[Crowdfunding] : Vault Wars

Approfondimenti
Giochi

Non vi perdete una puntata dei Reality sulle aste in televisione? Vi piace scommettere e bluffare? Credete di avere il fiuto per gli affari? Vault Wars può fare al caso vostro!

Non vi perdete una puntata dei Reality sulle aste in televisione? Vi piace scommettere e bluffare? Credete di avere il fiuto per gli affari? Continuate a leggere...

Su Kickstarter è pronto il rush finale per Vault Wars, un gioco da 3 a 5 giocatori dalla durata contenuta (circa 30 minuti) dove i giocatori vestiranno i panni di aspiranti eroi in cerca di ricchezze... sfruttando i tesori conquistati da altri eroi!

L'ambientazione del gioco infatti è molto semplice: molti avventurieri sono morti nel cercare di accumulare ricchezze, custodite in "caveau" (non mi viene in mente termine migliore) blindatissimi. I giocatori dovranno a turno impersonare un banditore d'asta e cercare di vendere l'intero contenuto di questi caveau agli altri giocatori, lasciando solo "sbirciare" il contenuto dello stesso senza poterlo vedere integralmente.

Come meccanica di gioco, si traduce in questo: ad inizio partita ogni giocatore avrà a disposizione una mano di carta Vault (caveau), delle monete e due carte Aspiranti Eroi (che vedremo più avanti).  All'inizio di ogni turno ogni giocatore sceglierà segretamente e svelerà in contemporanea una delle sue carta Vault.

Ogni carta ha un valore di iniziativa e il turno verrà svolto partendo dal valore più basso fino a quello più alto. Ogni carta Vault riporta 4 tipi di informazioni: il numero di carte Oggetto che verranno pescate e faranno parte dell'asta, quante carte Oggetto verranno pubblicamente rese note, quante carta Oggetto ogni giocatore potrà sbirciare segretamente ed un eventuale potere speciale della carta Vault.

Il giocatore di turno quindi svolgerà il ruolo di Banditore: nell'esempio sopra pescherà 5 carte, ne sceglierà 1 da mostrare a tutti i giocatori e ogni giocatore avrà la possibilità di guardarne casualmente 2. Completata questa fase preliminare, il Banditore deciderà una base d'asta in monete. Gli altri giocatori potranno rilanciare tra di loro per accaparrarsi il "bottino", oppure potranno passare se non interessati. Nel caso tutti i giocatori passino, il Banditore spenderà il corrispettivo in monete della Base d'asta da lui fissata e terrà per se le carte Oggetto. Nel caso invece qualcuno si accaparri l'asta, le monete andranno pagate al Banditore.

Le carte Oggetto si dividono in: Armi, armature, gemme, artefatti e spazzatura.

Le carte Oggetto riportano in basso a sinistra il valore in monete se vendute una volta finito il turno, mentre in basso nel diamante al centro il valore in Punti Vittoria a fine partita.

E' importante notare che molte carte aumentano il loro valore se facenti parte di SET: per esempio il solo Scudo, se venduto da solo, varrà 2 monete. Se invece verrà venduto  insieme ad un elmo e una corazza di piastre, il suo valore aumenterà a 7. Importante sarà quindi non solo accaparrarsi le carte dal valore più alto ma anche le più adatte a completare dei SET che a fine partita faranno la differenza in termini di punti. Le carte Spazzatura invece saranno carte pressochè inutili, non fornendo alcun valore in monete o Punti Vittoria.

Gli Artefatti, a differenza delle altre carte Oggetto, permetteranno una volta equipaggiate di ottenere bonus e azioni extra.

Alla fine del gioco potremo finalmente giocare una delle due carte Aspirante Eroe in nostro possesso: esse riportano un Bonus in Punti Vittoria in base alla tipologia di carte collezionate, un po' come abbiamo visto in Lords of Waterdeep. Verranno sommati ulteriori punti in misura di 1 ogni 10 monete conservate e calcolati eventuali malus. Vince inevitabilmente chi ha più punti vittoria.

 

CONSIDERAZIONI:

Il gioco è tutto qui? Sì, e non lo dico con tono negativo. Ho tralasciato qualche parte del regolamento (come per esempio il richiedere un prestito economico a fine turno se si possiedono meno di 10 monete o al fatto che si debba pagare una tassa in base a quanti oggetti abbiamo "a magazzino") ma in sostanza la meccanica principale è semplice quanto funzionale: Devo bandire un'asta, ho degli Oggetti trovati dentro un caveau, devo invogliare gli altri giocatori a comprarli se poco vantaggiosi o cercare di tenerli per me se particolarmente vantaggiosi. Per gli appassionati di aste e di bluff questo bel filler farà al caso loro, ho guardato il gameplay di Grey Elephant Gaming e mi sono davvero appassionato, dato che amo particolarmente poter bluffare nei giochi. Un prezzo congruo per il tipo di gioco (25 dollari spedito Eu-Friendly) e una grafica davvero molto piacevole potranno fare gola a più di qualche potenziale backer!

Link: https://www.kickstarter.com/projects/floodgategames/vault-wars-bidding-a...

Prezzo: 25 dollari (circa 23 euro) spedito Eu-Friendly

Scadenza: sabato 28 marzo 2015