Mind Sports Olympiad XV: report 5

Autore: 
Argomento Articolo: 

Mind Sports Olympiad - Londra 2011



cronache dai tavolieri /5 (23 agosto)



GRANDE RICCARDO GUECI



Dopo un inizio di olimpiade piuttosto in sordina, quando sembrava ormai deluso, Riccardo Gueci ha piazzato la sua zampata: oro nel torneo di poker Pinapple. Si tratta di una variante del Texas Hold'em dove si ricevono 3 carte anziché 2, e poi se ne scarta una visto il flop. Vabbè, direte voi, ma tanto non si vincono mica soldi. Vero, rispondiamo noi, ma i soldi son solo soldi, vuoi mettere la soddisfazione!


A incrementare il bottino italiano avevo comunque contribuito anch'io con un altro oro nel torneo di backgammon a 5 punti (qui si gioca col sistema svizzero, non a knock out). In realtà non avevo previsto di partecipare, in quanto confliggeva col torneo di Continuo, dove potevo dire la mia. Il cambio di programma ha fatto parte del meta-gioco strategico generale della conquista di punti-pentamind (la super combinata complessiva); mi serviva un torneo lungo due sessioni (mattina e pomeriggio) da poter inserire nei miei punteggi e così... ho fatto la scelta giusta. Non ho grandi velleità di podio-pentamind, ma mi piace l'idea di navigare nelle zone alte della classifica; per me sarà determinante il torneo di Acquire (anch'esso lungo 2 sessioni) di venerdì.

Nulla di fatto invece in Mensa Connection (cioè Einfach Genial o Geniale) e Triolet, dove sono rimasto impantanato a mezza classifica.



Domani (giovedì 24) mi prendo una pausa per gustarmi un po' Londra e giocherò solo il poker serale.



Nel sito varie foto: www.studiogiochi.com



Dario de toffoli