Giocare con poco o niente - Workshop formativo

Autore: 
Argomento Articolo: 

La Cooperativa Pangea-Niente Troppo VI INVITA domenica 29 novembre dalle 9.30 alle 18.30 al workshop formativo con l'esperto e autore di giochi Andrea Angiolino dal titolo

"Giocare con poco o niente - Il gioco con i materiali poveri e la costruzione dei libri-gioco.
Suggerimenti per la didattica".

Durante la giornata,  si  affronterà il tema dei giochi, tradizionali o meno, praticati con oggetti di uso comune o anche senza oggetti. Giochi di abilità e di movimento ma anche di parole, di narrazione, logico-matematici, agevolmente inseribili in un percorso didattico. Verrà affrontato il tema della costruzione di giochi con materiali di recupero, dalla tradizionale pista per i tappi di bottiglia a trasposizioni giganti di recenti giochi d'autore in scatola.
Si parlerà di come i giochi veicolano concetti e nozioni, e dunque come ci parlino (anche involontariamente) delle culture dove nascono o sono praticati. Si accennerà al processi di creazione di un gioco destinato a comunicare un particolare messaggio o determinati contenuti.
Particolare attenzione verrà data alla lettura collettiva, alla scrittura e alla teatralizzazione di libri-gioco, o libri-game: racconti "a bivi" che ha avuto grande popolarità presso bambini, ragazzi e adulti e che vive in questo periodo un momento di rilancio. Le loro caratteristiche ne hanno fatto un potente strumento di stimolo alla lettura, di animazione e di approfondimento didattico nei contesti più diversi. Anche questi possono essere utilizzati per comunicare: crearne a tema è anche occasione di approfondimenti di tematiche o di ambiti culturali differenti.

Andrea Angiolino è un autore di giochi e di libri sul gioco. Tra i suoi ultimi libri  "Costruire i libri-gioco" (Sonda, 2004), "Battaglia navale e altri 20 giochi con carta e matita" (Editoriale Scienza 2008, Ludo Award come miglior libro di giochi creativi) e "101 giochi con carta e matita" (Sonda, 2008). Tra i suoi giochi da tavolo "Fair Play" (Pangea - Niente troppo 2007) dedicato ai temi del commercio equo e solidale. Nel 1999 il Ministero della Pubblica Istruzione lo ha nominato "Esperto inventore di giochi". Nel 2004 la manifestazione Lucca Comics & Games gli ha dato il premio Best of Show alla carriera. E' Personalità Ludica dell'Anno 2007. Le sue opere sono tradotte in una quindicina di lingue tra cui greco, coreano, ceco, maltese e russo.
A chi si rivolge: insegnanti, educatori, animatori, bibliotecari e altri operatori culturali.
Sede: Cooperativa “Rifornimento in volo” Via Lucca 19/21, Roma (zona P.zza Bologna).

Il workshop è il secondo e conclusivo di un primo ciclo di laboratori dal titolo “CreAttivaMente” che include anche
“Raccontami una storia”
Laboratorio di racconto e letture animate
con Giovanni Avolio, attore teatrale
sabato 28 novembre
9.30- 18.00
Il laboratorio si propone come luogo dove ricercare un proprio modo di narrare, una via personale del racconto.
Attraverso un percorso che parta dalla consapevolezza del proprio corpo e della propria voce – come strumenti da oliare o da conoscere - , questo viaggio esplorerà i principi base della narrazione, principi comuni a tante tradizioni orali: il narratore, la presentazione dei personaggi, la costruzione di una storia, le basi dell'oralità (ritmo, atmosfere, colori).
Il laboratorio è aperto a tutti coloro disposti a mettersi in gioco, disposti a trovare una strada propria, un proprio cantastorie.Agli iscritti verrà richiesto di venire al laboratorio portando una propria storia (anche famosa), della durata di tre minuti massimo con un inizio, uno sviluppo e una fine.
Quota di iscrizione:
1 laboratorio 30 euro
2 laboratori 50 euro
Al termine dei laboratori verranno consegnati materiali didattici e rilasciato un attestato di partecipazione.

Per saperne di più:
pangea.educazione(at)commercioequo.org
tel./fax: 0644290815
www.commercioequo.org