OGGI sdogana il gioco da tavolo?

Autore: 
Argomento Articolo: 

Non esageriamo! Comunque sia, il numero di OGGI, stamane in edicola presenta due pagine sui giochi da tavolo, con un approccio ovviamente da rivista generalista. L'articolo presente una mia breve intervista - ovviamente sintesi di una chiacchierata molto più lunga - in cui si fa una carrellata su giochi in famiglia e giocatori adolescenti, Spiel des Jahres e socializzazione, moda dei party games e giochi alla tedesca, Ameritrash e Italian Style.

L'articolo è in realtà finalizzato anche al lancio di alcuni classici giochi Hasbro in edizione tascabile, analoghi a quelli già presentati in passato con altre pubblicazioni, che verranno allegati a partire dalla settimana prossima, uno a settimana, per un costo aggiountivo di 7.90 euro. Si tratta di sei giochi: nell'ordine Trivial Pursuit, Taboo, Cluedo, Pictureka, Twister e Indovina chi?

In mezzo ai più grandi classici e al filone dei party game si citano I coloni di Catan, Wings of War, Opera. Vari altri giochi e autori erano stati citati nella chiacchierata con la giornalista, ma ovviamente lo spazio è tiranno e la sintesi ha sfrondato altri riferimento. Comunque il messaggio che il gioco da tavolo è un passatempo sano ed economico, intergenerazionale e tutt'altro che "vecchio" mi sembra che passi bene.

Saluti a tutti,

Angiolillo