I Giochi da Tavolo su 'La Stampa' di Torino

Autore: 
Argomento Articolo: 

I Giochi da Tavolo conquistano un'altra fettina di visibilità nazionale e lo fanno con un articolo a tutta pagina pubblicato su 'La Stampa' di sabato 12 novembre 2011

A cura di Davide Jaccod, sul quotidiano torinese è stato pubblicato un intero articolo (pagine intera e strillo in copertina) dedicato al mondo dei boardgames dal titolo Così il gioco in scatola è diventato Made in Italy.

Il giornalista intervista Andrea Angiolino ed Emiliano Sciarra (a cui è stato dedicato un box apposito). Vengono citati, oltre ai classici Monopoly e Risiko, anche Bang e Carcassone. L'occasione per l'articolo è la prima settimana del gioco in scatola che, si legge, coinvolgerà 100 pub, 50 scuole, 50 oratori e 10 università in attività, feste e incontri all'insegna del 'divertimento lento'.

Riporto solo un paio di frasi significative:

'In casa e Fuori'. Aumenta il pubblico che si diverte al ritmo lento dei daidi e pedine lontano dalle mura domestiche.

'Alla Fiera di Essen'. Tra gli stand del più importante appuntamento del settore per la prima volta si parlava italiano