[PREVIEW] Tournay

Autore: 
Argomento Articolo: 

ATTENZIONE! La seguente anteprima è ricavata dalle impressioni successive alla sola lettura del regolamento senza prova su tavolo del gioco.


Tournay
Autore: Sebastien Doujardin Fascia prezzo: 30 € circa

Editore: Pearl Games Meccaniche: n.d.
Giocatori: 2-4 Dip. lingua: NO
Durata: 60 minuti Link regole: BGG 
Tipologia: GdC Stand Essen: 4-319

Simile all’ottimo Troyes per grafica ed autori si discosta molto nelle meccaniche questo titolo in cui dovremo costruire e dirigere un quartiere utilizzando i nostri uomini militari, religiosi e civili. Si tratta di un gioco di carte in cui dobbiamo costruire edifici, ottenere soldi e vantaggi e contrastare gli eventi sfavorevoli che avvengono durante la partita. I giocatori durante il gioco ampliano il loro distratto costruendo edifici (spasso sopra altri) per ottenere nuovi vantaggi e fare punti vittoria alla fine. Tutto ben fatto se non fosse che non c’è nulla di originale e di nuovo. Potrebbe anche essere poco gestibile l’uscita degli edifici e delle possibili strategie.

Immagini

Pregi Difetti
  • grafica molto carina
  • semplice ed elegante nelle meccaniche

  • poco pianificabile una strategia a lungo termine
  • niente di nuovo

Conclusioni

Questo gioco di carte appare solido e ben fatto e non mancherà di piacere a quanti apprezzano grafica e genere. Solo c’è davvero poco di nuovo e Troyes deve il suo successo proprio all’innovazione nella gestione dei dadi mentre Tournay non ha di questi pregi. Da provare ma per ora direi discreto

HypeBar (Quanto attendo questo gioco)
(7)