COMMANDS & COLORS ANCIENTS: comincia il torneo online!

Autore: 
Argomento Articolo: 

Con 41 iscrizioni rispetto alle 16 dell'edizione precedente, il quarto torneo online di C&CA sta ottenendo un significativo successo di pubblico. Gli italiani iscritti sono cinque, tredici gli europei di varie nazionalita’, e c'è perfino un giocatore residente in Tasmania!

Nella prima fase eliminatoria, i partecipanti sono stati suddivisi per sorteggio in otto gironi: accordandosi liberamente tra loro sulla scelta dello scenario, dovranno disputare due partite (andata e ritorno) con ciascuno dei giocatori dello stesso girone, entro il 28 febbraio prossimo. Si tratta quindi, per ogni partecipante, di giocare in totale 10 incontri in circa 6 settimane. Date le caratteristiche di C&CA, che consentono di concludere qualsiasi partita in una serata, l'impegno di tempo non puo’ certo considerarsi gravoso.

Il successo dell'iniziativa e’ dovuto a una pluralita’ di fattori: innanzitutto la bellezza del sistema di gioco, che accomuna C&CA a Battle Cry, Memoir 44, e al nuovissimo Battlelore. Un sistema card-driven, di facile apprendimento ma mai banale, veloce e dotato di una notevole profondita’, supportato intelligentemente dall'editore, che ha reso disponibili oltre 65 scenari, quasi tutti liberamente scaricabili dal proprio sito web.

Una equipe di organizzatori competenti ed entusiasti, sostenuta da uno sponsor italiano, il negozio specializzato "Strategia e Tattica" di Roma, ha realizzato una campagna promozionale capillare, spedendo centinaia di email e intervenendo direttamente nei forum dedicati al gioco di mezzo mondo.

Ma se per conoscere il vincitore del torneo si dovra’ probabilmente aspettare fino a primavera inoltrata, un vincitore in pectore c'e’ gia’: e’ la piattaforma tecnologica che supporta la competizione, ossia il  Vassal Game Engine. Il sistema, essenziale ma elegante nella sua semplicita’, e’ realizzato in linguaggio Java, quindi utilizzabile da qualsiasi utente, indipendentemente dal tipo di computer usato, e si sta rivelando una panacea per gli appassionati dei giochi da tavolo. E' infatti in grado di supportare qualsiasi boardgame, e offre, in maniera discreta e non invasiva, una scrivania virtuale dotata di chat-line, di un generatore di dadi e di altri servizi tra cui il logfile, che consente di registrare turno per turno un'intera partita, e la possibilita’ di salvare, e di rilanciare in seguito, una partita interrotta. Ma la caratteristica forse piu’ apprezzata dal pubblico e’ la possibilita’ di sincronizzarsi con una partita in corso e di assistere alla battaglia in qualita’ di osservatori.

Appuntamento sul Vassal, allora, per vedere Scipione e Annibale che si battono in diretta!