[Crowdfunding] B-Sieged : Sons of the Abyss

Approfondimenti
Giochi

B-Sieged Sons of the Abyss è un gioco da tavolo per 1-6 giocatori di tipo cooperativo , appartenente alla famiglia dei cosidetti Tower defense. In B-Sieged saremo impegnati a vestire i panni di uno dei possenti eroi della cittadella di Moldhelm , e dovremo fare del nostro meglio per accumulare risorse , fortificare/riparare costruzioni , e contenere l'avanzata verso le nostre mura delle temibili Orde Abissali , pena la distruzione non solo di Moldhelm ma dell'intero reame!

C'era una volta un sito internet, tale CoolMiniOrNot, che divenne celebre come la più grande vetrina al mondo legata all'hobby del modellismo.C'era? No, c'è ancora! Solo che nel frattempo CoolMiniOrNot è diventato anche molto, molto di più, soprattutto da quando grazie all'utilizzo della piattaforma di Kickstarter  ha dato il via alla pubblicazione di una moltitudine di giochi da tavolo che non solo hanno avuto un notevole successo su scala planetaria, ma hanno anche saputo fare scuola sul come attrarre grandi masse di investitori tramite Crowdfunding.Titoli come Zombicide, Arcadia Quest, Kaosball , hanno reso CoolMiniOrNot un punto di riferimento per le masse e quest'ultimo non ha certo scelto di dormire sugli allori, dal momento che i progetti che hanno avuto luce dietro al suo nome sono passati da quattro l'anno a ben sette nel solo 2014.Ma quali sono gli elementi per cui così tante persone su Kickstarter scelgono i loro titoli? 1) Componentistica di prim'ordine, il cui fiore all'occhiello è spesso costituito proprio dalla presenza di splendide miniature.2) Larga presenza di Esclusive. Cioè l'offerta ai finanziatori del gioco, di materiale addizzionale di pregio, che poi non sarà più presente una volta che il gioco vedrà luce nella forma retail, cioè quella venduta nei negozi.3) Titoli dalle meccaniche semplici e veloci ma non per questo semplicistiche. Tutta questa premessa solo per informarvi che, ebbene si, è accaduto di nuovo; CoolMiniOrNot è tornata e questa volta non è proprio il caso di lasciarsi cogliere impreparati.  B-Sieged Sons of the Abyss è un gioco da tavolo per 1-6 giocatori di tipo cooperativo, appartenente alla famiglia dei cosidetti Tower defense. In B-Sieged saremo impegnati a vestire i panni di uno dei possenti eroi della cittadella di Moldhelm , e dovremo fare del nostro meglio per accumulare risorse , fortificare/riparare costruzioni , e contenere l'avanzata verso le nostre mura delle temibili Orde Abissali , pena la distruzione non solo di Moldhelm ma dell'intero reame! Informazioni per il Kickstarter: Valore pledge: 90$ Scadenza campagna Kickstarter: 19 maggio 2015 Costi di spedizione : Per l'italia il valore stimato è fra i 15 e i 30 dollari. EU Friendly Consegna prevista : Novembre 2015 Link alla pagina della campagna : https://www.kickstarter.com/projects/coolminiornot/b-sieged-sons-of-the-abyss/description  Panoramica Generale: B-Sieged Sons of the Abyss ci vedrà costantemente impegnati nel cercare di eliminare le forze nemiche che di turno in turno faranno la loro comparsa sul board tramite Spawning points disposti sulle plancie poste ai quattro lati della cittadella. Ogni quadrante, sarà suddiviso a sua volta in tre zone specifiche, la zona 3 ( quella più distante dalle mura), sarà il luogo in cui i nemici faranno la loro comparsa. Nemici che si differenziano nelle seguenti categorie: i Krohns : le truppe d'assalto, avanzeranno di una zona a round sino alla zona 1,  una volta qui combatteranno gli eroi sulle mura e nel caso nessun eroe sia li al momento della loro attivazione, entreranno nella cittadella decretando la sconfitta per tutti i giocatori. I Gargohs : le truppe di supporto, avanzeranno di una zona a round sino alla zona 2, e una volta qui attaccheranno tutti i personaggi nel quarto di cittadella di fronte a loro. I Molens : le unità pesanti, attaccheranno direttamente dalla zona 3, i loro attacchi colpiranno tutti i personaggi nel quarto di cittadella di fronte a loro, compresi coloro intenti a manovrare la catapulta, inoltre ogni struttura non protetta dalla presenza di un personaggio risulterà danneggiata.  Infatti un altra delle cose di cui preoccuparsi sarà la salvaguardia delle 8 strutture presenti all'interno della cittadella. Se una struttura danneggiata dovesse subire nuovamente un nuovo colpo in grado di danneggiarla, risulterà distrutta; privando così per tutta la partita agli Eroi della possibilità di attingere a determinati tipi di risorse. Inoltre se durante il corso della partita dovessero essere distrutte 5 strutture, anche in questo caso verrà decretata la sconfitta per tutti i giocatori. Ecco quindi fare la sua comparsa un altro elemento significativo di B-Sieged: la gestione risorse. Esse sono rappresentate in due forme. In una sono una parte integrante delle scheda dei personaggi e sono costituite da tre valori: Il Cibo, l'Oro e il Morale. Il Cibo è fondamentale poichè se al termine di una delle quattro stagioni di gioco il nostro eroe non potesse spendere due punti cibo, morirebbe di fame. Il Morale è un altra risorsa vitale, poichè in B-Sieged sostituisce quelli che potrebbero considerarsi i punti vita del nostro Eroe. Quindi sarà  bene tentare di incrementarne il valore quando ci sarà possibile, poichè se dovesse giungere a zero per il nostro eroe sarà la fine. L'Oro è la risorsa più preziosa, poichè il suo utilizzo permette agli eroi sia di riparare strutture danneggiate che di soddisfare i costi richiesti per l'utilizzo della seconda forma di risorse presenti in B-sieged: le carte Risorsa. Le carte risorsa presenti sono oltre 200,  suddivise in quattro categorie: Armeria , Taverna , Mercato e Torre della stregoneria. Come potrete notare dai nomi, esse sono strattamente correlate a quattro delle otto strutture che compongono la cittadella, che se visitate permetteranno all'eroe di pescare una carta dall'apposito mazzo. Le carte Risorsa si riveleranno estremamente preziose nel corso della partita, poichè il loro utilizzo potrà aiutarci sia a eliminare modelli nemici presenti in determinate zone, che a rallenterne l'avanzata, che a garantirci un vantaggio per diversi turni in zone specifiche o ancora a potenziare la capacità offensive e/o difensive del nostro eroe. Ma come si vince in B-Sieged?Sebbene saranno gli eroi a fare la differenza nell'andamento dello contro, la salvezza di Moldhelm è riposta tutta nella mani del Messaggero. Costui dovrà essere posizionato nella zona 1 (la più vicina alle mura) di uno dei quadranti e ogni turno avanzerà di una zona verso l'esterno, bisognerà fare molta attenzione però, perchè se all'inizio dell'Enemy Fase fosse presente anche solo un unità nemica nella stessa zona del messaggero, costui verrebbe ucciso all'istante. Se il messaggero riuscirà a uscire dalla zona 3 potrà completare la cerca del potente artefatto in grado di ricacciare nell'abisso le forze nemiche e consegnare ai giocatori la vittoria. Peccato solo che questa potrà avvenire solo se il messaggero riuscirà a consegnare l'artefatto nelle mani degli eroi, motivo per cui il messaggero dovrà tornare in gioco nella zona 3 di un quadrante a caso e da li  riuscire a farsi strata di nuovamente verso la cittadella.  Sequenza del turno: 1: Setup phase EventsIn questa sottofase verrà rivelata una carta "Evento" i cui effetti possono essere per noi vantaggiosi o svantaggiosi e la cui durata può essere uno o più round di gioco- Messanger's turnIn questa sottofase potremo far avanzare il messaggero- Enemy SpawningIn questa sottofase tireremo un dado speciale per ogni spawning point , e confronteremo il simbolo ottenuto con la carta mostro posta sullo spazio del medesimo simbolo, la carta ci indicherà sia il tipo di mostro che emergerà nella zona 3, sia il loro numero, in base alla stagione di gioco che stiamo giocando. 2: Heroes phaseDurante questa sottofase ogni Eroe ha diritto a compiere 3 azioni fra le seguenti:- Ottenere risorse visitando una struttura della cittadella- Attaccare dalle mura- Usare la catapulta- Scambiare Carte Risorsa con un altro Eroe- Riparare una struttura danneggiata 3: Enemy phase- TacticsIn questa sottofase possono attivarsi gli effetti di determinate Carte Risorsa piazzate in zone specifiche scelte dai giocatori- AttackIn questa sottofase le unità presenti nella zona 1, attaccheranno la cittadella, seguite poi dalle unità della zona 2 e infine da quelle della zona 3- MarchIn questa sottofase le unità che non hanno combattuto, avanzeranno di una posizione. Inoltre se questo è il terzo round di una stagione, farà la sua comparsa anche la fase 4. 4: End Of Season Phase- Consume foodIn questa sottofase ogni Eroe dovrà spendere 2 punti cibo o morire di fame- Determine EnemiesIn questa sottofase le tre carte Nemico presenti su ognuna delle quattro plancie  vengono rimosse e rimpiazzate con le nuove presenti nel mazzo nemici- Renew resourcesLe carte Risorse presenti ancora sul tabellone vengono scartate e poi sostituite pescando dai relativi mazzi  Considerazioni Personali: Ricollegandomi all'incipit iniziale , devo dire che sempre più spesso assistiamo su Kickstarter al lancio di giochi da tavolo ricchi di miniature che, anche quando non lanciati in concomitanza con i titoli di punta di CoolMiniOrNot, finiscono comunque per scivolare nella grande ombra generata del successivo titolo che la casa ha alle porte. Ironicamente, nel caso di B-Sieged, l'ombra che più si allunga su di lui è rappresentata proprio da  Zombicide: Black Plague, l'ennesimo ritorno del titolo di punta CoolMiniOrNot per autunomasia che verrà lanciato solo a distanza di qualche giorno dalla chiusura di B-Sieged. B-Sieged Sons Of The Abyss si presenta come un titolo visivamente molto ricco, con un concept che strizza l'occhio al fumettistico, una settantina di miniature tutte molto ben fatte ed evocative e una caterva di esclusive pronte a impreziosire ulteriormente la sua presenza scenica.Tuttavia desta diverse perplessità : In primo luogo per quel che mi riguarda sebbene i games designers si siano sforzati di introdurre diversi elementi per differenziare fra di loro le partite (Carte Evento , Spawning points , Carte Risorsa ecc..) quel che appiattisce di più il gioco è anche il suo elemento di punta: i nemici.  I nemici risultano eccessivamente semplicistici, le loro uniche azioni nel corso del round saranno attaccare o avanzare per poter poi riuscir ad attaccare, niente di più niente di meno. Inoltre tre tipologie di nemici, sebbene appartenenti a categorie ben distinte, risultano troppo ripetitivi e nel corso della partita saremo certi di vederli apparire tutti in massimo un paio di turni, l'incognita è solo il "dove".  Altro elemento che non convince è l'eccessivo protagonismo di alcuni elementi di gioco, come la catapulta, che soprattutto nelle prima fasi della partita risulta quasi indispensabile per gestire le minacce nella zona 3 dato che normalmente in questa zona gli eroi possono infliggere ferite solo con 6 e i Molens (nemici la cui presenza deve essere rimossa il prima possibile) sono estremamente resistenti agli attacchi degli eroi. Infine pur presentandosi come un cooperativo, in verità sono ben pochi i meccanismi che permettono ai differenti Eroi di interagire l'uno con l'antro e aiutarsi a vicenda, la sensazione e più quella di un solitario di "gruppo", in cui ognuno cerca di fare il suo dovere gestendo al meglio il proprio quadrante di cittadella. Anche l'elemento di gestione risorse mi desta perplessità, il loro impiego va solo a beneficio del singolo eroe, tanto da essere parte integrante della scheda del personaggio; le Carte Risorsa poi, nome a parte, hanno ben poco in comune con la meccanica del gestione risorse, per quanto siano uno degli elementi migliori del gioco.Probabilmente chi cercava un Tower Defense ben articolato e ricco di spessore rimarrà deluso da B-Sieged Sons Of The Abyss, il suo è un target differente, dallo stampo light, il cui maggior pregio forse risiede nella durata contenuta (60-90 min) che aiuta a far risultare meno ingessati certi elementi del Gameplay. Consiglio a gli interessati di tenere sott'occhio questo titolo, poichè nel corso della campagna Kickstarter potrebbero fare la loro comparsa espansioni  o materiale aggiuntivo in grado di rivalutarlo considerevolmente, inoltre questa sarà l'unica occasione per poter mettere le mani sullo splendido materiale in esclusiva fornito da CoolMiniOrNot. E per essere sempre ben informati , venite a visitare la pagina dedicata a B-Sieged Sons Of The Abyss nel Forum de la Tana Dei Goblin!  http://www.goblins.net/phpBB3/viewtopic.php?f=195&t=81778