Fiction Games: dall'unione di Wild Boar e Alephtar Games!

Autore: 
Argomento Articolo: 

Interessante notizia riguardante il mondo dei giochi di ruolo (e forse non solo): la Wild Boar Edizioni (che ha pubblicato giochi come Witchcraft, Il Mondo di Eymerich e Hellywood) si è unita alla più giovane Alephtar Games (Nameless Streets, Aegis e Stupor Mundi), per dare vita a una nuova realtà, la Fiction Games, che s'impegnerà a promuovere il gioco di ruolo e a supportare autori esordienti.

Di seguito il comunicato che riporta alcuni dettagli di questa bella novità.

Alephtar e Wild Boar presentano

Con il marchio Fiction Games Alephtar Games e Wild Boar edizioni si pongono i seguenti obiettivi:

- Dare spazio commerciale a giochi e sistemi di gioco nuovi;

- Introdurre in Italia giochi diretti a un pubblico particolare e limitato;

- Supportare giochi esistenti con pubblicazioni parallele, sia “giocabili” sia di altro tipo (supplementi
d’ambientazione, narrativa, fumetti…).

- Promuovere i migliori giochi autoprodotti con aiuti concreti alla pubblicazione e alla diffusione;

- In generale, gestire tutti i titoli che verranno ritenuti interessanti, ma non aderenti alla normale linea editoriale delle due case editrici.

Il marchio Fiction Games verrà gestito congiuntamente da Alephtar Games e Wild Boar per produzioni sia cartacee che digitali; in futuro, se si presenterà l’occasione, non è escluso che includa anche giochi da tavolo, di carte e altro. L’obiettivo principale, però, è la promozione e la diffusione del gioco di ruolo tramite il sostegno editoriale e con una serie di iniziative, che verranno man mano annunciate.

“Grazie a Fiction Games potremo permetterci una maggiore flessibilità nelle pubblicazioni,” dice Luca Volpino, responsabile dell’iniziativa per Wild Boar Edizioni, “e allo stesso tempo trasmettere il nostro know-how ad autori che affrontano la pubblicazione per la prima volta, facilitando il percorso verso la realizzazione finale della loro opera.”

Le attività di Fiction Games sono già iniziate, e le prime pubblicazioni sono previste per i primi mesi del 2013.


Paolo Guccione - Alephtar Games

Luca Volpino - Wild Boar Edizioni