Asterion Gaming Day 2013 + Tana Dei Goblin = successo garantito

Tana dei Goblin

Circa 380 iscrizioni.

Oltre 60 ore di gioco ininterrotte tra venerdì sera e domenica pomeriggio.

Una intera struttura alberghiera dedicata al gioco da tavolo targato
Asterion Press.

200 tavoli su cui si sono sfidati giocatori di tutta Italia

Anteprime, nuove uscite e vecchi cavalli di battaglia presi dal listino della nota “Maison” italiana, sono stati spiegati non stop dal team
Asterion e dalla Tana dei Goblin nelle diverse sale allestite per l’occasione il
13-14-15 Settembre nella nota location dell’Admiral Park Hotel alle porte del capoluogo emiliano romagnolo.

Per la prima volta, dopo anni di militanza nelle aree gioco, ho finalmente avuto l’occasione di godermi un perfetto e armonico connubio fra due realtà del settore, ovvero un’associazione no profit ed un’azienda; l’atmosfera che si è respirata in questo evento è stata di sorrisi, collaborazioni e complicità tra i due staff presenti. L’unico elemento di “distinzione”: la maglietta indossata, che per nulla è stata causa di ostacolo, ma complice di tante amicizie strette durante le caotiche ore dell’evento.

A dare colore a tutto, anche l’attesissima
Asta Tosta, che ha intrattenuto nella serata di sabato, quasi tutti gli ospiti nel suo mirabolante ed animato palcoscenico. Circa
250 lotti di giochi da tavolo sono stati presentati dal battitore, circa
220 lotti sono stati acquistati dagli astanti. I proventi dell’asta grazie alla lungimiranza di
Asterion che ha fornito anche materiale ludico per incrementare questa iniziativa, oltre che il nulla osta a procedere sono stati devoluti in beneficenza; la somma raccolta (420 euro) è stata indirizzata all’ospedale Meyer di Firenze attraverso un’iniziativa della
Tana dei Goblin., patrocinata e ufficializzata dalla stessa struttura sanitaria.

Alla luce di tutto quanto sopra, mi sento sereno nel potere dire che è stato un successo da ogni punto di vista, ma soprattutto una indimenticabile esperienza per la quale posso solo ringraziare i promotori
Luca Cattini e Massimo Bianchini
dell’Asterion Press.

Ed ecco i ringraziamenti che come coordinatore voglio e devo fare uno ad uno

Il più grande grazie va a Luca Cattini
e
Massimo Bianchini, allo staff
Asterion, ai suoi illustratori (Simone), magazzinieri e dimostratori

Di seguito ed in ordine sparso un fortissimo abbraccio dal più profondo del mio cuore a tutto il mio staff 100%
Tana dei Goblin, verde come non mai!

Le più brave persone prese dalle nostre affiliate:
TdG Lodi, Rimini,
Ravenna, Forlì,
Castrocaro

Segreteria:
Vania

Accoglienza: le tre bellissime signorine
Raffaella, Tania e
Simona

Asta Tosta:
Jones, Omar

Cameraman: a brevissimo il video.........Mr Birdfederico aka Federico

Area gioco libero: Alistar aka Andrea,
Claudio e Daniele,
Stefano, Lance aka Filippo

Finale del torneo di Twilight Struggle:
Pietro Cremona aka NonnoGoblin,
Roberto aka Janko

Senza queste persone nulla di tutto ciò che abbiamo vissuto e condiviso, sarebbe stata la stessa cosa; posso serenamente dire che questo team me lo invidia mezza Italia in ogni fiera a cui partecipiamo, sono orgoglioso di avere una task force come voi ragazzi. Grazie mille per il lavoro svolto in maniera impeccabile

- Simone Poggi coordinatore volontari Tana dei Goblin per gli Asterion Gaming Days 2013 -