Finale Nazionale di Kingsburg 2010

Autore: 
Argomento Articolo: 

Eccoci giunti in procinto della terza finale Nazionale targata Boardgame League!

Dopo Pisa, che ha visto trionfare Matteo Solcia a Lungarno, e Roma, dove Federico Pizzuti si è aggiudicato il titolo di Puerto Rico, ora tocca a Torino acclamare il campione nazionale di Kingsburg!


La strada per la qualificazione è stata ardua, il titolo della coppia Chiarvesio Iennaco, edito da Stratelibri, è stato quello che fino ad ora ha riscosso più consensi: con ben 155 giocatori, 22 tornei disputati, non ha lasciato tregua ai giocatori.



Ma alla fine solo i più forti ce l’hanno fatta!

Ecco i qualificati:



- vincitori dei tornei Master:

Matteo Solcia, Caluso d’Adda

Casimiro Catalano, San Benigno Canavese

Mario Letizia Ponzio, Torino

Valerio Masseglia, San Remo

Giuseppe Portaluri, Palermo

Enrico Procacci, Roma



- vincitori delle special Card di qualificazione:

Lorenzo Rocci, Susa

Davide Genestreti, Cattolica

Simone Stella, San Remo



- giocatori top delle regioni che hanno organizzato almeno due sfide durante la stagione:

Claudio Vironda, Ivrea

Stefano Guazzo, Canale

Gianfranco Buccoliero, Torino

Giorgio Tibaldi,

Andrea Mondani, Pistoia



E infine i top ranking non ancora qualificati della classifica nazionale:

Jean Piere Arnod, Aosta

Sandro Arnod, Aosta

Karla Fazanaro, Torino

Marco Priotto, Nichelino

Fabio Lamonaca, Settimo Torinese

Daniela Rocci, Susa

Erica Camerlo, Ivrea

Denis Paonessa, Burolo

Ivan Vironda, Castellamonte

Gilles Buillet, Aosta

Andrea Artesino, Ravenna

Alessandra Calandruccio

Luca D’Angeli, Torino

Maurizio Rasconà, Roma



Questi i 28 campioni che si sfideranno insieme ai vincitori del Last Chance. Che vedrà qualificare da 1 a 4 giocatori a seconda del numero dei partecipanti alla sfida.
La finale nazione e il last chance si svolgeranno all’interno della manifestazione ludica GiocaTorino 2010 del prossimo 20 e 21 novembre, [8] Gallery, Lingotto, Via Nizza 230, Torino; dove fra le altre cose potrete partecipare al primo Master di Carcassonne della nuova stagione targata Boardgame League, sfidarsi in un challenge di Wings of War in compagnia del suo autore Andrea Angiolino, confrontarsi in un avvincente torneo di Quoridor o una senzazionale simultanea di Shuuro.



Se ancora non vi basta avremo potrete ammirare il puzzle più grande del mondo con ben 32.256 pezzi, lungo 5,44 metri e alto 1,92 metri, giocare a Risiko su una plancia di 4,5 metri per 3. Al Carcassonne gigante.
Potrete assistere alla presenzatazione del Dizionario Ludico edito da Zanichelli di Sidotti - Angiolino, giocare a tutte le ultime novità del mercato italiano ed estero uscite fra Lucca ed Essen e soprattutto partecipare alla festa di oltre 200 volontari che coinvolgeranno e appasioneranno al gioco intelligente, i circa 40.000 visitatori previsti al Lingotto per il primo fine settimana dedicato al Natale.