Kinderpiele des Jahres: la vittoria va a ...

Autore: 
Argomento Articolo: 

Ed ecco il primo verdetto per lo Spiel des Jahres 2013. Come tradizione ad aprire la strada l'annuncio del Kinderepiel, il premio dedicato ai più piccini.

In lizza per la vittoria 3 giochi di quelle che probabilmente sono tra le case editrici tedesche attualmente più significative per il mondo del gioco targato bambini: Mucca Pazza (Zoch), Der verzauberte Turm (Drei Magier Spiele), Gold am Orinoko (HABA).

Autori non certo alle prime armi quelli in corsa: Bernhard Weber (Gold am Orinoko) è noto per il suo Château Roquefort, probabilmente uno di più bei giochi da bambini di sempre; Inka e Markus Brand (Der verzauberte Turm) non credo necessitino presentazioni, autori di Village e del recentissimo La Boca. Unico nome nuovo Iris Rossbach (Mucca Pazza).

Ma andiamo a vedere cosa ha deciso la giuria ...

La giuria ha deciso alla fine per attribuire il premio a Der verzauberte Turm (Drei Magier Spiele) di Inka e Marcus Brand. Dopo la vittoria con Village, il Kinderspiel des Jahres vinto dai figli, ancora un prestigioso riconoscimento per la famiglia Brand, che sicuramente consola per la sorprendente mancata nomination di La Boca per lo Spiel des Jahres.

Vi ricordo che il criterio di scelta per il Kinderspiel des Jahres è, come recita il sito ufficiale:

"Il premio deve essere una guida alle famiglie con bambini e agli educatori per attirare l'attenzione su giochi eccellenti per bambini. L'enfasi è su giochi divertenti per bambini fini agli 8 anni, ma include anche quei giochi che possono essere giocati con parenti e bambini più grandi."

Prossimo apuntamento l'8 luglio con l'asasegnazione dello Spiel des Jahres e del Kennerspiel des Jahres