[Report] 3 anni di TdG Cagliari

Articoli
La Tana dei Goblin Cagliari

Tre anni fa, il 15 Maggio 2013, grazie alla volontà e all'entusiasmo di un piccolo gruppo di giocatori, nasceva La Tana dei Goblin Cagliari.

Oggi siamo cresciuti, sia come staff che come numero di giocatori e, insieme, è cresciuta anche la nostra passione e voglia di far conoscere a tutti il gioco da tavolo.

Speriamo di contagiare sempre più persone nella voglia di utilizzare il gioco come strumento di condivisione, amicizia, socializzazione, passione.

La settimana scorsa, per festeggiare questo evento, abbiamo pensato di organizzare una MiniGobCon in agriturismo e si è giocato dalla mattina alla notte, accompagnando il tutto con ottimo cibo e bevande a fiumi.

Per rendervi partecipi di quel che è stato abbiamo pensato di lasciare la parola a chi ha partecipato, ecco quindi alcune testimonianze.

Buona lettura!

Tre anni fa, il 15 Maggio 2013, grazie alla volontà e all'entusiasmo di un piccolo gruppo di giocatori, nasceva La Tana dei Goblin Cagliari.

Oggi siamo cresciuti, sia come staff che come numero di giocatori e, insieme, è cresciuta anche la nostra passione e voglia di far conoscere a tutti il gioco da tavolo.

Speriamo di contagiare sempre più persone nella voglia di utilizzare il gioco come strumento di condivisione, amicizia, socializzazione, passione.

La settimana scorsa, per festeggiare questo evento, abbiamo pensato di organizzare una MiniGobCon in agriturismo e si è giocato dalla mattina alla notte, accompagnando il tutto con ottimo cibo e bevande a fiumi.

Personalmente mi sono divertita tantissimo ed è stata un'ottima occasione per sentirci ancora più uniti e, per una volta, giocare noi,  visto che di solito -fortunatamente- le nostre serate sono dedicate principalmente alla diffusione e quindi siamo più spiegatori che giocatori.

Per rendervi partecipi della nostra giornata abbiamo pensato di lasciare la parola a chi ha partecipato, ecco quindi alcune testimonianze.

Buona lettura!

Corrado (Uomo Elettrico)

Do i numeri: 20 amici e mezzo (se non ho sbagliato a contare nella foto), 12 ore e passa di gioco ininterrotto (se non dai bisogni più essenziali!:D ), 7 giochi diversi giocati (se non ho perso il conto) di cui uno spiegato e gli altri imparati sul momento, 2 pasti completi (e bbboni!), 131 foto guardate (tutte belle tranne quelle dove ci sono io, ma non si poteva chiedere troppo alla fotografa!), infiniti bicchieri di vino tracannati dal buon Carlos ( :D :D :D ), 42 ... no, il 42 sulla ruota di Roma non è uscito, mannaggia!

Una giornata magnifica, la compagnia giusta, anche nel numero (qualcuno in più ci sarebbe potuto stare, ma non molti!).

Giocato tantissimo, vinto pochissimo :( goduto tutto dal primo all'ultimo minuto.

Unico rammarico non aver potuto giocare con più amici, in quanto tra una partita e l'altra non si è riusciti a rimescolare i gruppi e alla fine si è giocato sempre con gli stessi. Aspettiamo il quarto compleanno! :D

Tommaso (Tatsumaki)

Vale la pena puntare la sveglia di sabato se sarà una bella giornata.

PORC! Piove! Vabbé siamo al chiuso… SAR
À UNA BELLA GIORNATA! Preparo le buste, evito religiosamente di portare giochi a cui non ho voglia di giocare – perché questa non è una serata ludica, non mi servono i giochi per avventori occasionali, oggi si aizzano i cinghiali!

Temporeggio per non arrivare per primo. Arrivo al Bombo, in orario. Azz: vuoi vedere che sono il primo? NO! C’è Bizio! Ma piove e aspettiamo in macchina che arrivi un po’ di gente. Arriviamo, ci salutiamo, saltiamo, disponiamo il primo monte di giochi, facciamo i primi tavoli. I tradizionalisti (Puerto Rico), gli stakanovisti (TTA), gli estemporanei (ameritrash o giù di lì)… io sto con gli Ippopotami, o meglio con gli sperimentatori! Un’ora di lettura di regolamento, ma poi siamo pronti per Mombasa: meraviglioso cinghialotto germanico a metà strada tra lo spremiagrumi cerebrale e il deck-building acrobatico. Facciamo in tempo a fare un round che ecco arrivare i primi, intesi come pietanze.

Cucina ottima e abbondante: mi abboffo di malloreddus al sugo di cinghiale e sciolgo in bocca generose porzioni di bue rosso al cannonau. Dopo pranzo Mombasa entra nel vivo: un errore compiuto a inizio partita mi perseguita finché non ne esco con un’elegante operazione diamantifera, ed anche se ormai è tardi per riacciuffare la Pupina fuggitiva riesco per lo meno a pareggiare il secondo posto. Più o meno a questo punto, se non erro, si insinua la TORTAAAAAAAAAA!!! Che bella la torta, che buona la torta! <3

A quel punto, nostra culpa, parte una 40 minuti, o forse 50 o più, di cazzeggio inverecondo (io avevo detto: “Giochiamo a Zhanguo!”, macché…) con filler di varia natura utilizzati in attesa che altri tavoli finiscano di traslocare cinesi oltre fiume (il tavolo di TTA manco proviamo ad aspettarlo), mentre gli estemporanei macinano il loro terzo o quarto ameritrash. Alla fine operiamo un minimo rimescolamento di carte e ci buttiamo su Caverna, che Rosenberg l’abbia in gloria.

Spiegazione flash e comincia la mattanza a cinque famiglie naniche: io gioco di merda, me ne accorgo subito, alla mia destra ho un’armeria corazzata, alla mia sinistra un’esperta di allevamento e design, di fronte una che continua ad affermare che piuttosto saremmo dovuti andare a vivere in campagna (aaahhh, aaahhhh) e nel frattempo sta allevando unicorni e catoblepa, tra queste due quella che non sa che cavolo sta facendo ma lo sta facendo molto bene, visto che alla fine arriva seconda. Sì, vince di nuovo Pupina… ero stanco, era tardi, il cinghiale e il bue rosso tra il sesto e il settimo round sono forse stati sottovalutati, avevo un gomito che faceva contatto col piede… L’ho detto che ho giocato di merda sin dall’inizio? Ecco, sono arrivato tragicamente ultimo…

E poi via, si torna a casa sotto un diluvio universale, ma anche col ricordo di una vera giornata dedicata al gioco, all’amicizia, al divertimento e, perché no?, al mangiare bene. È STATA UNA BELLA GIORNATA!

PS: durante la notte cinghiale e bue rosso hanno richiesto il loro ultimo tributo apparecchiando una tavola rotonda di discussione sul mio stomaco; per fortuna tengo sempre nella credenza l’effervescente della pubblicità e i due mammiferi da polemica, finalmente riappacificati, si sono appisolati con me ;)

Leit-Motive della giornata: bombocon bombocon bombocon bombocon bomboLALALALALLA’…

Carlo (Namir)

Un'associazione come i rompiscatole non poteva che festeggiare il suo terzo compleanno all'insegna del gioco da tavolo e del divertimento.

La giornata è stata piacevole sotto i tutti i punti di vista.

Il posto: carino con degli ampi tavoli dove giocare.

Le persone del locale: gentilissime sono venute incontro a tutte le nostre esigenze.

Il cibo: tutto molto buono dagli antipasti ai primi, dai secondi al dolce.

La torta: molto molto buona, preparata da Irene alla quale faccio i complimenti.

La compagnia: eccezionale, tanti goblin felici che giocano e si divertono insieme.

Giochi: Personalmente ho approfittato dell'evento per giocare a un gioco lungo come Through the Ages: A Story of Civilization, volevo provarlo da tempo, ma che per motivi di durata non ero ancora riuscito a giocarci. Questa è stata una bella occasione per farlo, e posso dire che mi è piaciuto moltissimo. Poi ho giocato ad altri due giochi più leggeri come Jamaica e Tikal.

Grazie a tutti per questa bella giornata.

Gisela

Grazie a tutta la Tana per una giornata intera piena di giochi divertenti, cibo ottimo (sopratutto la torta) e persone che ti fanno sentire a casa anche in un paese straniero! Che cosa posso dire? Fatelo più spesso, io ci sarò!

 

 

 



Barbara (Flood)

È stata una bellissima giornata! Ho potuto provare finalmente giochi pesi (Mombasa, Caverna), che alle serata tdg infrasettimanali non prendo neanche in considerazione perché non ci sarebbe abbastanza tempo per giocarli. Che dire? Abbiamo giocato, abbiamo mangiato un sacco e ci siamo divertiti tantissimo. E fuori pioveva (tié!).

 

 



 

Davide (Need2Revolt)

Io mi sono divertito un sacco, finalmente una giornata intera di giochi in cui non ho sentito la pressione di dover spiegare e dover far giocare ma mi son potuto concentrare sul giocare io in prima persona! e giocare a giochi belli, non solo filler (ma anche quelli). Compagnia fantastica, tutti goblin di prim'ordine! E anche la location davvero molto bella e con cibo molto buono! Voglio rifarlo :D Adesso! :D

 

 

 

Irene (Lynn)

La mia MiniGobCon: la mia prima MiniGobCon!

Per me, inizia il giorno prima, con preparativi, ansia per la torta, ma tanta eccitazione per la giornata che sarebbe stata. Faccio la busta (sì, sempre il giorno prima) perché nello scegliere i giochi c'è tanta cura e l'idea di poterci "concedere" qualcosa di più, qualcosa di impegnativo, qualcosa di spensierato, qualcosa per noi soltanto.

Frenesia a mille, a partire dai post sull'evento: chi gioca a questo, chi si prenota per quell'altro, chi già sogna non una ma altre dieci giornate come questa!

Eccoci! Tutto pronto... si parte!

Cosa trovo all'arrivo: tanti, tantissimi giochi (e non erano ancora tutti!), giochi che ho sempre desiderato provare, persone in attesa solo di stare in buona compagnia e di godersi la festa. Il clima fuori è grigio ma noi, in barba al meteo, prendiamo posto e si inizia: Through the Ages con Carlo e Nicola!

Bella partita dove Nicola, zitto zitto e con non troppa delicatezza aggiungerei, fa secco prima Carlo e poi anche me, e bravo Nico!

Oh, certo: nel mentre un buon pranzo, persone disponibili e attente ad ogni nostro bisogno, una torta fragolosa e tanti Goblin serviti e riveriti fino all'ultimo.

Riesco a provare anche Tikal e Jamaica prima che la giornata si concluda.

Insomma, che dire... siamo davvero sicuri che giornate come questa siano solo una volta all'anno?! ;)



Emanuele (EmaEma)

Terzo compleanno della Tana dei Goblin di Cagliari festeggiato nel migliore dei modi con una MiniCon, mini perchè purtroppo si è svolta dalla mattina alla sera, ma va bene lo stesso. Giornata trascorsa all'insegna del gioco, quello serio (più o meno :-P ), della bella compagnia, e del buon cibo; eravamo infatti ospiti di un agriturismo (Il Bombo d'Oro) nei pressi di Cagliari veramente molto carino che ci ha organizzato due ottimi buffet sia a pranzo che a cena; fuori pioveva e noi dentro a sfondarci di cibo e giochi :D. Sfortunatamente giornate come questa riusciamo ad organizzarne sempre troppo poche, ce ne vorrebbero di più, senza dover aspettare compleanni o eventi particolari. Grazie a tutti gli amici goblin che si impegnano tutto l'anno per l'associazione, ogni tanto giornate così ce le meritiamo ;)

 

Alessia

Dopo tanto peregrinare in lande lontane, finalmente possiamo avere anche noi la nostra Tana!

Quale occasione migliore di questo terzo compleanno per celebrare il nostro arrivo/ritorno e rivedere volti amici?!

Bella la sensazione di "giocare in casa" nel senso più lato e omnicomprensivo di questa espressione, per chi come noi negli ultimi 8 anni tra la Germania e l' Olanda si è barcamenato affannosamente cercando di mettere su gruppi di gioco "internazionali" per non ritrovarsi a giocare sempre e solo in 2!

Poi l'incontro fortunato nel Forum della tana dei Goblin con Ramona (quando ancora lei non poteva immaginare che avrebbe da lì a poco concepito la TdG di Cagliari!), alla ricerca di giocatori cagliaritani per playtestare un mio gioco che forse un giorno vedrà la luce. Così alla prima occasione ci ritroviamo seduti ad un tavolo con alcuni di voi e Davide... e da quel giorno ogni occasione è buona per incontrarsi tra tavoli e stands... in ogni dove!

E questa volta l'occasione è stata davvero speciale! Giornata veramente piacevole e con quel brutto tempo che c'era fuori la sensazione è stata proprio quella di aver trovato una Tana di amici, riparo lieto e giocoso pieno di ghiotte leccornie!

Indipendentemente dall'aver poi giocato o meno con voi... ma la missione di un Goblin credo sia anche quella di istruire e "formare" nuovi giocatori partendo dal basso... e più basso di mio figlio di 3 anni credo non ci possa essere nessun altro! Anche se ormai lui è anche ben instradato... ha già all' attivo due Essen... uno vissuto nella pancia e uno sui tavolini della Haba e simili a provare giochi uno dietro l'altro come se non ci fosse un domani! ( a discapito di mamma e papà che hanno potuto solo guardare da lontano i tavoli delle nuove uscite!)

Piccolo Goblin a parte, spero che riusciremo a trovare il modo di vederci spesso ora che siamo ufficialmente tornati in Patria e sui tavoli! Grazie a tutti per questa giornata e a Ramona e Davide per il gradito invito!

Commenti

Ritratto di Sephion
Sephion

Complimenti ragazzi, avete lavorato tanto ma guardate cosa avete ottenuto in cambio: approvazione, sorrisi felici, gratitudine e tanti, tanti amici! Continuate così, spero sempre di rivedervi al più presto! Un abbraccione ;)

I know I was born and I know that I'll die, but in between is mine.

Aiutaci a creare il gioco della Tana dei Goblin!
http://www.goblins.net/phpBB3/la-tana-dei-goblin-gdt-bozze-dei-disegni-t87061-90.html

Ritratto di Tatsumaki
Tatsumaki

Uff, ma perché vince sempre Pupina?!? :( :( :( ma già ti aspetto al varco alla rivincita a Mombasa :P

Ritratto di Sveltolampo
Sveltolampo

tanti auguri a voi...tanti auguri a voi...tanti auguri pelleverde...tanti auguri a voi!!!

^_^

Ritratto di romen
romen

Complici sfortunate casualità inenarrabili non sono riuscito in tempo a scrivere il mio commento perché fosse incluso nell'articolo, nonostante Pupina come sempre mi abbia ripetutamente sollecitato a darmi una mossa!!

Che dire: io c'ero quel giorno 3 anni fa quando la TdG Cagliari si presentò per la prima volta al pubblico, ed ero fremente di incontrare la neonata associazione in quel GioCoMix 2013, tanto da rompere le scatole già fuori dai cancelli chiedendo indicazioni a Pupina e Need2Revolt su dove fosse l'area goblin mentre ancora loro finivano di allestire!!

Da quel giorno sono stato rapito, e pensare che siano passati 3 anni da allora, 3 anni in cui da pubblico sono passato a collaborare attivamente all'associazione, 3 anni di Essen, Lucca, GioCoMix, Modena PLAY, GobCon Deluxe, e serate e giornate a far conoscere il Gioco, a far appassionare nuove persone, a incuriosire ignari passanti o incalliti giocatori, a vedere con soddisfazione e orgoglio sorrisi e sorpresa in chi scopre un intero mondo. Ma soprattutto 3 anni passati a giocare e conoscere nuovi amici che, da perfetto estraneo mi hanno accolto e, in pochissimo tempo, fatto sentir parte di qualcosa di grandioso!

Il festeggiamento con la MiniGobCon è stato la degna celebrazione di questo anniversario, e una esperienza da ripetere al più presto a prescindere da eventi particolari, e adesso, alla vigilia di un altro GioCoMix, sono ancora più carico e pronto a condividere questa passione con tanti nuovi potenziali goblin!!

Buon compleanno TdG Cagliari!

P.S. Ma la torta quanto era buona????

uomoelettrico

Grazie ancora a tutti per la fantastica giornata! :-)

Ps: al momento il post ha 42 visualizzazioni! :-D

Ritratto di lynn
lynn

Ma... sicuri che sia stata una bella giornata? ...non sarà il caso di rinfrescarci la memoria riorganizzandola?! :-P

Cento di queste GobCon, ragazzi!!! :-D

Auguri!!!!!!

Si sta come alla tana
sui tavoli i puzzilli