[BGG News] Novità da Cannes e non solo

Notizie
Giochi

  Nuova infornata di titoli/notizie, dopo le fiere di Norimberga, New York e del Festival International des Jeux di Cannes.

Nuova infornata di titoli/notizie, dopo le fiere di Norimberga, New York e del Festival International des Jeux di Cannes.

Si parte con Emblems, rapido gioco di carte con un tema innovativo, ovvero la vessillologia, lo studio delle bandiere, che in questo caso andranno raggruppate per fare punti.

La Grey Fox Games ha annunciato 7 Ronin, un titolo asimmetrico per 2 giocatori ambientato nel Giappone medievale con un giocatore che difende il villaggio grazie ai 7 Ronin del titolo, mentre l’avversario tenterà di occuparlo grazie al proprio manipolo di Ninja.

Direttamente da Cannes arriva invece la nuova espansione Aux Ordres! per il fortunato titolo francese Les Poilus, gioco di carte per più giocatori sulla vita nelle trincee della Prima Guerra Mondiale, disponibile solo in francese.

 

Sempre a Cannes è stata presentata la nuova versione di Tikal di Michael Kiesling, con grafica riveduta e corretta e la versione francese con disegni di Naiade del giapponese Colors of Kasane.

Nuovo titolo anche per Régis Bonnessée, autore di Seasons: questa volta si tratta di Dice Forge, che come si può immaginare è un gioco imperniato interamente sulla gestione dei propri dadi, allo scopo di ottenere il maggior numero di punti vittoria rispetto agli altri concorrenti.

La Vallée des Rois e l’espansione L’Eveil de Nyarlathotep sono l’immancabile titolo legato a Cthulhu che deve ormai essere presente in ogni fiera ludica che si rispetti.

Notizia che ha avuto un certo risalto, più per il brand del titolo che altro è The Goonies: Adventure Card Game, previsto per la GenCon 2016 e degno prolungamento dell’operazione nostalgia anni ‘80, che pare essere in atto in questo inizio anno.

 

A seguire, nel 2017, ma qui siamo già più nella nostalgia anni ‘90, arriveranno sulle nostre tavole anche i giochi di miniature relativi a Street Fighter, Mortal Kombat e Dragonball Z, sempre a cura di Jasco Games.

Gli italiani Ferrara e Fiorillo, dopo l’ottimo Stay Away!, ripescano e rilanciano la tematica horror, questa volta con Last Friday, edito da Ares Games.

Con un certo anticipo arriva anche un annuncio relativo a Colony, gioco di creazione edifici, a cura di Ted Alspach per la Bézier Games, previsto per Spiel 2016.

Let Them Eat Cake è invece la nuova fatica della Osprey Games dopo il buon successo di The King Is Dead: nonostante il titolo fuorviante si tratta di un gioco per 3-6 partecipanti nella Francia rivoluzionaria. (Riferimento certo alla famosa frase che la tradizione fa proncunciare alla regina Maria Antonietta NDR)

Infine, ha un nome anche la nuova creazione di Stefan Feld che questa volta ci porterà nella Grecia mitologica con The Oracle of Delphi, previsto per ottobre 2016.