[Interviste] Ignacy Trzewiczek a Idee Ludiche

Autore: 
Categoria Articolo: 
Argomento Articolo: 

Ignacy Trzewiczek, Game Designer polacco fondatore della Portal Games è oggi graditissimo ospite del nostro salotto. Tante le cose di cui abbiamo parlato, compreso il fatto che gestisce un interessantissimo blog, “Boardgames that tells stories”.

Ecco a voi Ignacy! :)

(tradotto in collaborazione con Lollosven)

 

1 Where were you born and what did you do before becoming a game designer?

(Dove sei nato e cosa facevi prima di diventare game designer?)

I was born in Katowice, Poland and actually I did nothing before I become a game designer. When I was 23 I droped college and founded Portal Games. At the beginning we were publishing bimonthly magazine about RPG, I was writing a ton of scenarios, adventures, then I co-designed few RPG and after few years working in RPG market I also discovered board games and slowly moved from RPG into board games.

(Sono nato a Katowice, Polonia e in realtà non ho esperienze precedenti al game designer. A 23 anni ho lasciato l'università ed ho fondato la Portal Games. All’inizio pubblicavamo un magazine bimestrale sugli RPG, scrivevo tonnellate di scenari e avventure, poi ho collaborato alla realizzazione di alcuni RPG e dopo qualche anno di lavoro nel mercato RPG ho scoperto anche i giochi da tavola e lentamente mi sono spostato verso questi).

 

2 May I ask you when and how did you approach the world of board games?

(Posso chiederti come e quando ti sei avvicinato al mondo dei board games?)

In 1993 in Poland first issue of Magia i Miecz (Magic and Sword) was published. It was magazine about RPG. By accident I bought first issue and I got hooked from the very first minute. I forgot about video games, I forgot about all world except RPG. It was very strong affection! :)

(Nel 1993 in Polonia è stato pubblicato il primo numero di Magia i Miecz (Magia e Spada). Era una rivista che parlava di RPG. Per caso ho comprato il primo numero e ne fui subito catturato. Ho dimenticato i videogiochi, ho dimenticato praticamente tutto il mondo tranne gli RPG. È stata un’attrazione molto forte!)

 

3 What do you like most about your profession?

(Cosa ti pice di più della tua professione?)

As you can clearly see, gaming hobby is something that I got into when I was a very young person. It's something I love for so many years. I feel here like at home. This is my world. I know so many games, I know so many people, fans, designers, this is big family and I can say it – this is my family. I visit conventions and I see familiar faces, I see my friends, I live in a very friendly industry. This is the most important – people.

(Come avrai capito, l’hobby del gioco è qualcosa che ho dentro da quando ero molto giovane. È qualcosa che amo da tanti anni. Mi sento come a casa. Questo è il mio mondo. Conosco tanti giochi, tanta gente, tanti fans, designer, questa è una grande famiglia e posso dire che - questa è la mia famiglia. Visito diverse conventions e vedo facce familiari, vedo i miei amici, vivo in un settore molto amichevole. Questo è la cosa più importante - le persone.)

4 You have created many games, what is the one you're most fond of?

(Hai creato molti giochi, a quale sei più affezionato?)

... il resto dell'intervista la potete trovare QUI, sul blog Idee Ludiche ;)