Goblin a Essen 2013: Sargon! Prima giornata

Manifestazioni


Per la Rubrica Speciale "Goblin a Essen" diamo voce al grande Re Sargon, che ci accompagnerà per alcuni articoli raccontandoci la sua personalissima Essen 2013.


Per la Rubrica Speciale "Goblin a Essen" diamo voce al grande Re Sargon, che ci accompagnerà per alcuni articoli raccontandoci la sua personalissima Essen 2013.

Prima giornata di questa Essen 2013. Direttamente dalla cucina di casa Schutz che ospita Sargon, Racca e Zollone.Giornata: Prima. Acquisti e qualche gioco. In primissimo devo dirvi che l'ottimo Lost Legacy della Japon Brand era solo out dopo 10 minuti. E ci credo, avevano portato 5 copie... Diamine non lo avrò quest'anno... Passiamo oltre.Mi presento alla FFG per Bound Blood e mi dicono ci vogliono ancora 2 settimane. Certo come no. Va beh andiamo avanti.Passo alla AEG per Cheaty Mages e non è arrivato. Furia furiosa furente...Poi mi avvicinò alla Strongold Games e chiedo Rogue Agents edizione limitata ma se lo sono dimenticato...Deh sta Essen inizia malissimo...Il resto dei giochi però lo trovo, anche agevolmente. In generale la fiera è più grande ma meno emozionante sarà che è dispersiva, nuova, diversamente posizionata, peròe delude. Molti tavoli ma pieni, pare ci sia molta più gente. Standiste donne pregevolissime, vuoi vedere che ci provano a fregati...Giochi provati.Influence City della Purplue Games. Molto interessante, cattivissimo e violento, bastardate continue su un gioco che impone di di fare 2 azioni, una per noi e una contro gli altri. La priorità nel turno è data azione dopo azione a seconda dei punti vittoria ottenuti. Ogni azione da punti a seconda della sua forza. Molto intrigante, ma troppo cattivo per i miei gusti. Però valido.7 days for Westerplatte un cooperativo carino, molto difficile da giocare. Bella gestione dei tedeschi che avanzano e delle azioni. Unico difetto che si gioca da solo e in solitario. Però simpatico cooperativo specie per le tante azioni da fare anche se poi si riducono a sparare e riparare danni.Buccaniers Bones. Come dire limpido nella sua semplicità, tiri i dadi e avanzi. Se raggiungi un bonus lo applichi. Durata brevissima, ma scarsa esperienza di gioco.TF22 Reload, buon filler, da 4 perlopiù però rende bene e si lascia giocare con guizzi emotivi. Breve e semplice, ma non banale, specie la gestione del posizionamento dei container. Piaciuto un po astratto.Eggs of ostrich, ecco taccio. Zero piacer. Magari interessante ma grafica terrificante al limite dell'oceano... Temo fossi ubriaco quando lessi le regole di questo capolavoro di errori e orrori.S–Evoluzione, gioco di evoluzione minimalista. Carina l'idea della presa diversa per epoca e anche il sistema del turno. Non è convincente però il sistema di punteggio finale che non permette di recuperare terreno. Un po brutto così. Valido se si trova un modo per fare punti alternativi.Domani si va all'attacco dei gioconi...
Autore: 
SARGON