[Interviste] Ted Alspach a Idee Ludiche

Interviste
Autori

Ted Alspach a Idee Ludiche

“Game design significa costruire una storia giocabile, dove ogni giocatore tesse un diverso arco narrativo di quella storia e quello con la migliore narrazione diventa il protagonista e vincitore”. Questa è l’affascinante definizione che Ted Alspach (della Bezier Games, ideatore di titoli come Suburbia e One Night Ultimate Werewolf…) da’ del game design. Ted ci ha raccontato molte altre cose interessanti e divertenti (come la sua passione per la pennichella!) durante questa intervista, ma non voglio anticiparvi nulla… buona lettura! :)

(traduzione di Lollosven)

Hi Ted, where were you born and what did you do before becoming a game designer?
Dove sei nato e cosa facevi prima di diventare un game designer?

Born in the US.
Before becoming a game designer, I was in software product management with several companies, most notably Adobe, where I ran Illustrator for several years and was part of the team that launched the Creative Suite.

Prior to that, I wrote books on graphic design (Photoshop, Illustrator, QuarkXPress, Acrobat), including the best selling Illustrator for Dummies and Illustrator Bible series of books.

Nato negli USA.

Prima di diventare un game designer ero nel software product management in diverse aziende, la più importante Adobe, dove ho lavorato su illustrator per alcuni anni ed ho fatto parte del team che ha lanciato Creative Suite.

Prima di queste esperienze ho scritto dei libri sul graphic design (Photoshop, Illustrator, QuarkXPress, Acrobat), incluso il best seller Illustrator per Dummies e la serie di libri Illustrator Bible.


What do you like most about your profession?
Cosa ti piace di più della tua professione?

Well, I can take a nap every day, which is kind of its own special sort of awesome.
Otherwise, I’m doing something I love - game designing and publishing is great fun.

Seeing concepts and ideas slowly evolve and turn into physical games is incredibly rewarding, but nothing quite matches that feeling of seeing people enjoying your games.

Posso fare un pisolino ogni giorno, che è già un qualcosa di incredibile.

Inoltre faccio qualcosa che amo, inventare e pubblicare giochi è davvero divertente.

Vedere come i concetti e le idee lentamente si sviluppano e si trasformano in un gioco reale è davvero gratificante ma nulla può paragonarsi al vedere le persone che si divertono con i tuoi giochi.


You have created many games, what is the one you're most fond of?
Tu hai ideato molti giochi, qual'è quello a cui sei più affezionato?

Typically, the answer to this is the one I’m closest to finishing working on, so right now it would probably be the next One Night game, which is pretty much done. I’m very proud and honored that a few of my games have done well in terms of reviews and ranking on sites like BGG. If I had to rank currently published games, most fond at the top, the top 3 would probably be:
1. Suburbia
2. One Night Ultimate Werewolf
3. Castles of Mad King Ludwig

La risposta tipica a questa domanda è quello a cui sta lavorando e che sto per terminare, quindi dovrebbe essere probabilmente il nuovo gioco di One Night, che è quasi pronto.

Sono davvero orgoglioso che alcuni dei miei titoli siano andati bene sia in termini di recensioni che di posizioni nelle classifiche di siti quali Boardgamegeek. Se dovessi davvero fare una lista di quelli a cui sono più affezionato i primi 3 sarebbero probabilmente:

1. Suburbia
2. One Night Ultimate Werewolf
3. Castles of Mad King Ludwig


Give us your definition of “game design”
Dacci una tua definizione di game design.

Game Design is putting together a playable story, where each player weaves a different narrative of that story, and the player with the best narrative becomes the protagonist and wins.
Il game design è costruire una storia giocabile, dove ogni giocatore tesse un diverso arco narrativo di quella storia e quello con la migliore narrazione diventa il protagonista e vincitore.

 

Reveal to us your strength and your own weakness.
Svelaci un tuo punto di forza ed una tua debolezza.

Strengths: I love to look at existing designs and see how I could improve them. Making expansions for games is really fun, and kind of easy. One of my biggest strengths is my graphic design background and skills, which allows me to quickly put together playable, semi-attractive prototypes quickly, and reduces the need for in house graphic designers, allowing changes to games to happen much more than if I had to rely on an outside source.
Weaknesses: See fondness for napping, above.

Punti di forza: mi piace studiare i titoli esistenti e immaginare come poterli migliorare.

Fare nuove espansioni dei giochi è davvero divertente e abbastanza semplice.

Uno dei miei punti di forza è dato dal mio background da grafico, grazie al quale riesco ad assemblare velocemente dei prototipi già validi esteticamente e riduce il bisogno di lavori ulteriori sull’aspetto grafico permettendomi di apportare velocemente cambiamenti ai giochi molto più facilmente che se dovessi appoggiarmi esternamente.

Punti di debolezza: Come scritto sopra il mio debole per la pennichella.

 

A curiosity: what games do you like to play?
Una curiosità: a quali giochi ti piace giocare?

Boardgames: I love middle-to-heavy euros, including 90’s Knizia/Kramer/Keisling, “old” Stefan Felds, and classics like Caylus and Die Macher.
Videogames: RPGs, 1st person online shooters tablet games: puzzle things PC games: simulation games other: Pinball, foosball, table shuffleboard.

Boardgame: Mi piacciono gli eurogame medio-pesanti, includendo i titoli degli anni 90 di Knizia/Kramer/Kiesling, i “vecchi” Stefan Feld e i classici come Caylus e Die Macher.

Videogame: gli RPG, gli sparatutto online in prima persona, giochi puzzle su tablet e giochi di simulazione su PC. Altri: Flipper, Biliardino (Calcio balilla!) e Shuffleboard.

 

Future plans and dreams?
Progetti futuri e sogni nel cassetto?

Just to keep making games, and hopefully some really great ones. 2016 already has a full slate, so much so that one of those games will have to wait until 2017!
In 2016, expect to see:
- Another One Night game, but probably not one in the same as the current series
- At least two more social deduction games
- A new card-based twist on a classic game
- A new tile-laying big box game

Continuare a fare giochi e mi auguro che alcuni siano gran bei giochi. Il 2016 è già completamente programmato, al punto che probabilmente uno di questi slitterà al 2017.

Nel 2016 ci aspettano:

- Un altro One Night ma probabilmente non della stessa serie Ultimate Werevolf
- Almeno altri due giochi basati sulla deduzione di gruppo
- Un nuovo titolo di carte basato su una variante di un gioco classico
- Un nuovo titolo di piazzamento tessere in scatola grande

 

Thank you Ted for your patience and kindness , it has been a real plasure to chat with you! :)