[Editoriale] Un consiglio su Mac Gerdts

Autore: 
Categoria Articolo: 
Argomento Articolo: 
Autore: 

È una domanda che mi è stata rivolta diverse volte via messaggio privato. Ma anche sul forum spuntano spesso topic di questo tenore. “da quale dei suoi giochi mi consigliate di iniziare?”.

Così, più che altro per facilitarmi la vita e poter rispondere d'ora in poi con un semplice link, il mio consiglio lo scrivo qui. 

Intanto, rotella o non rotella? Certamente la rotella è il tratto distintivo di Mac Gerdts, l'invenzione che lo ha fatto conoscere nel mondo ludico e lo ha distinto da tutti gli altri. Un meccanismo tanto semplice quanto geniale, versatile ed efficace. 

Allora chi inizia, per me, deve considerare i giochi con la rotella. Non perché Concordia sia meno bello, ma lo si può recuperare in un secondo tempo. Prima i classici. 

Tra i titoli con la suddetta meccanica, tre sono quelli che spiccano sugli altri: Antike, Imperial (classico o 2030 che sia) e Navegador.

E qui cerchiamo di discriminare a seconda del gruppo che richiede il consiglio.


Imperial / Imperial 2030

Imperial è, tra i tre, il suo capolavoro. Indubbiamente il gioco più appassionante, intrigante e originale. 

Però Imperial richiede circa tre ore per essere giocato (è il più lungo dei tre) e un impegno in termini di complessità e profondità superiore rispetto agli altri due. Tra non esperti può soffrire della “sindrome di RisiKo”, in cui ogni giocatore coltiva il proprio orticello non cogliendo che invece lo spirito del gioco è quello di trattare le nazioni come mezzi per accrescere la propria ricchezza, spremendole come limoni e poi abbandonando quelle non più redditizie, rubando invece il controllo alle migliori avversarie. 

Inoltre la scalabilità non è ottimale, dando il meglio in 4-5 giocatori, pur supportando formalmente un range di 3-6.

Quindi se siete un gruppo motivato, di giocatori già abbastanza scafati, solitamente 4-5 persone, Imperial è il vostro gioco. Meglio la versione con upgrade kit per il 2030, così avrete due varianti per lo stesso titolo. (tra i due io preferisco il 2030 per vari motivi, che potete leggere qui).


Antike II

Antike ha una buona scalabilità, anche se il meglio lo offre in 5-6. Accettabile anche in 4, troppo largo in 3. La versione II ha qualche miglioria rispetto alla vecchia edizione, anche se io sconsiglio di giocare con i templi neutrali per aumentare l'interazione diretta. É sostanzialmente una “gara” a chi meglio ottimizza la propria gestione ed arriva prima al punteggio prefissato. Essendo molto semplice e lineare, con durata inferiore alle 2 ore, può essere la soluzione migliore per i gruppi ancora alle prime armi, in cerca di un gioco con interazione diretta che coniughi guerra e gestione risorse.


Navegador

Navegador è un piccolo gioiello di gestione economica. Tra i tre è l'unico sprovvisto di interazione diretta, ma la indiretta è decisamente alta, anzi il capire dove inserirsi nelle maglie strategiche degli avversari è la chiave per la vittoria. È quello con la scalabilità migliore, funzionando bene da 2 a 5 partecipanti. Un po' più complicato e complesso rispetto ad Antike, è comunque più abbordabile di Imperial, senza però sacrificare profondità. É anche quello di durata minore, rimanendo (quasi) sempre sotto i 90 minuti anche in 5.

È quindi di solito il mio consiglio preferenziale per chi vuole iniziare senza affrontare subito la durata e la complessità di Imperial, specie se il proprio gruppo di gioco non è mai molto numeroso.


Ricapitolando:

  • Siete un gruppo numeroso, desideroso di interazione diretta, non molto esperto e volete prendere confidenza con la rotella? Antike
  • Siete un gruppo scafato di solitamente 4-5 persone e non vi spaventano durata e complessità? Imperial
  • Siete un gruppo volenteroso di numero variabile e volete valutare l'autore e la sua particolare meccanica? Navegador

Alla prossima.

Commenti

BerenBar Lun, 04 Apr 2016 - 17:13

Concordo con il consiglio, anche se Antike può risultare un po' arido e poco emozionante (del resto è anche il suo primo gioco - 2006) e scoraggiare un approfondimento maggiore dell'autore che ci ha regalato titoli bellissimi.
Personalmente la mia classifica è
- Imperial (2030 e poi standard) - un vero e proprio capolavoro
- Concordia - belle anche le espansioni
- Navegador
- Antike duellum
- e poi gli altri

Black-Meeple Mar, 05 Apr 2016 - 10:27

Ho letto commenti un po' contrastanti su Navegador. Qualcuno dice che risulta essere un po' ripetitivo a lungo andare e gira bene solo in 4. Comunque il titolo mi incuriosisce e lo proverò se capita.
Per quanto riguarda gli altri Imperial 2030 molto bello, ma é difficile recuperare in corsa e bisogna tenere conto che si giocherà per almeno 3 ore, 3 ore e mezza.
Antike (II) non mi é piaciuto proprio per niente, piatto come un uscio.