DOW: stiamo scherzando?

Autore: 
Argomento Articolo: 

E' uscito TTR SVIZZERA. Wow, che bello!

...ehm un momento...

Era uscito un tempo TTR, poi TTR EUROPA, poi TTR MARKLIN, poi TTR 1910...e ora la SVIZZERA: cosa cambia?

Basta davvero! La solita roba, stavolta per 2-3 giocatori, senza il materiale per giocarci -devi avere un'altra edizione di TTR qualunque...ma a quel punto che te ne fai della svizzera? Almeno vendessero SOLO la mappa...mah.
Il regolamento è il solito, con un grossolano errore, vedi recensione.

Non cambia nulla, stessa roba anzi un passo indietro rispetto al buon TTR MARKLIN che con i passeggeri aveva introdotto un poco di sale strategico dopo il borioso TTR EUROPA.

Il motore immobile esiste, ne ho le prove: si tratta della DOW.

La DOW si conferma una casa editrice serial killer del divertimento: una volta trovata una buona formula si avvita sempre sulla stessa idea fino alla nausea dell'incauto acquirente. Vergogna.

Tra TTR, MEMOIR'44 (lasciato morire con l'ultima porcata dell'AIR PACK) e con il tracotante BATTLELORE si andrà avanti per secoli...senza aggiungere nulla, anzi se possibile togliendo!

Che tristezza.

Mi chiedo quale sia il target di utenza alla quale i maghi del marketing della DOW si rivolgono: compratori compulsivi? Feticisti dell'espansione fine a sé stessa? Maniaci del branding?

Aspetto con trepidazione le t-shirt e le tazzine da caffé TTR o lo zerbino MEMOIR'44 e ultimo ma non ultimo lo spazzolone BATTLELORE con il manico a forma di elementale di melma, tanto per non dire altro.

Giocatori di tutto il mondo unitevi...e boicottate.