi per i piccoli, calcio balilla, rally slot cars e altro ancora.

Agli spazi fissi si affiancano una trentina di eventi speciali. Tra questi ci tengo a segnalarvi la caccia al tesoro notturna per le strade del centro storico (che nel 2011 ha visto partecipare 200 persone e quest'anno è realizzata in collaborazione con Hasbro) e la ventiquattrore non-stop di Subbuteo (con il finale che vede la telecronaca dal vivo di Livio Forma, voce del calcio per la Rai), cui si aggiungono murder party, sessioni dimostrative, giochi di interpretazione, incontri e molto altro.

Ricco è il parterre di autori: tra prototipi e anteprime si incontrano a giocAosta Emiliano Sciarra (autore di Bang!), Andrea Chiarvesio (Kingsburg, Olympus), Walter Obert (Aaargtecht, Histerycoach), Lorenzo Tucci Sorrentino (Horse Fever, Dungeon Fighter), Marco Valtriani (011) e Paolo Mori (Vasco da Gama). Di quest'ultimo, grazie alla collaborazione con Asterion Press, viene presentato in anteprima assoluta "Libertalia", disponibile tra i tavoli dei dimostratori.

Ancora una volta sono molti i tornei, di giochi in scatola e non: il circuito della Boardgame League vede appuntamenti di richiamo (tornei master di Carcassonne e Kingsburg, oltre alla Finale del Campionato Nazionale Astratti), che si affiancano a tornei di Bang!, calcio balilla, scacchi, rally slot cars, Subbuteo.

L’iniziativa è un progetto dell’associazione Aosta Iacta Est, di cui sono presidente. Alla sua realizzazione collaborano: Quelli che giocano..., Subbuteo VdA, Comité d’échecs valdôtain, Associazione museo ferroviario valdostano, Gruppo Aeromodellisti Valle d’Aosta, Bridge Club La Vallée, Rally Slot Club Issogne, Arte In Testa, Boardgame League, Federazione italiana gioco ciclotappo.

La manifestazione è resa possibile dal sostegno dell’Assessorato Istruzione e Cultura della Regione autonoma Valle d’Aosta, dell’Assessorato alla Cultura della città di Aosta, della Consulta per le Attività Culturali e del CSV Onlus Valle d’Aosta e grazie alla collaborazione di Libreria Mondarori Aosta, Asterion Press, Hasbro Italia e Oliphante.

Per ogni informazione aggiuntiva vi rimando a www.giocaosta.it: nella sezione "area stampa" trovate la cartella di presentazione del progetto, mentre le diverse pagine spiegano il dettaglio delle singole attività. Non perdetevi l'occasione di giocare tra i monti!