NEWS WARGAME 8

Autore: 
Argomento Articolo: 

Rieccoci dopo la pausa estiva a curiosare tra le novità nel fantastico mondo del wargame.

Chi pensa che l’estate sia un periodo di vacanza e, dunque, di sottoproduzione dovrà ricredersi. <?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

Partiamo dalla consueta visita in casa GMT GAMES !<?xml:namespace prefix = o ns = "urn:schemas-microsoft-com:office:office" />

 

Annunciata una “relationship” con la Operational Studies Group di Kevin Zucker; dunque la casa messa su dal maggior e miglior disegnatore di napoleonici venderà i suoi titoli attraverso GMT, che naturalmente metterà a disposizione dei suoi utenti tutti i futuri lavori dell’autore, arricchendo la propria offerta con questi autentici gioielli. La data prevista dell’inizio della collaborazione il 1° Ottobre prossimo venturo!!!!  

 Nel primo anno sono previsti 4 titoli:

-The Last Success (QuadriGame of 1809)
-Napoleon at Leipzig 5th Edition
-Campaign in France, Part I (Four Battles of 1814)
-Highway to the Kremlin 2nd Edition (1812 Campaign)

 

Altre notizie prevedono una espansione per il tattico dell’epoca napoleonica Manouvre:

Manoeuvre: Distant Lands

http://www.gmtgames.com/p-356-manoeuvre-distant-lands.aspx

si combatterà in Svezia, India, Giappone e Cina. Sono previsti nuovi terreni. Il ghiaccio e le foreste della penisola Scandinava; le paludi e le steppe delle terre d’Oriente.

Certo posso immaginare l’esercito svedese ma non avevo ancora immaginato di giocare un napoleonico con eserciti orientali.

 

Navajo Wars

http://www.gmtgames.com/p-353-navajo-wars.aspx

un tema non consueto ma certamente più storico, quello degli Indiani d’America, che tanto ci hanno fatto sognare con i western che hanno accompagnato la nostra infanzia. È un wargame in solitario, che gioca un periodo lunghissimo: dall’arrivo dei conquistadores spagnoli nel 1595 fino a Kit Carson nel 1863, in cui i Navajo hanno cercato di preservare il proprio stile di vita. Oltre ad attaccare gli avamposti nemici e i loro insediamenti sempre più numerosi, i Navajo dovranno preoccuparsi di raccogliere grano, cacciare, tenere mandrie di cavalli e pascoli e dovranno fare i conti con la progressiva desertificazione del sud-ovest americano. Non mancano di certo le tribù alleate degli Apache e dei Comanche. Siete pronti a disotterrare l’ascia di guerra?

 

The Battle for Sicily

http://www.gmtgames.com/p-354-the-battle-for-sicily.aspx

Fresco del successo inaugurato con The Battle of Normandy, Dan Holte ci presenta un altro monster games “facile da giocare”: l’invasione della Sicilia da parte degli Alleati nel 1943.

Impressionante il materiale contenuto nella scatola.

 

Sekigahara

http://www.gmtgames.com/p-127-sekigahara.aspx

Un block games sull’unificazione del Giappone del 1600. Bellissima la grafica e particolare anche il sistema di combattimento. Oltre a non conoscere le unità avversarie, le battaglie si giocano con l’ausilio di carte che determinano pure il grado di motivazione a combattere delle proprie truppe. Insomma, scendere in battaglia dovrà essere un rischio calcolato.

 

Per concludere con la casa americana, sono annunciati titoli in formato elettronico:

The Twilight Struggle versione PC su tutti, ma anche The Caucasus Campaign, Pacific Typhoon e le serie Command & Colors e Combat Commander e tanti altri.

Pc, Iphone, tablet e ogni sorta di diavoleria vedrà presto impegnati i wargamer di tutto il mondo con titoloni…. anche se mesi fa, si rideva in faccia a chi proponeva di giocare un gioco da tavolo su un tablet!!!!

 

Su Vassal pubblicati i moduli di Here I Stand, Ukraine ’43, Sekigahara, No Retreat! e Nightfighter.

 

Dalla MULTI-MAN PUBLISHING, diversi scenari per ASL:

 

http://giochinscatola.it/catalog/product_info.php?products_id=11318

http://giochinscatola.it/catalog/product_info.php?products_id=11317

http://giochinscatola.it/catalog/product_info.php?products_id=11316

http://giochinscatola.it/catalog/product_info.php?products_id=11315

http://giochinscatola.it/catalog/product_info.php?products_id=11314

http://giochinscatola.it/catalog/product_info.php?products_id=11313

 

Karelia ‘44

http://www.multimanpublishing.com/Products/tabid/58/ProductID/70/Default.aspx

della Standard Combat Series, la simulazione della fine della guerra russo-finlandese. I finlandesi dispongono di una magnifica artiglieria e di una grande mobilità ma dovranno vedersela contro il gigante sovietico.

 

Da COMPASS GAMES:

 

The War: Europe 1939-1945

http://compassgames.com/show/product/the_war:_europe_1939-1945

un grande strategico sulla Seconda Guerra Mondiale.  

 

Nations in Arms: Valmy to Waterloo

http://compassgames.com/show/product/nations_in_arms:_valmy_to_waterloo

dalla Rivoluzione Francese all’epopea Napoleonica, 24 anni di strategia e guerra. Da 2 a 7 giocatori occorre preoccuparsi della produzione, della diplomazia e naturalmente della guerra. Grande enfasi viene data alle linee di comunicazione, alla capacità di comando dei leader, alla qualità delle truppe. C’è uno scenario tutorial, 4 campagne e 5 scenari minori per i grognard mai sazi di sciabole e baionette.

 

No Peace Without Spain: The War of the Spanish Succession, 1702-1713

http://compassgames.com/show/product/no_peace_without_spain

la lunga faida tra i Borboni e gli Asburgo per salire sul trono di Spagna dopo la morte di re Carlo II. Il primo gioco sulla guerra di successione spagnola, con un interessante sistema semplice ed intuitivo.

 

Proud Monster deluxe: the Russ-German War, 1941-1944

http://compassgames.com/show/product/proud_monster_deluxe

gigantesca simulazione della campagna di Russia, giocabile anche in solitario, ammesso che abbiate voglia, tempo e spazio a disposizione: un monster-game vecchio stile!

 

The God Kings: Warfare at the Dawn of Civilization, 1500-1260 BC

http://compassgames.com/show/product/the_god_kings

card-driven sullo stle di Hannibal: Rome vs. Carthage. Vestiremo i panni dei più grandi e famosi personaggi della storia antica: Ramesse II o la Regina Hatchepsut; Thutmosis III, Amenophis IV, e certamente Tutankhamon contro i nemici Ittiti Muwathalli II e Suppiluliuma.

 

Dalla WORTHINGTON GAMES:

 

Victoria Cross II

http://www.worthingtongames.com/detailVCII.html

il 22 gennaio 1879 l’esercito britannico in epoca vittoriana consegue una delle più grandi disfatte e conosce una delle più grandi vittorie della propria storia. A distanza di 10 miglia l’una dall’altra si combattono 2 grandi battaglie contro gli Zulù, con esisti diametralmente opposti.

 

Infine, dalla sempre preziosa COLUMBIA GAMES:

 

Bobby Lee

http://www.columbiagames.com/cgi-bin/query/cfg/zoom.cfg?product_id=3301

l’esercito confederato, comandato dall’incomparabile Robert E. Lee, tiene testa alla schiacciante supremazia dell’Unione in uomini e materiali. 5 scenari e il gioco campagna per un’altra avvincente avventura con i blocchi più amati dai wargamer.  

 

Sam Grant

http://www.columbiagames.com/cgi-bin/query/cfg/zoom.cfg?product_id=3302

la Guerra Civile Americana con un altro grande comandante e altre battaglie da giocare sui nostri tavoli.   

 

Anche per questa volta è tutto. Alla prossima.

 

Buon gioco, Aringarosa.