[PREVIEW] 011

Autore: 
Argomento Articolo: 

ATTENZIONE! La seguente anteprima è ricavata dalle impressioni successive alla sola lettura del regolamento senza prova su tavolo del gioco.


011
Autore: Marco Valtriani  Ambientazione:

Editore: Scribabs  Meccaniche:
Giocatori: 3-6 Dip. lingua: No
Durata: 90 minuti Link regole: BGG
Tipologia: GdT Difficoltà: Media

Gioco falso collaborativo con traditore in cui uno dei giocatori, a gioco avanzato, scoprirà di essere “posseduto” e quindi di poter vincere facendo perdere gli altri, che comunque giocheranno con uno scopo comune ma per poi perseguire la vittoria individualmente. Solo uno alla fine riuscirà per primo a raccogliere tutti gli indizi e gli elementi necessari a scongiurare la fine del mondo! Nulla di particolarmente innovativo tranne il meccanismo degli ingranaggi delle azioni che, però, ha un impatto relativamente debole sulle meccaniche digioco. Sostanzialmente si tratta di raccogliere indizi ed informazioni girando per il tabellone e sfruttando di volta in volta le azioni dei personaggi principali del gioco. Ogni personaggio ha delle caratteristiche peculiari e le azioni che si svolgono utilizzano un meccanismo di tempo speso che è la risorsa limitata dei giocatori. Infatti ogni giocatore ha solo 45 punti tempo da spendere per l’intera partita e deve quindi dosarli con attenzione. Carino il fatto che non ci si identifica con i personaggi in gioco poiché di volta in volta se ne usano sempre di diversi e lo scopo finale è quello di scoprire il prescelto e portarlo nel posto giusto con lo strumento designato a suonare la melodia completa. Chi lo fa vince la partita.

Pregi Difetti
  • Bellissima la grafica e lo studio dell'intero look del gioco
  • Ambientazione coerente con le meccaniche
  • Originale il sistema dei tre ingranaggi
  • Dubbia la longevità
  • Già visto il meccanismo del traditore a partita avanzata
  • Non sono sicuro sia particolarmente avvincente la meccanica di reperimento dei diversi indizi/oggetti
  • Piuttosto casuale e fortunoso in alcune meccaniche di reperimento indizi/oggetti e degli eventi
Conclusioni
Sicuramente un titolo interessante che avrà, credo, il suo giusto spazio fra i collaborativi. Bellissima l’ambientazione e alcune idee (come gli ingranaggi). Lascia in me alcune perplessità su rigiocabilità e divertimento complessivo che mi fanno dare un voto non altissimo e che mi fanno pensare di doverlo sicuramente provare prima diacquistarlo.Discreto.
HypeBar (Quanto attendo questo gioco)
(7)