[Crowdfunding] Pack O Game (Set 2)

Approfondimenti
Giochi
Giochi collegati:
GYMSOWSPYBOXRUMORC

  Indice di BP/VB (Botte Piccola/Vino Buono).
Tale indice intende misurare la bontà di un gioco in base al suo peso. 
No, non mi sto riferendo alla sua profondità, ma proprio a quanto pesa, scatola compresa.
Ecco come si calcola:

(Rating del gioco/Peso) x Numero di partite fatte
Sarebbe interessante usare questo indice sui nuovi giochi del Pack o Game (Set 2)

Indice di BP/VB (Botte Piccola/Vino Buono).
Tale indice intende misurare la bontà di un gioco in base al suo peso.
No, non mi sto riferendo alla sua profondità, ma proprio a quanto pesa, scatola compresa.
Ecco come si calcola:

(Rating del gioco/Peso) x Numero di partite fatte
Sarebbe interessante usare questo indice sui nuovi giochi del Pack o Game (Set 2)

Autore: Chris Handy
Case editrice: Perplext
Piattaforma: Kickstarter
Scade il: 3 Aprile (dopodomani)
Costo: 34$ spediti in Italia
Consegna prevista: Dicembre 2016
Link utili: pagina del progetto, regolamento GYM, regolamento RUM, regolamento SOW, regolamento ORC.


Nel Pack o Game (Set2) troviamo una serie di giochi (9 per ora, con la possibilità non eccessivamente remota di arrivare a 10) dalle meccaniche molto diverse, ma con una caratteristica comune molto specifica: ogni gioco è composto da 30 carte, ognuna delle dimensioni di 2,54x7,62 cm.
Ora, se avete un righello a portata di mano realizzerete che pensare di infilarli tutte nelle tasche o in borsa o nel marsupio non sia un’idea tanto assurda (senza contare che con un Pledge 34$ + 10$ di spedizione avrete una comoda tracolla per trasportarli).
 - State uscendo per andare a bere qualcosa: “Ehy, fammene infilare un paio in tasca, magari riusciamo a fare una partita”.
 - State andando a lavoro: “Magari in pausa pranzo io e -:inserire nome di collega a piacere:- ci giochiamo il caffè".
 - Siete in vacanza e state andando in spiaggia / a fare un’escursione: “Prendiamone qualcuno!”.
 - Avete portato i bambini da amici/parenti/altro: “Fanciulli scegliete un gioco, così non vi annoiate (e non distruggete nulla)”.

In questo nuovo set abbiamo giochi in grado di venire incontro a molteplici esigenze. Abbiamo due giochi specificatamente ideati per 2 giocatori, due che possono sostenerne anche 6 e gli altri sono nel range del 2-4. Anche la complessità è ben modulata: ne abbiamo uno semplice, quattro intermedi e quattro più complessi. Come tempi dichiarati siamo in media intorno al quarto d'ora, con alcuni che fanno pensare più a 25/30 minuti.
Come già accenato, poi, le meccaniche sono davvero varie: gestione della mano, controllo area, mancala, push your luck, maggioranze, deduzione...

Prendiamo ad esempio GYM, uno dei più "complessi".

Come da piccoli, dovremo formare le nostre squadre scegliendo i Bambini migliori da schierare nelle sei discipline possibili (Pallacanestro, Palla avvelenata, Ping Pong, Rugby, Tiro alla Fune e Sollevamento Pesi) con lo scopo di vincere quante più competizioni possibili. Ogni Bambino ha due caratteristiche legate alle discipline, la cui competenza è espressa in numeri; ad esempio potremo avere un Bambino con Pallacanestro 3 e Tiro all Fune 1. Ovviamente maggiore sarà la competenza nello sport assegnato e meglio sarà per noi: la differenza fra la nostra competenza e quella dell’avversario determinerà infatti se abbiamo vinto e quanti punti avremo fatto. Se in Ping-Pong abbiamo una competenza totale di 7 e il nostro avversario di 4, avremo vinto noi totalizzando 3 Punti Vittoria.
Inoltre, ogni volta che schieriamo un Bambino, possiamo anche
1) attivare una delle abilità relative agli sport in cui quel Bambino è competente o...
2) attivare l'abilità dello sport nel quale stiamo piazzando il Bambino.
Ad esempio, il Sollevamento pesi può farci prendere un qualsiasi Bambino già piazzato (anche avversario) e sostituirlo con uno dalla nostra mano, mentre il Tiro alla Fune ci permetterà di scambiare due Bambini su due fronti opposti.
La partita è quindi sempre in movimento e il risultato non è mai scontato. Senza contare che potremmo schierare un Bullo, che avrà solo una caratteristica, ma richiamerà subito un Coach che impedirà che ci siano altri spostamenti in quello sport.
Quando l'ultimo Bambino è stato piazzato, si contano i punti ed ovviamente chi ne ha di più sarà il vincitore.


La portabilità, però, è solo uno dei parametri di cui dovremmo preoccuparci. Se è vero che spesso abbiamo giochi enormi, che a causa della loro grandezza e complessità riusciamo a tirar giù dallo scaffale una volta all’anno se va bene (per poi presto dimenticarli, magari) è altrettanto vero che spesso prendiamo dei “giochini” convinti che le loro ridotte dimensioni, la loro immediatezza e la loro brevità ci risolveranno una serata, per poi accorgerci che il game-play fa acqua da tutte le parti, che non sono avvincenti e che sì, ce li possiamo portare dietro dove vogliamo, ma difficilmente avremo voglia di farlo.

Questo nuovo set dei Pack O Game pare voler proporci qualcosa di diverso, o almeno volerci provare. Rispetto al primo Set, i giochi sembrano pensati maggiormente per un pubblico meno casual o che almeno abbia voglia di confrontarsi con qualcosa di più impegnativo, pur restando nell'ambito del filler.
Se, dopo aver visto i video e letto i regolamenti (e magari fatto qualche partita su Tabletopia, dove potete trovare ORC, SOW e RUM) vorrete dargli una chance, tenete anche brutalmente conto che, arrivati a 10 giochi, starete pagando 3,4$ per ognuno.
E pensate anche a questo: potreste usarli come piccoli regali di Natale, magari per avvicinare qualche amico alla nostra fantastica passione.