Hippodice 2015: concorso per inventori di giochi

Notizie
Premi e Riconoscimenti

Ciao a tutti

si è appena conclusa la preselezione del Premio Archimede, il più grande concorso Italiano dedicato agli inventori di giochi che vedrà la sua conclusione il 4 ottobre a Venezia, che già si aprono nuove/altre possibilità per chi ha un gioco nel cassetto. C'è tempo infatti fino al 1 di novembre per inviare la propria proposta ludica per l'edizione 2015 dell'Hippodice.

Hippodice è probabilmente il concorso per autori più rinomato a livello europeo con un suo spazio anche ad Essen e la cerimonia conclusiva a Goettingen in Germania, nell'annuale raduno degli inventori di giochi.

Se siete interessati procedete nella lettura di quest'articolo o fate riferimento al sito ufficiale www.hippodice.de

Buone invenzioni e buon gioco

Liga

Ciao a tutti

si è appena conclusa la preselezione del Premio Archimede, il più grande concorso Italiano dedicato agli inventori di giochi che vedrà la sua conclusione il 4 ottobre a Venezia, che già si aprono nuove/altre possibilità per chi ha un gioco nel cassetto. C'è tempo infatti fino al 1 di novembre per inviare la propria proposta ludica per l'edizione 2015 dell'Hippodice.

Hippodice è probabilmente il concorso per autori più rinomato a livello europeo con un suo spazio anche ad Essen e la cerimonia conclusiva a Goettingen in Germania, nell'annuale raduno degli inventori di giochi.

Scopo del premio è quello di creare contatti tra autori, giocatori ed editori ed offrrie un canale di contatto con gli editori per autori sconosciuti. Grazie al lavoro della giuria di esperti giornalisti e giocatori i giochi selezionati verranno testati in maniera approfindita e presentati agli editori.

Giochi come Hansa Teutonica, Missisipi Queen, Chinatown o Rumis hanno partecipato all'Hippodice ma sono oltre 70 i giochi pubblicati che sono passati per questo concorso.

Hippodice prende in esame giochi di diversa tipologia, siano essi giochi per bambini, per famiglie o per esperti. Si pssono predentare giochi da tavolo classici, giochi di strategia, di carte, dadi, giochi per due persone, cooperativi, party-game ed anche giochi di destrezza. Direi che restano fuori poche cose come i giochi di ruolo e i wargames tridimensionali.

Tutti i dettagli e le informazioni le trovate sul sito Hippodice.de

Buon gioco a tutti

Liga

 

 

 

Autore: 
liga