Papà Paolo: anteprima Essen 2016

Anteprime
Giochi
Giochi collegati:
Papà Paolo

La seguente anteprima è basata sulla sola lettura delle regole e le conseguenti prime impressioni. In nessun modo ha valore di recensione. 


Link al regolamento: https://www.boardgamegeek.com/file/download/tk39r5s7dm/Papa_Paolo_rulebo...
Gioco della Quined, con un titolo che almeno a noi italiani “suona strano”.
È ambientato a Napoli, una Napoli iperfolkloristica come solo un olandese o un belga se la immaginano (belga l’autore, olandese l’editore); papà Paolo è l’esperto pizzaiolo che deve addestrare le giovani leve (impersonate dai giocatori) per difendere la tradizione della pizza e contrastare l’avanzata delle patatine fritte (è scritto così nel regolamento).

La seguente anteprima è basata sulla sola lettura delle regole e le conseguenti prime impressioni. In nessun modo ha valore di recensione. 


Gioco della Quined, con un titolo che almeno a noi italiani “suona strano”.
È ambientato a Napoli, una Napoli iperfolkloristica come solo un olandese o un belga se la immaginano (belga l’autore, olandese l’editore); papà Paolo è l’esperto pizzaiolo che deve addestrare le giovani leve (impersonate dai giocatori) per difendere la tradizione della pizza e contrastare l’avanzata delle patatine fritte (è scritto così nel regolamento).

Link al regolamentohttps://www.boardgamegeek.com/file/download/tk39r5s7dm/Papa_Paolo_rulebo...

IL GIOCO 

Folklore a parte, si tratta di un semplice gioco di piazzamento tessere e pick-up & deliver. I giocatori devono costruire il proprio quartiere e consegnare pizze alle case.
Il tabellone principale del gioco (a doppia faccia e con degli accorgimenti per la scalabilità) riporta una griglia dove si dispongono di turno in turno le tessere città e una “piazza” che viene usata nella fase di asta. 
La plancia progressi riporta l’avanzamento dei giocatori in 4 differenti categorie: Sponsor, Mercato, Consegna Immediata, Consegne. Le prime 3 categorie influiscono sulle azioni dei giocatori, la quarta interviene nella specifica fase del gioco che prevede la consegna delle pizze.
La partita è strutturata in 5 round, i giocatori hanno a disposizione 4 azioni a round. Per effettuare un’azione il giocatore di turno piazza il proprio meeple (da notare la baffuta figura in vespa con la pizza sul portapacchi) su una tessera della griglia e poi ha a disposizione due opzioni:

  • prende la tessera e espande il proprio quartiere (rispettando delle semplici regole di adiacenza strade/palazzi, tipo Carcassonne);
  • effettua una delle azioni riportate nella riga o nella colonna della griglia.

Le azioni disponibili sono 4:

  • Sponsor: si riscuotono soldi in base all’avanzamento nel tracciato degli Sponsor;
  • Acquista ingredienti: si paga per ottenere pizze, si può scegliere di pagare somme differenti, inoltre in base all’avanzamento sulla track del Mercato si ottengono extra pizze gratis;
  • Consegna immediata: il giocatore effettua una consegna extra e ha la possibilità di consegnare tante pizze quanto determinato dall’avanzamento Consegna immediata. Le modalità della Consegna sono le stesse che spieghiamo dopo nell’apposita fase.
  • Costruisci una pizzeria: ci sono a disposizione un numero finito di pizzerie, con costi variabili, per cui chi prima costruisce è avvantaggiato. Espandere la propria rete di pizzerie è fondamentale per ottimizzare le consegne.

Finita la fase delle azioni si valutano le maggioranze nelle righe/colonne della griglie e i giocatori prendono dei soldi bonus. Si passa poi a un’articolata fase di asta (omettiamo i dettagli) in base alla quale i giocatori:

  • stabiliscono il primo di turno per il round successivo;
  • ottengono una tessera investimento che possono utilizzare per fare l’azione riportata o per avanzare nel tracciato corrispondente al colore della tessera;
  • ottengono una tessera Consegne che stabilisce quante pizze e con quale range (distanza dalle proprie pizzerie) possono consegnare nella successiva fase delle Consegne.

Le consegne funzionano in questo modo: l’avanzamento sul tracciato Consegne stabilisce quante differenti spedizioni il giocatore può fare, mentre la tessera ottenuta in fase d’asta stabilisce il numero complessivo di pizze che è possibile consegnare e la distanza massima dalla pizzeria. Le pizze una volta consegnate restano sulle case, per questo per poter continuare a fare consegne è importante costruire nuove pizzerie e prendere tessere con range alto. Di contro ogni volta che tutte le case di una tessera sono piene il giocatore viene premiato con la possibilità di avanzare in uno dei quattro tracciati.
Dopo il quinto round si valutano i punti conteggiando tutte le case con le pizze del proprio quartiere, gli avanzamenti sui tracciati e punteggio negativo per le pizze in riserva non consegnate.

CONSIDERAZIONI

Si tratta di un semplice gioco di pick-p & delivery con dei sottogiochi “ad incastro” (maggioranze sulla griglia, asta). Non penso possa interessare i giocatori esperti più esigenti, la speranza è che possa essere non troppo complicato (e lungo) per giocatori occasionali.
L’ambientazione scelta può essere un punto a favore o sfavore…a me una risata l’ha strappata.