Premio Chiosso al via

Autore: 
Argomento Articolo: 

Per ricordare Remo Chiosso, cofondatore di Murderparty.it, il sito ha deciso di istituire un Premio a suo nome dedicato al gioco e al racconto poliziesco. Ecco a voi il bando.

1. Partecipazione al Premio
E' bandito il Premio Chiosso Edizione 2009. La partecipazione al Premio è gratuita e aperta a tutti, esclusi i membri di giuria e gli organizzatori.

2. Le Sezioni del Premio
A) Sezione "murder party"
Sono ammessi alla partecipazione in questa sezione i murder party scritti nei format: "classico" (o "all'inglese"), "serata in giallo", "weekend  con delitto", "cena con delitto";
B) Sezione "gialli teatrali"
Sono ammessi alla partecipazione i testi teatrali che presentino una trama rigorosamente "gialla" preferibilmente con taglio brillante.
C) Sezione "racconti gialli"
Sono ammessi alla partecipazione racconti "gialli" o "noir". I racconti devono avere una lunghezza massima di 20.000 caratteri, spazi inclusi.  Il tema della sezione è "Il plot criminale più originale ed ingegnoso".
D) Sezione "Saggi sul gioco".
Sono ammessi alla partecipazione saggi incentrati su tema del gioco in tutti i suoi aspetti: psicologici, relazionali, formativi, ecc. Saranno preferiti i saggi che trattino almeno in parte dei murder party e dei giochi di interpretazione.

3. Limiti e lingua di partecipazione
Ogni partecipante potrà presentare anche più di un'opera ma solo una per ciascuna sezione.  Tutte le opere devono essere inviate in lingua italiana.

4. Invii e termine di consegna
Le opere dovranno essere inviate all'indirizzo email premiochiosso@murderparty.itspecificando nel campo "oggetto" la Sezione in cui concorrono. Il termine di invio è il 31 dicembre 2009. Tutti i testi inviati non saranno restituiti per nessun motivo.

5. Dati personali
Nel file contenente l'opera dovranno essere chiaramente indicati: titolo dell'opera, nome e cognome dell'autore, telefono e indirizzo email, nonché inclusa una dichiarazione di paternità intellettuale e di autorizzazione al trattamento dei dati personali simile alla seguente:
Contestualmente all'invio della mia opera [inserire nome dell'opera], [inserire nome e cognome dell'autore] dichiara che il testo è inedito, di esserne l'autore, di non averne ceduto a terzi i diritti di distribuzione o altri diritti legati al copyright e di poterne disporre in piena e assoluta libertà. L'autore autorizza inoltre la Murderparty, titolare del Premio Chiosso al trattamento dei propri dati personali, ai sensi del D.L.196/2003 e successive modifiche e integrazioni, limitatamente agli scopi del concorso in oggetto.
Gli autori possono partecipare al Premio sotto pseudonimo a condizione che nel file di invio del racconto siano indicati con chiarezza anche il nome e cognome dell'autore, un indirizzo valido per il contatto e l'autorizzazione al trattamento dei dati personali, oltre allo pseudonimo. In caso contrario, il racconto sarà escluso dal Premio.

6. Formato di invio e formattazione del documento
Saranno accettati SOLO i file inviati nei formati .rft; .txt; .doc; .pdf
Avvertenza:i testi contenenti incitazioni alla discriminazione razziale, sessuale, religiosa, alla violenza o altri temi considerati illeciti a discrezione degli esaminatori della Murderparty, saranno esclusi dal Premio.

7. Giuria
La giuria sarà composta da esperti dei vari settori in cui si articola il premio. La effettiva composizione  sarà resa nota prima della scadenza del termine di partecipazione.

8. Vincitori
La giuria provvederà, secondo criteri predefiniti e a proprio insindacabile giudizio, a stilare la graduatoria di merito finale tra i racconti selezionati e a nominare un vincitore per ogni sezione del Premio, entro il mese di gennaio 2009. La proclamazione dei vincitori sarà fatta a febbraio 2010.
Nota: se la giuria, a suo insindacabile giudizio, riterrà che in una o più sezioni, nessuno dei testi pervenuti sia meritevole del premio, dichiarerà non assegnato il Premio Chiosso 2009 per quella sezione.

9. Premi
Il vincitore di ciascuna sezione riceverà un premio di 150 euro. Potranno essere concordate forme di pubblicazione o di rappresentazione delle opere vincitrici direttamente con gli autori.

10. Accettazione del regolamento
Il regolare invio di un racconto al Premio implica la piena accettazione delle condizioni di partecipazione indicate nel regolamento stesso.


www.murderparty.it