Rassegna Stampa: Il Ludologo (25/06/2012)

Autore: 
Argomento Articolo: 

In questo spazio troverete una carrellata di articoli, recensioni e riflessioni pubblicate sul blog del Ludologo o su alcuni siti con cui il Ludologo collabora ma che non sono noti e frequentati dal popolo ludico de La Tana dei Goblin.

L'idea è di fare un aggiornamento mensile ma in realtà il prossimo sarà probabilmente dopo l'estate. Ovviamente il taglio degli articoli e delle recensioni è diverso e legato al sito originale su cui sono state pubblicate. Ne approfitterò, di volta in volta, anche per andare a recuperare qualche vecchio articolo e/o recensioni che magari era sfuggito.

Ovviamente sul blog del Ludologo trovate anche tanto altro materiale che non ha senso riportare qua.


RECENSIONI (Originali)

Ora et Labora [150 parole]

Solido e profondo gioco sulla scia di Le Havre. Nel proprio turno il giocatore può decidere se attivare un edificio, raccogliere legna o torba o costruire un nuovo edificio. Alcuni edifici fanno parte del monastero e possono essere costruiti solo a fianco di altri edifici monastero. E’ possibile utilizzare gli edifici degli avversari, pagando. Ogni turno tutte le risorse disponibili aumentano e quando un giocatore prende una risorsa il contatore per quella risorsa viene riportato a zero.

Vai all'articolo sul LudologoScheda Gioco | Downloads


Micro Monsters [Il Ludologo Consiglia]

L’idea di fare un gioco di battaglie tra eserciti che sfruttasse il meccanismo collaudato e noto del gioco delle pulci non è certo una novità. “X-Bugs” di Maggi e Nepitello ha visto la luce oltre 10 anni fa grazie a Nexus Editrice. Stessi autori e stessa casa editrice nel 2007 pubblicano “Micro Mutants: Evolution”, una sorta di nuova edizione di “X-Bugs”.

Vai all'articolo sul LudologoScheda Gioco | Downloads


 

RECENSIONI (Fantascienza.com)

AstroNuts [Fantascienza.com]

Gioco per bambini che racchiude in una piccola scatola ed in un regolamento immediato tutti gli elementi cari agli amanti della fantascienza: esplorazione, razze aliene, tecnologia, combattimento. Gioco divertente ma non molto profondo con grande influenza della casualità. In AstroNuts i giocatori dovranno scoprire con le loro astronavi pianeti misteriosi, incontrare gli alieni più incredibili, estrarre le risorse e fondare delle colonie.

Vai all'articolo sul Ludologo


Race for the Galaxy [Fantascienza.com]

Race for the Galaxy è un gioco da tavolo che non utilizza ne mappa ne delle pedine ma solo delle carte. Le carte rappresentano i pianeti che man mano verranno colonizzati e gli sviluppi che le diverse civiltà conseguiranno; le carte rappresentano anche le risorse prodotte dai pianeti e il denaro. La partita è divisa in round ed in ogni round i giocatori in maniera simultanea scelgono una carta azione. Le azioni scelte vengono poi eseguite in sequenza: esplorazione, sviluppo, colonizzazione, commercio e produzione. Tutti i giocatori eseguono ognuna delle azioni che sono state scelte, ma il giocatore che ha scelto quell’azione ottiene dei vantaggi.

Vai all'articolo sul LudologoScheda Gioco | Downloads


 

RIFLESSIONI

Svoltando a Sinistra dopo Parco della Vittoria (di giochi e di vita)

Quante volte vi siete incamminati lungo Vicolo Corto e Vicolo Stretto, sfrecciando poi davanti ai blu per svoltare a destra lungo Via Accademia e ancora a destra dopo il posteggio gratuito dritti fino a Piazza Giulio Cesare per poi passare davanti alla prigione ed imboccar la lussuosa via che porta fino al Parco della Vittoria e poi ancora a destra … e Via … e così, sempre le stesse strade, sempre lo stesso gioco da quando siete nati. Il gioco che giocava vostro papà e forse anche vostro nonno… che noia!

Vai all'articolo sul Ludologo

Ma quanto costano questi giochi da tavolo(di giochi e di vita)

Spesso i prezzi dei giochi da tavolo d’autore vanno dai 25 ai 50 euro ed a volte può sembrare un ostacolo ed è lecito chiedersi: ne vale la pena ? Sempre poi che riusciate a trovarli i giochi d’autore perché non tutte le città hanno negozi specializzati. [...] Perché, mi chiedo io, allora tante reticenze nell’acquistare un gioco che può offrire, mal che vada, decine di ore di svago ?

Vai all'articolo sul Ludologo

Buon Gioco!

Liga