Giochi da Tavolo radioattivi ...

Autore: 
Argomento Articolo: 

Se pensate che i igiochi da tavolo siano tutti educativi e non vedete l'ora di provare l'ultimo uscito, ecco un salto nel passato che non potrete non trovare divertente :-p

[Da KILI, Andrea Castellani]

I bei giochi dei tempi andati. Quelli che ora non fanno più ricordati sempre con tanta nostalgia. Come questo Atomic Energy Lab, messo in commercio fra il 1951 e il 1952 dalla Gilbert Hall of Science per ben 50 dollari. Oggetto del desiderio per i collezionisti di tutto il mondo che per portarselo a casa ora sono disposti a sborsare anche cinquemila dollari. La sua particolarità? E’ uno dei pochi ad avere quattro tipi diversi di uranio. Uranio radioattivo, che i bambini del 1951 hanno maneggiato allegramente sotto lo sguardo compiaciuto dei genitori. Ignari? Macché, la stessa Gilbert in quegli anni produceva un contatore geiger giocattolo per misurare gli effetti letali di sostanze simili. E non era l’unica a farlo. Sul sito http://www.orau.org/ptp/collection/atomictoys/atomictoys.htm , ospitato dalla Oak Ridge Associated Universities, trovate una lunga serie di “giocattoli atomici” di epoche diverse che hanno a che fare con le radiazioni. Collezione tanto bizzarra quanto affascinate scovata dai ragazzi di Boing Boing, uno dei blog più seguiti al mondo. Per vostra comodità ve li proponiamo nella fotogalleria. Dategli un’occhiata, alcuni hanno dell’incredibile... Con buona pace di chi continua a pensare che i giochi del passato sono sempre migliori di quelli del presente.

da http://xl.repubblica.it/dettaglio/76279
Giocattoli radioattivi degli anni 50
di Jaime D’Alessandro