Partnership tra Quercetti giocattoli ed il Gruppo Feltrinelli

Autore: 
Argomento Articolo: 

I giocattoli Quercetti, educativi, intelligenti e “made in Italy” fanno il loro ingresso nei punti vendita Feltrinelli.

Milano, 2 dicembre 2010  – Siglato l’accordo tra Quercetti, la storica azienda torinese di giocattoli educativi apprezzata in tutto il mondo per l’alta qualità dei suoi prodotti, ed il Gruppo Feltrinelli, la catena libraria con oltre 100 punti vendita sul territorio italiano.

I giochi Quercetti, che da oltre 60 anni entusiasmano e divertono più generazioni di bambini, segnano il loro ingresso nei principali negozi Feltrinelli di tutta Italia andando ad arricchire la sezione “kids”, l’angolo dedicato ai libri e ai giochi per bambini e ragazzi.

L’azienda Quercetti, punto di riferimento nel settore “toys”, è una realtà solida in costante crescita che proprio quest’anno ha avuto un incremento consistente del fatturato, raggiungendo quasi i 9 milioni di euro.

I giochi Quercetti sono amatissimi oltre che dai bambini anche dai genitori che scelgono per i loro piccoli solo prodotti altamente educativi ed istruttivi volti a stimolare le capacità intellettive e le abilità manuali e fisiche dei bambini, come recita lo stesso claim Quercetti “Giocare intelligente”. Anche la loro realizzazione 100% “made in Italy”, in quanto l’intero processo produttivo avviene da sempre in Italia, dall’ideazione all’aspetto ingegneristico, dall’assemblaggio fino al confezionamento, è un ulteriore motivo in grado di giustificare la richiesta sempre più crescente.

I prodotti Quercetti infine suscitano negli adulti un fortissimo richiamo perché anche loro durante l’infanzia si sono appassionati e divertiti con questi giochi così semplici ed altamente istruttivi. In virtù di una domanda sempre più massiccia dei prodotti Quercetti e di una ricerca crescente da parte delle famiglie di giochi educativi e soprattutto “made in Italy” l’azienda ha risposto con azioni concrete. L’accordo con Feltrinelli ha, infatti, come principale obiettivo l’incremento e il rafforzamento dell’apparato distributivo affinché i prodotti siano ancora più presenti sul mercato e facilmente reperibili dai consumer.

In questo modo si potrà allargare il mercato di riferimento all’industria editoriale per cui sarà possibile trovare i giochi Quercetti non solo nei negozi specializzati toys ma anche in una catena libraria con una grande diffusione capillare sul territorio. La partnership avrà per Quercetti un grande ritorno anche in termini di visibilità e di immagine perché affiancherà il suo nome a quello di un grande colosso nel settore editoriale, il Gruppo Feltrinelli, che vanta di un altissimo giro d’affari.

Da Feltrinelli si potranno quindi trovare diversi giochi Quercetti, a partire dai classici, con gli indimenticabili chiodini, magnetici e stencil, fino alle ultime novità,” Fashion Design”,  “Big la Pista con le Biglie” e tante altre ancora.

I giochi Quercetti educativi, intelligenti, “made in Italy” sono di grande appeal anche perché curati nel design delle forme, dei materiali e del packaging in linea con le nuove tendenze del giocattolo. L’azienda ha infatti intrapreso in questi ultimi anni un nuovo design incentrato sulle forme “materne” arrotondate e morbide in grado di comunicare la complessità dei “codici affettivi” e non solo funzionali. Il design dei nuovi prodotti è frutto di un percorso dovuto ad uno studio di “eye catching” volto a catturare lo sguardo verso gli aspetti percettivi delle forme dei nuovi prodotti Quercetti, un nuovo orientamento per essere sempre competitivi.

www.quercetti.com