News 11/12/2013: Hanabi Extra, Mini Car Wars e progetti Kickstarter

Autore: 
Categoria Articolo: 
Argomento Articolo: 
Tags: 


 

- Machi Koro di Masao Suganuma è stato il vincitore delle tre stelle della linea Japon Brand a Spiel 2013, con copie del gioco costantemente utilizzate durante BGG.CON 2013. Siamo ancora in attesa di sapere quale editore otterrà la licenza del gioco per produrlo in inglese e se la versione realizzata avrà la stessa cornice artistica “confettosa”. Nel frattempo la Moonster Games ha annunciato di avere ottenuto la licenza per una versione francese e una coreana, previste secondo Emmanuel Beltrando tra marzo e maggio 2014, con la stessa grafica originale di Noboru Hotta, ma con un nome più facile per il mercato francese. L'espansione Machi Koro Plus verrà ritardata per lasciare che i giocatori si adattino prima al gioco base.

 

- L'editore tedesco AMIGO Spiel ha pianificato di iniziare la distribuzione negli Stati Uniti dei suoi prodotti prima della fine del 2013, anziché attendere di trovare un co-editore come già fatto in passato. I probabili titoli, secondo indiscrezioni di Stephen Conway del podcast The Spiel, saranno: Clack!, Mish Mash, Finger Twist, Speed Cups e Halli Galli, tutti opera di Haim Shafir.

- L'autore Jeffrey D. Allers ha fatto sapere tramite BGG che sta lavorando a una espansione per Nieuw Amsterdam, partendo dall'assunto che l'editore originale White Goblin Games è interessata a sviluppare una grande espansione per il gioco e ho avuto quindi il piacere di rivedere il design globale e ripensare a ogni sorta di nuova opzione, rinforzando al contempo le meccaniche esistenti. Alcuni gruppi di gioco hanno già ottenuto un prototipo.

Sempre in casa White Goblin Games, l'autore Néstor Romeral Andrés della Nestorgames ha fatto sapere via Facebook, di aver firmato un accordo quadriennale con l'editore olandese. Nessun dettaglio però sui titoli futuri, si sa solo che “ce ne sono due in arrivo”.

- Nel caso riteniate Hanabi Deluxe troppo caro per le vostre tasche, ma vogliate comunque ampliare la vostra esperienza con questo gioco, a novembre 2013, la tedesca ABACUSSPIELE rilascia Hanabi Extra, una versione ingrandita del gioco di carte Spiel des Jahres di Antoine Bauza: le carte sono più grandi (12 x 8 cm invece di 8.7 x 5.6 cm), i segnalini pure e sono presenti cinque portacarte trasparenti per non affaticare le mani durante il gioco e per non rivelare accidentalmente la vostra mano a voi stessi quando vi fermate per rispondere al citofono.

- Dopo aver archiviato Ogre Designer'Edition, uscito il 06/12/2013, la Steve Jackson Games è già proiettata verso la sesta edizione di Car Wars, indubbiamente un altro attesissimo progetto Kickstarter, anticipato al momento dall'uscita di Mini Car Wars.

Steve Jackson in persona ha scritto: La prossima estate ristamperemo Car Wars Classic. Questa è la quarta edizione delle regole, molto simile a quella del 1990, ma questa volta i segnalini saranno pre-tagliati. Per ora avrete qualche esempio di magnifiche macchine per duellare, mentre noi continuiamo a lavorare sul resto!.

- Altri titoli in dirittura d'arrivo negli Stati Uniti includono SOS Titanic della Ludonaute e la linea Z-Man Games con Tash-Kalar, Russian Railroads, Glass Road e Bruxelles 1893.

- Martin Wallace conferma sul sito della Treefrog Games la disponibilità di A Study in Emerald, Field of Glory: The Card Game e la collector's edition di The Witches: A Discworld Game.


- Nella finestra temporale compresa tra Spiel e la BGG.CON è stato annunciato Smash Up: Science Fiction Double Feature, atteso per aprile 2014. Come in Smash Up, anche in Smash Up: Science Fiction Double Feature i giocatori combinano due fazioni in un singolo mazzo (le scelte sono tra viaggiatori del tempo, scimmie cyborg, mutaformi e superspie), poi combattono con i loro seguaci e con altre azioni per prendere il controllo di speciali basi e ottenere punti vittoria. Smash Up: Science Fiction Double Feature può essere giocato da solo come gioco a due o combinato con il base per permettere fino a 4 giocatori di partecipare allo stesso tempo.


- Un titolo che ha trovato casa alla BGG.CON 2013, grazie all'appuntamento galante tra editori e autori, è stato Ophir, opera prima di Jason David Kingsley e Charles C. Wright. Rispetto al gioco in questione, l'editore americano Terra Nove Games lancerà un progetto Kickstarter a metà 2014.
Un'età dell'oro è al suo inizio! Il re ha inviato mercanti attraverso il mare verso le ricche terre di Ophir per raccogliere e portare di ritorno il famoso oro, necessario per la costruzione del tempio. Aiutate il tempio con oro e argento per diventare i mercanti più influenti del regno!

In Ophir, i giocatori cominciano ciascuno con un'abilità unica, come l'ambasciatore o il cancelliere. Le navi dei giocatori possono muoversi di uno o due spazi ogni turno, alla ricerca di risorse. Trasporterete il vostro carico al mercato, cercando di azzeccare il momento per il miglior prezzo o ritornerete al tempio con i vostri beni, cercando di guadagnare l'influenza necessaria per le azioni speciali?

Con abbastanza denaro, potrete andare a caccia del prezioso metallo di Ophir, ma state attenti, perchè il costo dell'argento e dell'oro aumenta sempre più, il mercato è in continuo cambiamento e dovrete vincere il tiro di un dado per ogni nave presente nell'esagono in cui vorrete entrare. I vostri rivali cercheranno di sbarrarvi il passaggio e di spostare il mercato a loro favore, me se riuscirete a consegnare più argento e oro degli altri prima che il tempio sia completato, vincerete!

 - Crash Games ha lanciato Where Art Thou Romeo?, un microgioco ambientato nell'universo di Council of Verona e proposta con la nuova opzione Kickstarter "fate il vostro prezzo": un piccolo ma divertente gioco di deduzione a opera di Michael Eskue e della sua barba.

Where are thou Romeo è un microgioco per 3-5 giocatori che si alternano nel ruolo di Giulietta, nel tentativo di trovare Romeo tra gli altri giocatori. Ogni carta, a parte quella di Giulietta, riporta due ruoli diversi tra i quali scegliere. I giocatori scelgono uno dei due ruoli, che dovranno utilizzare poi per convincere Giulietta che loro sono o non sono Romeo e forse indicare chi invece lo è realmente.

Il gioco dura 3-5 turni a secondo del numero di giocatori. Il giocatore che ha il maggior numero di punti influenza alla fine del gioco vince.

- Tasty Minstrel Games è (quasi) pronta a tornare su Kickstarter con un nuovo microgioco, in opzione "fate il vostro prezzo". Coin Age è effettivamente un gioco micro...consiste in una carta!

Coin Age è un microgioco per due giocatori, centrato su una sola carta. I giocatori si alternano posizionando monete su una mappa per controllarne gli spazi, avere il sopravvento sull'avversario e segnare punti vittoria.

Coin Age usa un innovativo meccanismo di "lancio di monete" per determinare le azioni disponibili. Durante il turno di un giocatore, quest'ultimo prende una moneta per tipo, tra quelle che gli rimangono, in mano, le scuote e le lancia sul tavolo. In base al numero di monete che raffigurano il suo "lato" può posizionare le monete sulla mappa, muovere monete precedentemente posizionate su uno spazio adiacente o rimuoverle tutte. Quando vengono posizionate nuove monete, queste possono essere mese in cima a quelle dell'avversario, se le vostre sono di valore inferiore: un quarto può darvi il maggior numero di punti vittoria, ma può tranquillamente essere coperto da qualsiasi altra moneta.

Coin Age è un rapido gioco di controllo area con un sacco di interazione tra i giocatori e un po' di fortuna richiesta.

- Elizabeth Bankhead sta usando Kickstarter per promuovere The Jane Game, un trivia game su Jane Austen e i suoi sei racconti. Il gioco ha una buona grafica e si discosta leggermente dai classici trivia games. Sia che siate fan o meno di Jane Austen, dateci un'occhiata! Sembra assurdo ma questo è il terzo gioco su Jane Austen, oltre a Jane Austen's Matchmaker e Marrying Mr. Darcy: the Pride and Prejudice Card Game!

The Jane Game è stato creato per riunire gli ammiratori delle sue opere e portarli a condividere le sue storie, i personaggi e il linguaggio dei racconti. Durante il gioco, ogni partecipante entra nel mondo di Jane, come eroina. In quanto tale, dopo una vita fortunata cercate di completare l'opera diventato una donna con la D maiuscola, guadagnando esperienza e scegliendo se sposarvi o meno. Attraverso fortuna, bravura e scelte potrete diventare l'invidiata Mrs. Darcy, la compassionevole Mrs. Collins o la nuova compagna di stanza di Miss Bates.

- MAGE Company è tornata con Machina Arcana, un gioco da tavolo horror cooperativo per 1-4 giocatori, un gioco tattico a turni, affascinante e oscuro, con tutti gli ingredienti giusti per essere già finanziato, mentre leggete.

In Machina Arcana i giocatori ricoprono il ruolo di esploratori catapultati in terrificanti sale, in cui cercano di sopravvivere e di progredire attraverso i capitoli di una o più storie dell'orrore. Anche se riescono a sopravvivere fino alla fine della storia, dovranno comunque affrontare un mini-gioco come finale di ogni scenario.

Il gioco usa un approccio narrativo che vi permette un'ottima interazione con l'ambiente e con le altre meccaniche del gioco, permettendo un'esperienza intensa e un'ottima rigiocabilità. Ma fate attenzione! Un'orda di mostri unici e terrificanti cercheranno di distruggere il vostro gruppo. Se questo non è abbastanza, l'Orrore stesso cercherà di schiacciare le speranze restanti in queste scomode stanze.

 Fonte: BoardGameGeek News