IHGers a Lucca

Autore: 
Argomento Articolo: 

Ecco a voi le impressioni di alcuni IHGers sulla fiera Lucca Comics & Games 2004...

Wizards:

Sono tornato da lucca questa sera... prima volta che andavo.. bellissima esperienza.. fantastica atmosfera... Ho cosparso tutti gli stand di bava... grandissimo successo della guerra dell'anello.. ho vistc che andavano via come il pane, ho sentito commenti molto positivi sul nuovo gioco di miniature collezionabili della wizkids (quello sui pirati) ... io ho provato con la mia ragazza Colossal arena (tradotto in ita totalmente) ci siamo scannati e divertiti tantissimo (la maledetta mi ha promesso di tenermi a stecca per un mese) ... Provato anche wings of war e ci è piaciuto anche lui molto ma non al livello di colossal, come prima impressione... ho incontrato anche quel marpione del porazzi nazionale (che saluto di nuovo) sempre a giocare con peacebowl (fichissimo).. putroppo non ho avuto tempo di provare la versione da 6.. che LUI dice bellima :-))) (e io dico TI PAREVA!)..
di grosse novità non ne ho viste molte.. ma essendo un novello nel campo potrei anche sbagliarmi.... Mi sono lasciato trascinare dalla riffa per l'acquisto di GALACTUS che HO VINTO!!!! Potevo lasciarlo li?! no non potevo.....la mie manine appiccicose non si sono + staccate! ..... mi sono ritrovato a tornare a roma con uno scatolone con scritto: "Open with Care: eater of worlds inside"  e 75€ in meno.... :-((((( Sono passato a salutare anche il mio spacciatore personale di giochi da tavolo alias PIERMARIA di HO VISTO COSE... indaffaratissimo nel suo arricchimento... si sta costruendo un castello fuori roma con i miei soldi!!!! ;-)... ho visto anche una marea di ragazzi in costume (non da bagno) definir bellissimi è poco..!!!!fotografati a go-go... specie le donnine... a memoria ho visto : bender di futurama, autorobot, il tipo di FF7 con lo spadone, demoni vari, cast di kill bil 1-2, sailormoon o come cavolo si scrive, un tipo stranissimo (tipo uomo-gatto) con un bastone lunghissimo a forma di pennello non so chi fosse ma era fatto benissimo e tantissimi altri che non mi sovvengono...

Ale K:

Per me e' stata la terza luccacomics&games, decisamente la migliore, peccato che soffra del classico problema che affligge quasi tutte le fiere italiane,non e' conveniente!!
Se si acquista qualsiasi prodotto presente a Lucca (dvd, fumetti o giochi) on-line da distributori italiani si risparmiano un sacco di soldi, infatti i "prezzi fiera" sono solo una favola!
Da questo punto di vista pero' il reparto giochi mi è sebrato messo meglio rispetto alla parte dedicata ai fumetti, ho infatti visto qualche stand in cui si facevano sconti, i piu' seri, secondo me, si son dimostrati i ragazzi di Rose and Poisons ed Angelo Porazzi, gli unici in tutta la fiera ad applicare la politica della vendita diretta al pubblico, e quindi a prezzi decisamente inferiori a quelli di negozio (giustamente piu' elevati visto che ci deve campare anche il commerciante...)
Anzi, direi che il reparto giochi si e' dimostrato superiore non solo da questo punto di vista, ma anche come organizzazione e come ambiente (nonstante non ci fossero le nuove tecnostrutture) L'unica pecca sono i soliti ragazzini con i loro quadernoni pieni di carte magic, che non hanno ancora capito che se si mettono a far scambi in mezzo ai corridoi intasano tutto!!!
Nonostante io sia anche appassionato di fumetti e cinema d'animazione mi son reso conto che il reparto comics non ha proprio motivo d'esistere... I manga eran venduti agli stand dei rispettivi editori a prezzo di listino... cosa che posso anche capere per gli stand dei commercianti, ma per quelli degli editori proprio no!E questo e' il minimo... la Yamato vende il film "Una tomba per le lucciole" a 21.50 euro, mentre in fiera sempre dalla yamato lo facevano a 26.50... ridicoli...

Fantavir:

Sono andato a Lucca per giocare, ma alla fine ho fatto acquisti nell'area comics! In effetti i prezzi dei DVD giravano intorno ai 20-25 euro....però c'era un tizio che vendeva 1 DVD a 15 e 2 a 25. Ho fatto un giro su internet e ho visto che comunque i prezzi variano da 10 a 25. Come e dove li trovi a meno di 10?

Kynoppy:

Le mie impressioni su Lucca.
Ottimo lavoro degli organizzatori per evitare il caos dell'anno scorso, i corridoi più larghi e il nuovo enorme tendone per i fumetti hanno certamente dato i loro buoni risultati. Un difetto comunque ce l'hanno: in pochissimo tempo riescono a creare un effetto serra infernale con un elevato tasso di umidità, cosa che ti spingeva a cercare una boccata d'aria fresca (pioggia o non pioggia) di tanto in tanto. Non so se sia fattibile, ma se si riuscisse a installare una qualche sorta di ventilazione sarebbe una gran cosa. Per il resto la manifestazione mi è piaciuta. Ho incontrato ihgers che già conoscevo e ne ho conosciuti, ho finalmente provato il bel Ping Pong di Fantavir, un gioco non adatto a chi soffre di cuore ^_^ che a mio parere meriterebbe di essere pubblicato, ho provato Dancing Dice della Da Vinci (vinto se non sbaglio da Giorgia che continuava a fare un rock dietro l'altro) e Tuchulcha, sempre della Da Vinci, giocato con la simpatica Valentina(?), sorella (almeno credo) di Emiliano Sciarra: giochillo divertente, anche se mi è parso un po' troppo a favore di Lasa Vecuvia.
Complimenti infine a tutti i partecipanti del concorso per il miglior gioco inedito che, da quanto ho sentito, hanno prodotto dei lavori di elevata qualità.
Complimenti anche alla superattivissima e instancabile Giorgia che con lasua maglietta di eventiludici si è girata tutta la fiera per pubblicizzarequello che sta diventando un vero e proprio portale per chi cerca un evento. Auguri! E speriamo che si faccia avanti qualche sponsor...

Fantavir:

Ecco il mio mini(!)report su Lucca.
Battesimo con giudizio positivo! Visti i post 'negativi' relativi ai problemi logistici della fiera dello scorso anno, non pensavo di andare e ho deciso tutto la settimana prima. Di conseguenza ringrazio tutte le persone senza le quali non sarei andata alla fiera. In ordine cronologico: Daniele Boschi, o chi per lui, che ha postato su IHG il regolamento del premio per il miglior gioco inedito; Silvano Sorrentino che mi ha chiarito via email alcuni 'punti oscuri' del bando; la giuria del premio che ha selezionato il mio gioco tra i 6 finalisti; di nuovo Daniele Boschi che mi ha inviato via email gli utlimi dettagli sulla fiera; Giorgia che ha mi ha suggerito l'alloggio e mi ha scarrozzato con la sua Ka tra Pietrasanta e Lucca.
Un po' di cronaca....
I compagni di alloggio:
Disponibili e simpatici tutti i miei compagni di alloggio e macchina:
Giorgia, Richard, SdP, Angiolillo e Piergiorgio.
Le persone:
sono contento di aver rivisto gli IHGers che già conoscevo e di averne conosciuti altrettanti...o forse più. Le new entry: ho avuto modo di chiacchierare con la daVinci, la RoseAndPoison e la RedOmegaStudio, di conoscere i giurati e osservarli mentre testavano il mio Luk, di andare a cena con i Goblins e la Tilsit, di conoscere Stefano e soci, Luca Kunz, Ale K, Angiolillo, Paglia, Maggi, Nepitello e altri che ora non ricordo.
I giochi degli altri:
Purtroppo non sono riuscito a giocare ai giochi degli altri finalisti del premio inedito (anche se 3 già li conoscevo), ma ho avuto modo di ritestare (e di rivincere: 2 su 2 per ora) la simpatica corsa dei topini di Carlo Rossi, di giocare 2 volte ad Oltremare di Emanuele Ornella (perdi 15 minuti a spiegare le regole, ma dopo è semplice e veramente bello, con tanti meccanismi incastrati perfettamente), di provare SharkPark della RedOmegaStudio (oltre che bello, bastardo e simpatico, mi ha colpito perché se ti distrai un attimo non puoi assolutamente prevedere quando finirà la partita), di provare Semiramide e Matrix di Gioacchino (entrambi bei giochi), di giocare il semplice, veloce e strategico Stones di DaveWho.
I miei giochi:
Luk (gioco che ha partecipato al premio) ha confermato pregi e difetti emersi a Modena. Pienamente contento sarà il mio amico disegnatore: 'simpatica' infatti è stata l'accoglienza dei 2 giurati lucchesi che appena mi hanno visto, come prima cosa mi hanno chiesto dove avessi preso le immagini disegnate sulle mie carte. Spero che, come descritto sul bando, verranno pubblicati su internet i giochi partecipanti. Nuovamente apprezzato è stato il pingpong che ha fatto divertire Kynoppy e la RoseAndPoison. Sto lavorando alla versione 2.0 prevedendo l'inserimento di alcune carte speciali per renderlo più variabile e divertente. Ho provato per la prima volta assoluta (!) 2 miei giochi durante il workshop: sono da migliorare e utili sono stati come al solito i consigli di Carlo & Co. 30 minuti di prova con loro vale come una settimana di test in solitario. Ho già modificato alcune regole. In arrivo anche qualche gioco bonsai...
LuccaComics:
Domenica alle 12 ho pensato che c'erano anche gli stands di LuccaComics, così ho fatto un giro senza grosse pretese e... alla fine mi sono ritrovato 2 fumetti in omaggio e 2 DVD acquistati!
Lucca:Ma Lucca non è stata solo Fiera. Ricorderò le 2 buone cene organizzate dai Goblins, il cioccolato al peperoncino e quello con le mandorle offertimi da SdP, le mura, la chiesa di San Michele e la piazza dell'anfiteatro (dopo averla vista in foto, fatta disegnare sulle mie carte e immaginata in questi mesi...quando l'ho vista ho avuto come l'impressione di essere al Colosseo...scusate il paragone) ....e il nubifragio notturno di Sabato notte!

Magilla:

Nei quattro giorni di fiera ho conosciuto moltissima gente con cui già avevo scambiato quattro chiacchiere qui su IHG e finalmente ho giocato come un maiale con gente appassionata come me! Ringrazio Guido Aprea che mi ha adottato per quattro giorni e al cui stand ho avuto il piacere di conoscere Alessandro di Gamesbuster, The Goblin, Manu, SDP e Favar della Tana dei Goblin, il team di artisti di Milano che hanno aiutato Guido con Mamoonia, la famoserrima Noctua e altra bella gente. Inoltre ho rivisto il mio amico compaesano Sargon, che vorrei mi venisse a trovare a Milano qualche volta. Tutti questi personaggi si sono alternati (si fa per dire, io e SDP ci alzavamo solo in caso di crampi per la fame) al tavolo di gioco a provare decine di balocchi scartocciati al momento da Guido. Alcuni titoli si sono rivelati ottimi, come Bus e Bootleggers! Devo dire che giocare con i goblin è veramente gustoso, non avevo mai incontrato gente così competitiva e bastarda ;) In giro per la fiera ho incontrato Angelo Porazzi con i suoi giochi e Davewho. Inoltre ho provato con Sargon il gioco di Carlo Rossi su Lucca, secondo me molto valido. L'anno scorso ho sentito critiche feroci all'organizzazione della fiera. Se tutte sortissero questo effetto... Sotto ogni punto di vista la fiera è stata un successo. Unica piccola pecca, il clima tropicale nel padiglione E.

Queste informazioni vengono da IHG
It.Hobby.Giochi
http://www.quattrostelle.it/Giorgia/IHG/