BGG News 05/11/2014: riedizioni e rivisitazioni!

Notizie
Giochi

 

Finalmente riprendono le news vere e proprie, accumulate già da un mese, causa Spiel 2014…preparatevi perchè questa volta sono numerose!

Cominciamo con quella principale a opera di Donald X. Vaccarino, confermata da Jay Tummelson della Rio Grande Games: una nuova espansione di 400 carte per Dominion, pronta, probabilmente, per la prima metà del 2015.

Tummelson aggiunge che: probabilmente verranno sostituite le carte Tesoro e Vittoria presenti nel set base e in Intrigo e saranno sostituite da segnalini di altro genere. Vogliamo offrire ai nostri giocatori qualcosa di nuovo da aggiungere alle loro partite a Dominion, non una semplice replica di qualcosa già visto.

Tummelson si è lasciato sfuggire anche la nuova espansione per Race for the Galaxy, intitolata Xeno Invasion.

In più: ci aspettiamo di rilasciare Mogul prima della fine dell’anno, sia in inglese che in tedesco. Abbiamo terminato le due espansioni per Bohnanza: Ladies & Gangsters (la versione inglese di Ladybohn e Al Cabohne) e Princes & Pirates (versione inglese di Bohnröschen e La Isla Bohnita).

Stiamo lavorando anche alla ristampa di Elfenland, che includerà l’espansione Elfengold, una nuova mappa e nuove opzioni per la stessa. Dovrebbe vedere la luce nella primavera 2015.


Toy Vault ha annunciato un altro titolo per l’universo di Firefly, intitolato Firefly: Tall Card, ad opera di Ed Bryan. Il gioco viene descritto sommariamente: ...simile al poker, ma ispirato a Mah jong: la composizione del mazzo è differente da quella di un normale mazzo a 52 carte. E’ previsto per inizio 2015 quindi ci sarà tempo per aggiungere dettagli (si spera!).


Ed Bolme della AEG sta cercando playtesters per le nuove mappe di Trains di Hisashi Hiyashi. Presumo che ormai ne abbia trovati anche troppi, ma è giusto per dire che una nuova espansione è in arrivo.


L’editore francese Serious Poulp ha annunciato The 7th Continent sul suo sito internet, descrivendolo come il primo gioco da tavolo di esplorazione con la meccanica scegli il tuo percorso e invitando i giocatori a rendere The 7th Continent il più grande ambiente di gioco mai creato con centinaia di eventi da affrontare, sfide da superare, creature da cacciare e combattere, enigmi da risolvere!. Il titolo verrà lanciato su Kickstarter nel primo quarto del 2015.


Facendo seguito al successo di Machi Koro e del previsto Diamonsters, IDW Games e Pandasaurus Games hanno annunciato una ri-edizione di String Savanna del già citato Hisashi Hayashi, intitolato String Safari: grafica di Fico Ossio e uscita prevista per aprile 2015.

Molti animali vivono nelle pianure africane: elefanti, leoni, zebre, ippopotami, giraffe...ma non conosciamo esattamente le loro abitudini, così in qualità di ricercatori cerchiamo costantemente di studiarli, per scoprirne di più.

I giocatori ricoprono i panni di alcuni zoologi che cercano di ottenere il maggior numero di informazioni possibili sugli animali che si trovano in giro per la savana, con lo scopo ultimo di completare i propri obbiettivi di ricerca. Prima che possiate studiare gli animali però, avrete bisogno di averli sotto controllo in un’area circoscritta (l’area di studio), particolare che vi farà contemporaneamente guadagnare dei punti. Gli animali hanno tutti valori differenti e la topografia contribuisce a influenzare la vostra abilità nello studiarli. In conclusione, chi completa il maggior numero di ricerche sugli animali corrispondenti, vince.


Sempre dal Giappone, tramite l’editore australiano Grail Games arriverà a metà 2015 Too Many Cinderellas, già pubblicato quest’anno dalla Takikennai Games, ad opera di Nobutake Dogen e Nao Shimamura.


C’era una volta in un paese lontano lontano...un castello dove si teneva un grande ballo. Il principe di quel paese incontrò Cenerentola a questo ballo e se ne innamorò. Decise che voleva sposarla e fece di tutto per ritrovarla. Sfortunatamente non si ricordava nulla di lei e se ne andava in giro gridando ad alta voce: “Qualcuno conosce Cenerentola?”. Sapendo tutto ciò, alcuni personaggi molto influenti cominciarono a diffondere la voce che una delle loro serve fosse effettivamente Cenerentola.

In Too Many Cinderellas, i giocatori rappresentano potenti personaggi, in questo paese lontano lontano che cercano di influenzare la decisione del principe nello scegliere la vera Cenerentola, cercando di far ricadere la scelta sulla loro Cenerentola. Molte Cenerentola sono state riunite, chi sarà quella vera?

Il tutto verrà deciso tramite una votazione a carte coperte.

 

Alban Viard ha prodotto duecento copie del suo gioco di management ospedaliero, intitolato CliniC, volatilizzatesi a Spiel 2014. Il gioco sarà di nuovo disponibile a breve con l’aggiunta di due espansioni: CliniC Medical Jacket 1 (nuove tessere edificio, nuove carte di arredo urbano e un quarto piano edificabile) e CliniC Medical Jacket 2 (che aggiunge una farmacia, un reparto geriatrico e delle pillole, presumibilmente per tentare il suicidio durante la partita, quando le cose non andranno bene!). Viard ha aggiunto su BGG: Dopo questa nuova infornata di CliniC non avrò tempo di produrre altro in relazione a questo titolo, perchè sarà occupato nella release di Small City, previsto per fine 2015: quindi è l’ultima occasione per accaparrarvi CliniC.


Z-Man Games, nonostante avesse annunciato dei ritardi nella produzione di Pandemic: The Cure, il 31/10/2014, al contrario, ha già inviato il gioco ai suoi distributori, quindi per metà novembre 2014 sarà presente nei negozi del Nord America.


In caso aveste pensato che la Alderac Entertainment Group fosse rimasta a secco di idee per riciclare Love Letter di Seiji Kanai, eccovi smentiti: prima della fine dell’anno arriverà Letters to Santa, una riedizione del gioco in evidente chiave natalizia. In aggiunta, in collaborazione questa volta con Cryptozoic Entertainment, arriveranno in un non troppo remoto futuro nuove versioni di Love Letter: Adventure Time Love Letter, Love Letter: The Hobbit - The Battle of The Five Armies e DC Comics Love Letter (quest’ultimo titolo, al momento, è provvisorio). AEG non ha ancora fornito maggiori dettagli su questi prodotti, ma pare che saranno delle vere varianti di Love Letter con meno amore e più botte.

 

 

Rob Daviau ha fondato la IronWall Games nel 2012, dopo aver lasciato Hasbro, ma fino a oggi la sua compagnia non ha rilasciato nessun gioco: si è limitata a annunciare SeaFall co-prodotto con Plaid Hat Games. Ora arriva un altro annuncio, questa volta in collaborazione con Anthony Conta della Urban Island Games per una ri-edizione di Funemployed!, un party game già rilasciato a metà 2014 assieme a Game Salute. Daviau dice di essersi accaparrato i diritti appena sono diventati disponibili. Per la nuova edizione è prevista una raccolta fondi a partire da novembre 2014.

Funemployed! è un gioco di carte durante il quale ciascuno dei partecipanti cerca di trovare un impiego. Fate domanda per un lavoro, tipo astronauta, avvocato o prete, con assurdi requisiti tipo possedere un drago o una DeLorean o la conoscenza della lingua dei panda. Durante la partita, ogni giocatore cerca di usare le sue qualifiche per convincere gli altri partecipanti di essere la miglior scelta per il lavoro in questione. Per farlo i giocatori devono improvvisare delle motivazioni che in base alle loro qualifiche li rendono ottimali per ricoprire il ruolo richiesto, fingendo di essere di fronte a un reale colloquio. Trovate maniere innovative per far valere le vostre qualifiche e vincerete il titolo di “funemployed”!


La Bezier Games aggiunge un’altra espansione al suo titolo di punta, arriva Ultimate Werewolf: Inquisition - Full Moon, previsto per gennaio 2015. In questa espansione saranno comprese una carta luna piena, sei nuove carte Inquisitore, tre nuovi ruoli lupo mannaro, due nuovi ruoli abitante del villaggio e un ruolo nuovo di zecca, il Purista: ognuno di essi ha una particolare abilità luna piena. Con questa espansione, quando un lupo mannaro viene ucciso, i giocatori guadagnano una nuova opzione: utilizzare le abilità che fornisce la luna piena, ma solo una volta a partita.


Ryan Laukat ha annunciato un altro titolo per il 2015, a opera di Red Raven Games: Artifacts, Inc.

New York 1929, un improvviso interesse verso le antichità attraversa la nazione! Con i musei in cerca di artefatti esotici e misteriosi e con la vostra voglia di avventura, mettete in piedi una compagnia archeologica. Meraviglie sconosciute vi aspettano in jungle pericolose, aridi deserti e montagne spazzate dal vento. Riuscirete a diventare il più intrepido e famoso avventuriero di tutti i tempi?

In Artifacts, Inc. 2-4 giocatori cercano di creare la più famosa compagnia archeologica del loro tempo I giocatori tirano i dadi che rappresentano i loro avventurieri e li posizionano sulle carte, con lo scopo di trovare artefatti, venderli ai musei e comprare nuove carte che rappresentano i mezzi a disposizione della compagnia. I giocatori possono scegliere se focalizzarsi sul ricavare più soldi possibile vendendo artefatti, acquisire quote dei musei, creare la miglior combinazione di spedizioni e edifici o cercare sotto le onde città perdute e tesori nascosti. Il primo giocatore a raggiungere 20 punti di reputazione attiva la fine del gioco: chi ha la reputazione più alta vince!


Come annunciato durante Spiel 2014, pare che Martin Wallace sia al lavoro su una ri-edizione di A Study in Emerald, per la Treefrog Games. Alcuni fortunati hanno giocato un prototipo durante la PAX Aus 2014. Pare che il gioco diventi molto più veloce (30-40 minuti) e più facilmente spiegabile. In realtà questa versione non sostituirà la precedente, ma sarà un’altra versione, troppo diversa anche per eventuali conversioni tra le due. Questa versione sarà probabilmente rivolta al mercato di massa e sarà più economica dell’originale.


Alla prossima!

Fonte: BoardGameGeek News