La Tana di Padova all'attacco ....

Autore: 
Argomento Articolo: 

La Tana di Padova a Firenze Gioca ed a Gradara in Gioco

Due uscite entrambe di bel spessore. 

A Firenze abbiamo passato due giornate esaltanti e faticose in una grande manifestazione più che rodata e che ormai attende solo di potersi espandere fuori dal pur bello spazio del Teatro Saschall. Assieme agli intrepidi fratelli della Tana di Pisa, che hanno gestito la ludoteca, abbiamo tenuto tre tavoli e per un po'anche quattro nei quali abbiamo presentato un settore, quello dei giochi astratti, ancora poco apprezzato ma che merita grande attenzione, soprattutto alla luce dell'esperienza fatta, che ci ha portato decine e decine di persone entusiaste difronte alle strategie e all'attenzione che un gioco astratto richiede pur con regole scarne e di facile assimilazione. Abbiamo già ringraziato ma lo rifacciamo...grazie Mirella, grazie Yuka e a tutti i collaboratori di Stratagemma e ancora a Marco "Iz" e il suo CDD di entusisati Pisani che ci hanno supportato in certi momenti e accolti tra i loro tavoli con vivo entusiasmo.

Gradara in Gioco è stata una bella festa in una cornice magnifica quale non poteva essere che quella di questo fantastico "borgo", gente simpatica e generosa...qualche lieve pecca organizzativa ma era una prima edizione e quindi è una manifestazione che deve crescere...e allora vai così. Ma il massimo dell'entusiamo per noi è che qui la Tana di Padova è riuscita a dare molto di sè gestendo una ludoteca in completa autonomia per la prima volta nella sua breve storia....grazie e grazie ancora alla nostra vicepresidente Gioianna, al Maritone e a Margaret intrepidi e perfetti nei loro compiti.....siamo forti.