Ennio Peres è la personalità ludica del 2005

Autore: 
Argomento Articolo: 

Beatrice Parisi ed Anna Cinque (in solido) e Riccardo Albini completano
la rosa dei finalisti di questa prima edizione del premio.

La giuria, raccolta nel mondo dell'associazionismo ludico italiano, era
composta da quarantacinque persone e dopo diversi mesi di lavoro,
interamente sviluppato tramite dibattiti via posta elettronica, ha
votato convintamente per Ennio Peres.

Ennio Peres è quindi "la personalità ludica dell'anno 2005".

Ennio Peres e Riccardo Albini hanno accettato l'invito a partecipare
alla cerimonia di premiazione che si svolgerà a Modena, alle ore 18.00
di sabato 23 settembre 2006, in occasione della ModCon - convention
nazionale dei giocatori intelligenti (www.modcon.it). E' probabile che
sia presente anche Beatrice Parisi che, assieme ad Anna Cinque,
completano la rosa dei finalisti della prima edizione del premio.

Ennio Peres è aggiudicato questo titolo emergendo tra una rosa di
candidati composta da ventiquattro segnalazioni raccolte in seno alla
giuria e alle associazioni ludiche italiane. I nomi delle persone
indicate in un primo momento sono i seguenti: Riccardo Albini, Guido
Aprea, Roberto Benigni, Fabrizio Bonifacio, Raffaele Cadamuro, Tino
Cappelleri, Cosimo Cardellicchiio, Giancarlo Ceccoli, Vincenzo Cerami,
Anna Cinque e Beatrice Parisi, Paolo Degioanni, Dario Detoffoli,
Giampaolo Dossena, Massimiliano Enrico, Luca Giuliano, Nicla Iacovino,
Andrea Ligabue, Walter Obert e Paolo Mori, Giorgia Pandolfo, Lanfranco
Vaccari, Andres Voicu, Raffaele Vota.

Questo premio nasce da un'iniziativa locale genovese che ha visto
diverse realtà ludiche cittadine assegnare un riconoscimento cittadino
alla "Personalità Ludica Genovese dell'Anno 2005" a Lanfranco Vaccari,
direttore de Il Secolo XIX e dell'anno 2006 a Paolo Vanni, direttore
artistico del Beriocafé (le motivazioni su www.gilda.it/labyrinth/).

Le associazioni genovesi che hanno promosso il premio locale sono:
Ludoteca Labyrinth, Circolo Damistico "Adolfo Battaglia" (www.fid.it),
Circolo Genova Scacchi (www.genovascacchi.it), A.S.D. Genova Bridge
(www.genovabridge.it), il Beriocafé (www.beriocafe.it) e la Civica
Biblioteca Berio.

A queste istituzioni si sono affiancate a livello nazionale,
formalmente fornendo il proprio patrocinio, le organizzazioni seguenti:
Federazione Italiana Oware, Club TreEmme, L'Arca dei Giochi, Ass.
Ludica Triestina, RiLL - Riflessi di Luce Lunare, Federazione Nazionale
Gioco Othello.

Questo premio si ricollega idealmente, pur nascendo organizzativamente
in un contesto del tutto diverso, al riconoscimento attribuito per
diversi anni a personalità del mondo del gioco, e non solo, in
occasione di Gradara Ludens (www.gradaraludens.it).

Le motivazioni con la quali la terna dei finalisti è emersa
all'attenzione della giuria sono le seguenti.

Ennio Peres.

Con l'Elmo della Mente, ultimo libro di Ennio Peres, il Giocologo
romano, curatore di una importante rubrica di divulgazione ludica su
TTL de La Stampa, prosegue nella sua opera di smitizzazione della magia
che spiega e divulga attraverso il disvelamento delle motivazioni
matematiche che ci sono dietro moltissimi trucchi dei maghi. I quattro
libri sul Sudoku, scritti assieme al valido collaboratore Riccardo
Bersani, completano una panoramica relativa al 2005 delle sue attività
che nascono da lontano. Nel 1998 Ennio fu nominato, nell'ambito di
Gradara Ludens, "Personaggio Extraludico dell'anno", mi sembra venuto
il momento di accoglierlo ufficialmente nella comunità ludica
italiana...

Anna Cinque e Beatrice Parisi

Nel 2005 cade il decennale della trasmissione Giocando, in onda su
Radio 2, sotto varie forme e titoli, il sabato pomeriggio. Difficile
scindere la candidatura in due, essendo Anna e Beatrice una coppia
ormai affiatata che ha saputo dare un enorme contributo alla promozione
del mondo del gioco dandogli una visibilita' continuativa e di alta
qualita'. Ricordo con affetto il lavoro di Beatrice in seno alla giuria
del Premio "Gioco dell'Anno", organizzato da Agonistika News e
presieduta da Giampaolo Dossena, che allora curava l'organizzazione dei
lavori. Dalla trasmissione e' nato, ormai qualche anno fa, anche un
libro che oggi possiamo considerare un utile riferimento.
Beatrice Parisi ha anche al suo attivo un meritorio lavoro con
l'associazione Agonistika (nonché relatiova rivista), il Festival del
Gioco, il Premio Gioco dell'Anno. Cura il sito
http://www.verbalia.com/www/ita/ dove si gioca con le parole (vedansi i
forum) e si parla di cose giocose. Ha fatto un libro enciclopedico sul
gioco perlla ERI con Sergio Valzania. Cura la collana "Palabras en
juego" dove ha scritto un dizionario di enigmistica che ha portato ai
lettori spagnoli la nostra enigmistica italiana
http://www.octaedro.com/prod_show.asp?art_no=11201 e ha perfino
tradotto libri di autori nostrani
http://www.octaedro.com/prod_show.asp?art_no=11202 ed è membro della
giuria Best of Show di Lucca Comics & Games.

Riccardo Albini.

Riccardo Albini e' stato direttore di diverse riviste di videogiochi ai
tempi degli esordi di questo genere di intrattenimento negli anni
ottanta. Ha poi inventato il Fantacalcio che ha contagiato gli italiani
regalando a tutti momenti di sano divertimento e consentendo di creare
e di consolidare legami di amicizia tra le persone. Da poco tempo ha
fondato un'azienda (Nonzero Ed.) che pubblica una rivista dedicata al
gioco intelligente (Logic Art) e riviste e libri dedicati al Sudoku
(Sudoku Mix, 101 Sudoku).
Collabora con Focus Giochi il quale per primo, nel numero 0 pubblicato
nel dicembre 2004 ha proposto un Sudoku. Nel 2005 Albini ha proposto a
Il Secolo XIX e ad altri giornali e settimanali una rubrica quotidiana
di Sudoku e, dopo Il Secolo XIX, anche Repubblica e diverse riviste
settimanali e mensili pubblicano i diagrammi predisposti da Nonzero Ed.
A seguito di questo successo, sotto l'egida della World Puzzle
Federation, Riccardo Albini ha promosso nel 2006 un campionato del
mondo di Sudoku nel quale gran parte delle varianti sono di sua
ideazione.
Questa candidatura, quindi, sposa sia "il curriculum" della persona che
la collocazione temporale dell'evento (il sudoku e' il "gioco
dell'estate" 2005).

La giuria del premio è governata da un Ufficio di Presidenza
interamente femminile: Nicla Iacovino (direttrice di Tangram, rivista
di cultura ludica), Giorgia Pandolfo (ideatrice e curatrice del sito
www.eventiludici.it) e Luisella D'Agostino (psicologa e responsabile
dell'ass. cagliaritana "L'Arca dei Giochi").

Tutti e quarantacinque i membri della giuria hanno partecipato alla
votazione che ha assegnato questo riconoscimento.

I membri della giuria, oltre alle tre presidentesse, sono stati:
Christian Abbondanza, Mimmo Attanasi, Andrea Aula, Donato Barnaba, Enzo
Bartolini, Daniele Berté, Adriano Bianchi, Paolo Bianchi, Gianfranco
Buccoliero, Fabio Cambiaghi, Marino Carpignano, Andrea Castellani, Luca
Cerrato, Lorenzo Colasante, Gianni Cottogni, Andrea Cupido, Andrea
Cupido, Roberto Dagnino, Silvio de Pecher, Paolo Degioanni, Giovanni
Delfino, Raffaele Di Paolo, Paolo Fasce, Stefano Gaburri, Stefano
Iacono, Andrea Ligabue, Devan Maggi, Paolo Mori, Andrea Nini, Walter
Obert, Alberto Panicucci, Tommaso Percivale, Francesco Reale, Giorgio
Reali, Roberto Saranga, Franco Sarcinelli, Beniamino Sidoti, Marzio
Spairani, Lorenzo Trenti, Riccardo Vecchietti, Andrea Vigiak, Dario
Zaccariotto. La vastità della giuria ha determinato l'inclusione di due
omonimi: Andrea Cupido presidente del club TreEmme e Andrea Cupido
frequentatore di it.hobby.giochi collo pseudo "sargon".

Ciascuno membro aveva il compito di ordinare la terna dei candidati
finalisti, al primo sono stati assegnati 3 punti, al secondo 1 punto,
nulla al terzo. Con questo metodo Ennio Peres ha totalizzato 74 punti,
Anna Cinque e Beatrice Parisi 57 e Riccardo Albini 49. Netto il
distacco del computo dei voti se si fosse tenuto conto solo
dell'indicazione del primo: Ennio Peres 21, Anna Cinque e Beatrice
Parisi, così come Riccardo Albini, 12. Curiosamente se il sistema fosse
stato quello che ha permesso di scremare la rosa dei nomi fino alla
finale (e cioè due voti identici), a vincere sarebbero state Anna
Cinque e Beatrice Parisi, indicate da 33 persone, contro le 32 di Ennio
Peres e le 25 di Riccardo Albini. Se fossero stati accettati solo i
voti dei giudici più veloci (forse quelli con le idee più chiare?),
avrebbe vinto Riccardo Albini, in testa per diverse settimane.

Il curriculum che Ennio Peres ha potuto vantare per l'anno 2005,
accettando qualche imprecisione e omissione, è il seguente.

Collaborazioni giornalistiche fisse

- Rubrica fissa "Scherzi da Peres", sul mensile Linus (giochi
matematici, logici e linguistici; segnalazione di novità ludiche).
- Cruciverba settimanale per la rivista Internazionale
- Rubrica mensile (circa) "Zig zag / Giochi", sull'inserto settimanale
ttL de La Stampa (segnalazione di novità ludiche).
- Cruciverba settimanale per l'inserto Extra, del Corriere del Ticino.
- Collaborazione mensile (circa) al settimanale ticinese Azione, edito
da Migros Ticino (articoli vari di argomento ludico).
- Rubrica "Giochi" sul trimestrale Fattinostri, house organ della
Findomestic (giochi matematici, logici, mnemonici e linguistici).
- Collaborazione al mensile Focus e al numero 0 di Focus giochi (giochi
matematici, logici e linguistici).

Collaborazioni giornalistiche estemporanee

- Collaborazione ai numeri 10, 11 e 12 della rivista di cultura ludica
Tangram (curiosità matematiche, linguistiche ed esoteriche).
- Dossier dedicato ai giochi della mente, per il numero di agosto de La
nuova ecologia, mensile di Legambiente.
- Otto schede didattiche, sui giochi di magia matematica, per il
quindicinale La vita scolastica, edita da Giunti.
- Cruciverbone a tema sul Piemonte, per il numero di giugno della
rivista Pagine, edita da Priuli.
- Cruciverbone a tema sulle Olimpiadi di Torino, per il numero di
dicembre della rivista Pagine, edita da Priuli.

Attività in rete

- Gestione quotidiana del Forum "Lettere & Cifre" per le pagine web de
La Stampa (giochi matematici, logici e linguistici).
- Rubrica mensile "Math&Magica" per il sito Polymath del Politecnico di
Torino.

Attività editoriali

- Redazione delle voci relative ai giochi per l'Enciclopedia dei
Ragazzi della Treccani.
- Pubblicazione dei seguenti libri:
* Juegos de palabras y con las palabras, edito da Octaedro Editorial di
Barcellona, Spagna (traduzione e adattamento di Rafael Hidalgo e
Beatrice Parisi);
* L'Anagramma, edito da L'Airone;
* Come diventare ricchi con i giochi d'azzardo - Metodo matematico
garantito, edito da Avverbi (con lo pseudonimo di Mister Aster);
* Il sudoku di Peres - Bambini, edito da Baldini Castoldi Dalai (con
Riccardo Bersani);
* Il sudoku di Peres - Facile, edito da Baldini Castoldi Dalai (con
Riccardo Bersani);
* Il sudoku di Peres - Medio, edito da Baldini Castoldi Dalai (con
Riccardo Bersani);
* Il sudoku di Peres - Difficile, edito da Baldini Castoldi Dalai (con
Riccardo Bersani);
* 620 Giochi per esercitare la mente, edito da Baldini Castoldi Dalai
(con Riccardo Bersani e Susanna Serafini)

Organizzazione di eventi

- dal 15 luglio al 31 agosto: Il cruciverba più difficile del mondo
(gara gestita con il contributo del sito www.parole.tv e della rivista
Linus).
- 9 dicembre: VII Campionato Wutki Live (giochi matematici, logici,
linguistici, di memoria e di prontezza di riflessi), nell'ambito dei
Giochi Sforzeschi di Milano.
- 10 dicembre: V Campionato sperimentale di Cruciverba, nell'ambito dei
Giochi Sforzeschi di Milano.

Conferenze

- 2 febbraio: Giochi di magia matematica, presso l'Università degli
Studi di Modena
- 11 febbraio: Giochi logici e matematici, presso l'Istituto Superiore
per le Industrie Artistiche di Roma.
- 25 febbraio: Magie al quadrato, presso il Palazzo del Popolo di
Orvieto.
- 26 febbraio: Matematica e illusioni, nell'ambito della Convention
FnordCon di Roma.
- 19 marzo: Giochi di magia matematica , presso la Città della domenica
di Spagnolia (Perugia).
- 25 maggio:Giochi di magia matematica, presso l'Università degli Studi
di Trieste.
- 27 maggio: Giochi di magia matematica, presso il Palazzo Provinciale
di Frosinone.
- 11 agosto: Matematica e illusioni, nell'ambito del Festival del Sale
di Santulussurgiu (Oristano).
- 13 agosto: Giochi di magia matematica, nell'ambito del Festival del
Sale di Santulussurgiu (Oristano).
- 17 ottobre: Matematica è ... Magia, presso il Teatro Verdi di Fano.

L'Ufficio di Presidenza

Nicla Iacovino
Giorgia Pandolfo
Luisella D'Agostino