E' nata una nuova stella nel firmamento ludico

Autore: 
Argomento Articolo: 

 

Era una classica umida serata pisana. Le stelle nel cielo facevano capolino superando la coltre di vapore che normalmente le copre in quel periodo dell’anno, era tutte intente a capire e fameliche di vedere. Il cielo così illuminato faceva da sfondo a quell’evento, a quel momento così importante.

Tre uomini, tre, solo tre uomini, era riuniti quasi segretamente, come se nessuno dovesse disturbare la loro concentrazione, i loro pensieri. Tre uomini intorno ad un tavolo. Tre uomini armati di entusiasmo e di speranze. I loro occhi si incrociavano e sembrava comunicassero solo con questi, non proferivano parola, quasi temessero di violare, infrangere o sporcare la sacralità del momento. Neanche una smorfia sfiorò i loro volti, ne la tensione riuscì a deturparli. Solennemente si passarono un foglio sul quale ognuno appose la sua firma. Quando l’ultimo dei tre completò la vidimazione, il tempo si fermò. Il respiro di quegli uomini che fino ad allora era l’unica prova del fatto che fossero vivi, si arrestò. L’aria e la luce stessa si cristallizzarono. Era quello il vero momento santo, era quello il vero attimo da non farsi sfuggire. Era per quel momento che il cielo tutto si era interessato. Le stelle sorrisero e illuminarono a giorno l’interno angolo dove segretamente i tre uomini si erano riuniti. Non dovevano più nascondersi, non dovevano più celarsi tra le tenebre, ora a testa alta, fieri e saldi, potevano dire al mondo cosa era successo, cosa avevano lottato per avere e cosa finalmente avevano ottenuto. Era nata LA TANA DEI GOBLIN – PISA.

 <?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

Ebbene si, dopo qualche mese di troppo e con un piccolo ritardo sulla tabella di marcia l’associazione  LA TANA DEI GOBLIN – PISA è una realtà anche giuridica.

 

LA TANA DEI GOBLIN – PISA si vuole far carico delle esigenze ludiche, nella regione Toscana (con capo alla città di Pisa). La nostra forza e la nostra efficacia cresceranno nel tempo così come le nostre capacità e esaudire i vostri desideri ludici. Ci rammarichiamo del fatto che la PistoiaCon sia stata annullata, ma LA TANA DEI GOBLIN – PISA assicura il massimo impegno, d’ora in avanti, a far si che i sogni diventino realtà. Sappiamo che sarà un impegno costante e pressante, ma riusciremo nell’impresa.

 

I primi impegni che vogliamo assolvere sono una presenza a LudoLega a Lucca, con una ludoteca per il gioco libero. La manifestazione è principalmente un torneo di Warhammer, ma noi ci saremo come LA TANA DEI GOBLIN – PISA, intenti a spiegare, divulgare e giocare a giochi “intelligenti”. Porteremo numerosi giochi da tavolo e potrebbe essere una occasione d’oro per poter provare giochi di difficilissima reperibilità (come Roads & Boats, An den Ufern des Nils, Antiquity, Battlemist, Oriente Express ed altri ancora) oppure per provare le ultime novità (Ru(h)m und Ehre, Mykerinos, Thurn & Taxis). Saremo a vostra disposizione felici di farvi felici.

 

Altro impegno, decisamente più corposo, sarà una mini convention, dal nome invitante PisaRuzza, dove, per due giorni, ce la spasseremo natando tra giochi e puzzilli e dove l’organizzazione si impegna a fare riffe dai premi succulenti e magari qualche torneo di boardgame. Questo progetto è legato alla disponibilità del posto. Come purtroppo alcuni di voi già sanno Pisa non da volentieri i suoi spazi, ma ora come associazione con una certa anzianità potremmo anche stupirvi con effetti speciali, ma qui mi fermo. I primi giorni di giugno cominceremo a pubblicizzare l’evento.

 

A settembre invece inizierà la campagna delle iscrizioni. L’iscrizione sarà, come ci è sembra più che giusto,completamente gratuita e vi darà vantaggi da sconti per gli eventi che organizzeremo a possibilità di partecipare a concorsi, tornei e altro.

 

Infine come già annunciato da Favar, tenetevi liberi per febbraio 2007… ci sarà PISACON, la prima vera convention de LA TANA DEI GOBLIN – PISA. Su questo non posso dire altro se non che vi vogliamo TUTTI in un orgiastico quasi demoniaco divertimento.

 

Rimanete sintonizzati perché non è detto che LA TANA DEI GOBLIN – PISA non vi stupisca con novità.

 

I nomi di riferimento sono quelli che normalmente avreste chiamato: Fiburga, Favar e Sargon.