Rassegna Stampa di Gioconauta.it [17/7/2012]

Autore: 
Argomento Articolo: 

Rieccoci a metà luglio con il quindicinale appuntamento del meglio e del peggio di Gioconauta.it!
Buona lettura e buona visione! :)


RECENSIONI

Hawaii- Recensione

Al momento in cui scrivo sono steso sul divano con il climatizzatore a potenza massima mentre fuori soffia un vento così caldo che i “fantasiosi” giornalisti italiani lo hanno battezzato Caronte. Cosa c’è di meglio, quindi, per rinfrescarsi di un bel gioco che ci proietta nelle splendide isole del Pacifico, note come Hawaii? Si, beh, non serve che adesso mi facciate una lista! Peccato che non vi recherete nella patria di Obama e Magnum P.I. per prendere il sole, fissare le ballerine di Hula e fare immersioni, ma per lavorare ed edificare il villaggio più maestoso dell’isola. Personalmente, ho adorato questo gioco, le strategie praticabili sono veramente tante e le partite sono sempre agguerrite ed avvincenti, per non parlare della componentistica… Il gioco è un tipico german games e quindi caratterizzato da limitate influenze di casualità e fortuna. Il titolo recensito è in lingua tedesca, ma esiste anche una localizzazione in inglese distribuita da Rio Grande Games e con un costo superiore di circa 5€ o poco più della versione in esame. Il gioco è comunque indipendente totalmente dalla lingua, potrete quindi giocare a qualsiasi versione senza problemi di comprensione. [...]

Vai all'articolo su Gioconauta  


Panic Station - Recensione

Un’astronave di salvataggio arriva in soccorso di una base spaziale, all’interno non si trova apparentemente nessun essere vivente, ma, dopo un lasco di tempo sufficiente a far montare un fitto e affascinante alone di mistero, si scopre che ad attendere i soccorritori ci sono in realtà orribili organismi alieni aggressivi e pericolosi. Di sicuro questa brevissima descrizione della trama del gioco va ha fatto balenare in mente le cupe e ansiogene atmosfere del famosissimo “Aliens”, secondo capitolo della saga che vede come protagonisti i celebri alieni dal sangue acido. I più patiti del genere fantascientifico avranno di certo pensato anche a film più recenti come “Punto di non ritorno”, “Doom” e “Fantasmi da Marte”, per non parlare del classico della fantascienza “La Cosa”, anche se quest’ultimo era ambientato nell’artico. Pensate di ritrovare un qualcosa di tutti questi film dentro alla scatola in latta di Panic Station? Si? Purtroppo dovrò deludervi! Non solo perché, graficamente, i parassiti alieni che infettano la scatola di questo titolo sono più simili a dei pidocchi spaziali che alle bestie dalla testa oblunga e con una bocca pure sulla lingua di Alien (che poi anche i pidocchi spaziali sono una grande seccatura). [...]

Vai all'articolo su Gioconauta


 

VIDEO

Egizia, il videotutorial

Nuovo videotutorial di Alkyla che stavolta ci porta lungo il fiume del Nilo illustrandoci il funzionamento di Egizia. Enjoy! :)

Vai all'articolo su Gioconauta

Destino Oscuro, videointervista agli autori

Gioconauta va alla scoperta di Destino Oscuro nuovo gioco di ruolo pubblicato a maggio. Al termine di una coinvlgente demo pomeridiana gli autori, Luca e Davide, spiegano intenzioni, caratteristiche e funzionamento di questo loro progetto, presentando anche la prima ambientazione: Cielo Cremisi. Tutti i dettagli nella videointervista di maledice79 :)

 

Vai all'articolo su Gioconauta

Ludobus, dalla teoria alla pratica!

Cosa succede se un giorno esci di casa  e trovi un parco di divertimenti sotto casa tua? Beh vuol dire che arrivato Ludobus!! Se volete saperne di piu' abbiamo fatto questa intervista tempo fa, ma  adesso siamo passati alla pratica. Buona visione! ;)

 

Vai all'articolo su Gioconauta