Due Goblin aprono una libreria a Fabriano

Autore: 
Argomento Articolo: 

Finalmente ci siamo, domenica 10 dicembre la Libreria Bòrea aprirà le sue porte al pubblico.
Per chi vuole e può, alle 17,30 offriremo un piccolo rinfresco in negozio.
Se non sarà per quella data, niente paura, abbiamo intenzione di rimanere aperti per molto, molto tempo! Perderete il rinfresco ma troverete tanto altro...

Ci trovate in v.le Stelluti Scala n. 5, a Fabriano (AN).


Piccoli sogni verdi diventano realtà.

Due Goblin, Nadir ed io, finalmente concretizzano il loro progetto e aprono la loro libreria.

Alcuni di voi, per dire la verità pochi, già lo sapevano, ma ci fa piacere condividere con più persone la nostra gioia.

Ovviamente, a maggior ragione per un paio di migliaia di Goblin, sorgeranno spontanee le domande: che vogliono 'sti due? E la risposta sta nella precedente frase. Oltre a: cosa fanno? Dunque un'idea dovrebbe giungere dal termine libreria, ma sarebbe troppo facile così.

Il locale di circa 120 mq di vendita, ha un centinaio di mq destinati all'offerta libraria (narrativa, saggistica, bambini e ragazzi, manualistica, turismo e testi tecnici) con un'occhio di riguardo al fantasy ed alla fantascienza (senza poter essere una libreria specializzata). Sempre al piano terra c'è anche un assortimento di cartoleria "regalo" dal biglietto d'auguri al pennino con calamaio.

Il resto del negozio si sviluppa su di un soppalco dedicato a GdT, Action Figures ed un pochetto di multimediale (Cartoni in DivX e Videogochi).

La libreria mette gratuitamente a disposizione dei propri clienti il periodico Leggere:tutti, mensile del libro e della lettura.

Come già detto l'inaugurazione sarà questa domenica 10/12/2006, siete tutti invitati.

Per domenica e per il futuro prossimo, il negozio rispetterà il seguente orario di apertura:

-lunedì: 16-20

-da martedì a sabato: 10-20

Aperture domenicali previste per il mese di dicembre: giorni 10, 17 e 24 con orario 10-20

Abbiamo intenzione di sviluppare altro in futuro, ma per ora il neurone (si, uno in due) ha esaurito le risorse. Le idee ci sono (fra cui convenzioni, presentazioni, e-commerce), attendono solo di avere più tempo ed energie per essere affrontati.

Un esempio è il povero sito internet (in realtà adesso è solo una pagina)  www.libreriaborea.it, che ora non può certo ospitare e-comerce, ma ha delle potenzialità.

Ma ora basta, abbiamo un negozio da aprire...

Buon gioco a tutti.

Baltazarjack e Nadir