[News] Apertura del sito BIG CREAM

Autore: 
Home sito Big Cream
Categoria Articolo: 
Argomento Articolo: 
Autore: 

Il sito www.bigcream.it è nato dall’esigenza di avere un buon Data Base per la mia collezione di giochi, riviste e libri e dalla mia completa incompetenza in merito. Dopo aver chiesto consiglio ad un paio di amici, Giacomo Cioja, esperto di siti web, e Marco Sporchia, programmatore ed esperto di informatica, ho quindi deciso di mettere tutto "in rete" ed il risultato è quello che avete ora sotto gli occhi. Così finalmente posso collegarmi da qualsiasi località ed in qualsiasi momento, tramite il portatile o il cellulare, per consultare o aggiornare le mie liste, leggere se qualcuno mi ha contattato e vedere se ci sono nuovi messaggi sul Forum.

Cosa troverete in Big Cream che non sia già stato fatto in altri siti ? Senza dubbio nulla di rivoluzionario, ma alcune idee probabilmente attireranno la vostra attenzione :

- il collegamento diretto fra i giochi e le riviste e/o i libri che ne hanno parlato

- l'elenco di tutti gli scenari di ogni wargame in mio possesso.

- copia degli articoli che ho scritto (e/o che scriverò) per le riviste del settore

- qualche tabella riassuntiva da me fatta per ricordare più facilmente le sequenze di gioco e/o qualche traduzione di carte o accessori.

Uan buona parte di questo lavoro è già stato fatto, ma molto resta ancora da fare e verrà implementato poco a poco nel tempo libero a mia disposizione.  Spero anche di poter inserire alcune delle ottime recensioni o delle dettagliate descrizioni fatte da alcuni amici della mia zona e pubblicate sui loro blog. Se mi sarà concessa la necessaria autorizzazione troverete presto i loro articoli ed il collegamento ai relativi blog per leggere tutti i dettagli.

Per il resto niente di nuovo : troverete infatti gli … immancabili giudizi (che io baso sempre su tre fattori: presentazione grafica, chiarezza delle regole e giocabilità) oltre a qualche breve commento, cenni sull’ambientazione e sui materiali ed altre quisquilie del genere, nonché un collegamento alle classifiche di BGG.

Cliccando sulle voci "Da Tavolo" o "Wargame" vi appariranno le liste dei giochi in mio possesso, con una foto della scatola ed alcuni dati di base: potrete leggere tutti i dettagli entrando nelle singole pagine.

Cliccando su "Posseduti" vi apparirà un listone unico di tutti i giochi da me posseduti.

Cliccando su "Tutti i giochi" si aggiungeranno alla lista anche tutti i titoli che non posseggo ma che sono stati trattati in qualche rivista o in qualche libro: in questo caso l'unico dettaglio disponibile sarà proprio il numero della rivista o del libro che ne hanno parlato e, prossimamente, anche le relative valutazioni di BBG.  Naturalmente, come in ogni Data Base che si rispetti, avete a disposizione una serie di "Filtri" per selezionare le caratteristiche specifiche dei giochi che state cercando.

Cliccando infine su "Materiali Utili" in un ... prossimo futuro troverete delle tabelle riassuntive o "tradotte" in italiano che ho preparato negli anni come "aiutino" per i giochi più utilizzati in modo da facilitare le spiegazioni o per permetterne l'uso anche agli amici che non parlano lingue straniere. Non garantisco che siano ancore tutte attuali (alcuni giochi infatti hanno avuto edizioni più moderne) ma dare un'occhiata non costa nulla.

Lascio a voi il piacere di scoprire tutto il resto, ma non senza avervi prima ripetuto che in questo sito sono stati trattati in dettaglio solo i giochi, le riviste ed i libri IN MIO POSSESSO.  Per avere maggiori informazioni su TUTTI i giochi esistenti non vi resta che collegarvi a BGG.

La domanda finale è: c'era davvero bisogno di creare un nuovo sito sui giochi ? Francamente non credo, anche perché ormai sono davvero tanti gli appassionati che si occupano di questi hobbies ed in rete si trova davvero di tutto, ma se ho speso un paio di anni per riempire le pagine di questo sito (ed altrettanti ne serviranno per portare a compimento l'opera) significa che A ME faceva piacere farlo e ho ritenuto di avere ottenuto un risultato abbastanza interessante da poterlo condividere con gli altri ... senza sfigurare.

Buona lettura

Pietro Cremona aka NonnoGoblin

 

-------------------------------------

 

STOP : potete fermarvi qui.

Quello che segue infatti non è di alcun interesse ludico ed è stato scritto soltanto per soddisfare il mio "ego" e, forse, la curiosità di quei 3-4 che potrebbero chiedersi chi sia l'autore di queste note ma soprattutto il felice possessore di tante scatole colorate.

Potrei cominciare dicendo che il 20 gennaio di tanti anni fa a Forlì (in Romagna) venne alla luce una bella bambina : non ero io naturalmente!  Io nacqui lo stesso giorno e nella stessa città ma da tutt’altra parte e nel giro di una decina d’anni il mio futuro fu chiaro a tutti: avrei fatto del “gioco” la mia vera ragione di vita e della laurea in Ingegneria un ignobile mezzo per guadagnare soldi a sufficienza da spendere in giochi.  E così fu.

Il fatto che sia diventato Dirigente di Azienda e che abbia girato mezzo mondo per lavoro erano ovviamente semplici pretesti per poter acquistare nuovi giochi direttamente in loco.

E così mi sono trovato pian piano ad avere sempre più scatole e sempre meno spazio (riempiendo ogni possibile spazio vuoto con le più stupide scuse verso i miei figli e la sfortunata signora che condivideva il mio appartamento) fino a che non ho deciso di costruirmi una casa appositamente studiata per ospitare scaffalature, armadi e cassettiere in numero sufficiente per i miei giochi ed una sala a mio esclusivo uso e consumo. Sfortunatamente non ho potuto mantenere l’integrità del progetto iniziale  perché mi sono trovato costretto a dover lasciare un po’ di spazio alla cucina, ai bagni ed alle camere per la famiglia, ma tutto sommato ora non posso lamentarmi.

Purtroppo il virus del gioco mi ha spinto anche a compiere tutta una serie di nefandezze inenarrabili, come contribuire alla fondazione di alcuni Club a Modena ed in Romagna, la collaborazione con riviste del settore, la partecipazione a decine di convention in Italia ed all'estero, i play test di nuovi giochi in preparazione, ecc. ma questo certamente non può interessare dei navigatori casuali … anzi penso proprio che essi abbiamo già interrotto da un pezzo la lettura, per cui alzo le dita dalla tastiera e vi lascio ai nostri, anzi ai MIEI giochi.

Ovviamente potrete contattarmi, sempre su www.bigcream.it, per condividere idee e giudizi sui nostri beneamati giochi o per criticare, se volete, i miei giudizi ed i miei commenti (ma senza esagerare perché sono maledettamente permaloso), per aggiungere i vostri commenti a quelli già esistenti e ai giochi che non ne hanno ancora, o perfino per chiedere un collegamento diretto al vostro sito in modo da allargare la rete delle persone interessate a questo hobby (ma per questa operazione ci vorrà del tempo, vista la mia totale incapacità di fare operazioni del genere e quindi la necessità di un aiuto esterno!). 

In ogni caso buon divertimento !

Pietro “Obelix” Cremona

Perché BIg Cream

Dovendo quotidianamente trattare di organizzazione aziendale, centri di costo, preventivi, clienti, problemi dei dipendenti, sicurezza ed ambiente, ecc. il primo punto fermo che richiesi a Giacomo Cioja (che ha creato graficamente il sito) durante la "costruzione" di questo sito fu una "ambientazione" allegra e scherzosa, già a partire dal nome. Chi mi conosce sa quanto io sia contrario all'uso generalizzato delle parole straniere, visto che la nostra bellissima lingua ha a disposizione termini molto appropriati e dalla pronuncia sicuramente più armoniosa.  Tuttavia in questo caso decisi di fare una eccezione dopo che, per scherzo, nacque l'idea di storpiare il mio Cognome usando una "improbabile" traduzione in inglese : "Big Cream" (cioè "grande crema", ovvero cremona). Poi mi accorsi che anche la città di Cremona ha un suo sito con lo stesso nome, ma ormai il "danno" era fatto ed il nome è rimasto.  Volevamo anche inserire nella Pagina iniziale una grossa torta alla crema divisa in fette su cui posizionare il puntatore per richiamare i vari argomenti, ma anche al tono scherzoso bisogna mettere un limite per non cadere nel pacchiano, per cui Giacomo alla fine ha mantenuto solo il titolo.

Commenti

matteonarde Ven, 29 Gen 2016 - 09:35

mi piace,
è un lavorone tenerlo aggiornato affinchè non diventi presto uno strumento obsoleto...

m@

La perfezione nel design si ottiene non quando non c'è nient'altro da aggiungere, bensì quando non c'è più niente da togliere (A Saint-Exupéry)