Quercetti giocattoli sarà a G! come Giocare

Autore: 
Argomento Articolo: 

Il mondo dei giochi Quercetti a disposizione dei bambini

in occasione di “G come Giocare!”

 

L’azienda di Torino, produttrice da oltre 60 anni di giochi educativi, sarà presente all’edizione 2010 della manifestazione fieristica dedicata al mondo del giocattolo e soprattutto al bambino!

Milano, 25 ottobre 2010 – Torna a Milano nel mese di novembre, dal 19 al 21, un appuntamento importante per le aziende del settore giocattolo e del gioco ma soprattutto per le famiglie e per il bambino, quest’ultimo il vero utente e destinatario di tutte le proposte che vengono presentate anno dopo anno dalle aziende italiane ed internazionali.

 

“G! come Giocare” è una manifestazione giunta ormai alla terza edizione con una mission in linea a quella di Quercetti, ossia sostenere sempre più l’importanza del giocattolo nello sviluppo mentale e fisico del bambino, promuovendo la cultura del gioco in compagnia con amici e familiari, affinché il bambino riesca fin da piccolo ad interagire perfettamente con il mondo che lo circonda.

 

Quercetti è un’azienda italiana che da oltre 60 anni produce giocattoli educativi, progettati e realizzati in funzione delle esigenze dello sviluppo armonico e della creatività del bambino. L’azienda, sposando perfettamente l’obiettivo e la filosofia di questo appuntamento dedicato ai piccoli, sarà presente con un ampio stand suddiviso in tanti piccoli laboratori creativi perché i bambini possano testare giocando e divertendosi i prodotti Quercetti, di altissimo livello qualitativo e assolutamente made in Italy. Tutta la filiera, infatti, dalla progettazione fino all’imballo e alla spedizione avviene negli stabilimenti torinesi, con una particolare attenzione al dettaglio, alla qualità, alla cura e al design perché il bambino possa utilizzare il giocattolo in perfetta sicurezza senza correre alcun rischio.

In Quercetti il vero punto di riferimento è il bambino, la sua crescita e il suo sviluppo; vengono prodotti giocattoli che possano aiutarlo ad acquisire nuove competenze, dalla manualità alla creatività, migliorando l’autostima ed imparando a risolvere i piccoli problemi, giocando quindi in modo “intelligente”.

 

Nello spazio Quercetti a “G! Come Giocare” saranno presenti anche alcuni esponenti della direzione, figli di Alessandro Quercetti, il fondatore di questa realtà ormai quasi unica nel panorama italiano e mondiale del giocattolo, che cercheranno di trasmettere ai bambini e ai loro genitori la passione per il gioco e per il giocattolo educativo, visto non solo sotto l’aspetto ludico ma anche formativo e culturale per la personalità del bambino.

Sarà un tripudio di colori, forme e suoni, dai primi incastri multicolore dedicati ai piccolissimi ai chiodoni Daisy Box, versione “gigantesca” dei famosi chiodini che Quercetti lanciò sul mercato tanti anni fa, entrati oramai nella storia del giocattolo e conosciuti in tutto il mondo. Tavoli e seggioline ospiteranno i bambini che, giocando spensierati, saranno invitati a provare le numerose collezioni Quercetti presenti allo stand.

 

E i più grandi? Innanzitutto farà da protagonista la super pista delle biglie “BIG”, da poco lanciata ma che sta riscuotendo un successo non indifferente. Ideali per tutti i bambini dai 4 anni in su, BIG offre incredibili emozioni grazie agli innumerevoli ostacoli, curve, rettilinei mozzafiato, pendii, ponti da vero circuito di Formula Uno! Nei tre giorni di manifestazione, i maschietti saranno quindi invitati ad affrontare, biglie alla mano, questo avvincente circuito, testando effettivamente l’alta qualità della nuova pista Quercetti.

Non solo prodotti dedicati ai maschietti, Quercetti offrirà alle bambine l’opportunità di trasformarsi in piccole stiliste, provando le due nuove ultimissime collezioni moda “Fashion Design” e “Dressy Baby”, sviluppando così fantasia e creatività. Fashion Design è un gioco dedicato alle bambine un po’ più grandi con il quale possono sbizzarrirsi nel scegliere abiti, accessori e calzature a proprio piacere per le tre modelle presenti nella confezione. Sono tre simpatiche bambine dai tratti somatici completamente diversi e rappresentazione perfetta delle diverse aree geografiche del mondo. Dressy Baby è indicata invece per le più piccole che si divertiranno con simpatiche figurine magnetiche, scomponibili in diversi pezzi corrispondenti ai vari capi di abbigliamento, assemblando e rinnovando continuamente i vestiti e gli accessori delle figurine. Le formine sono inserite all’interno di una cornice coloratissima, una sorta di quadretto animato i cui personaggi sembrano quasi uscire dall’opera e prendere vita.

 

E dopo il test? La letterina a Babbo Natale che i genitori dovranno imbucare in tempo perché lui possa correre al laboratorio Quercetti per ordinare i tanti giochi creativi prodotti solo in Italia.

 

www.quercetti.com

 

Quercetti è presente al Padiglione 3 – Fieramilanocity

dal 19, 20 e 21 novembre 2010.