Ludotheque de Boulougne Billancourt: due italiani tra i finalisti!

Autore: 
Argomento Articolo: 

Ebbene sì, avete letto bene non uno ma ben due italiani si sono inseriti tra i finalisti del premio (tra i più vecchi d'Europa ca. 25 anni) francese Ludotheque de Boulogne Billancourt.

Da questa manifestazione sono usciti giochi del calibro di Caylus, Khronos, Yspahan etc., una garanzia di qualità...

Uno è un membro della Tana che così diventa sempre di più una fucina di menti pericolose per i giochi da tavolo ;^) Nel resto dell'articolo i finalisti completi e i nostri due italiani.

Questo l'elenco dei 13 finalisti del premio:

Bolidz : Antoine Bauza (Grenoble/ )

Copan : Fabrizio Angeletti (Rome/ ) FABER sulla tana dei Goblin

Gosix : Pierre Canuel (Tromsø/ )

Les Géants de l’île de Pâques : Fabrice Besson (Lazer/ )

Mr Chumley’s great giveaway : Jared Scarborough (Payson/ )

Mind Ninja : Nick Bentley (Salem/ )

Miam Miam : Laurent Escoffier (Chatillon/ )

Noah’s ark : Rob Bartel (Emonton/ )

Québec 1608 : Philippe Beaudoin & Pierre Poissant-Marquis(Verdun/ )

Split & Spl-Eat : Francesco Rotta (Gênes/ )

Stop ! : Alexandre Poye (Nancy/ )

Vauban : Xavier Georges (Namur/ )

Venise MMC : Vincent Everart & Alain Rivollet (Rouen/ )

Infine i primi tre classificati (purtroppo non ci sono stavolta gli italiani):

1. MIAM MIAM di Laurent ESCOFFIER
2. MIND NINJA di Nick BENTLEY
3. VAUBAN di Xavier GEORGES
 
 Menzione speciale della giuria:
 
LES GEANTS DE L’ILE DE PAQUES di Fabrice Besson
 
Maggiori info: Ludotheque