Metromania, nuovo gioco sulla metropolitana

Giochi

Delle volte, si pratica un gioco, in effetti molto buono, ma ci si sente frustrati perché c'è sempre qualcosa che manca affinché il gioco sia apprezzabile in pieno. Ebbene questo è quello che è capitato a Jean-Michel Maman quando ha giocato a "Metro" di Dirk Henn. Di colpo, ha immaginato un gioco basato sulla metropolitana e, di colpo, eccolo che con alcuni amici ha messo su una casa editrice:  Spiel-ou-Face.

Delle volte, si pratica un gioco, in effetti molto buono, ma ci si sente frustrati perché c'è sempre qualcosa che manca affinché il gioco sia apprezzabile in pieno. Ebbene questo è quello che è capitato a Jean-Michel Maman quando ha giocato a "Metro" di Dirk Henn. Di colpo, ha immaginato un gioco basato sulla metropolitana e, di colpo, eccolo che con alcuni amici ha messo su una casa editrice:  Spiel-ou-Face.

"Metromania" è un gioco alla tedesca come si dice in questi casi, poiché è la  Ludofact che ha fisicamente fabbricato  i pezzi, questo vuol dire che il materiale stesso ricorderà le produzioni tedesche. Il gioco si preannuncia divertente e semplice per 2 - 4 giocatori e per una durata di 45 minuti.


"Ogni giocatore rappresenta una compagnia della metropolitana e traccia due linee attraverso la città. Cerca di collegare  nel miglior modo possibile le abitazioni, luoghi di lavoro o luoghi per il tempo libero e ci mette sopra delle stazioni. Un po' di cooperazione è necessaria tra i giocatori, le stazioni si creano per interazione tra le linee, ma anche molta concorrenza:  è quindi bene evitare di farsi bloccare! La condizione ideale è che le vostre linee riescano ad attraversare la città...."


Se volete saperne di più di questo gioco francese che sembra molto carino, potete dare un'occhiata anche al regolamento, QUI