[Report] Assalto Imperiale Campagna #1 : Dopo la Battaglia

Ho giocato a...
Giochi
Giochi collegati:
Star Wars: Imperial Assault

  Tutto ebbe inizio con la Guerra dei Cloni.

Con grande abilità e capacità di negoziazione, Bothawui si era sempre mantenuto neutrale: circolava un’unica voce tra le strade e i palazzi di Drev'starn.

Né con i separatisti né con i repubblicani.

Tuttavia, dopo mesi passati ad ascoltare le notizie che giungevano dai sistemi dell’Orlo Esterno, la guerra arrivò anche da noi: i droidi del generale Grievous tentarono di invaderci, ma fu l’abilità di un cavaliere Jedi, Anakin Skywalker, a respingerli. Quando le fregate di classe Muneficent dei separatisti entrarono nello spazio aereo Bothan, la trappola di Skywalker era lì ad attenderle: centinaia di camminatori AT-TE, posizionati sugli asteroidi nell’anello del gigante gassoso Golm, aiutarano la flotta repubblicana a sconfiggere i separisti. Nella fuga, molte navi separatiste preferirono schiantarsi al suolo su Drev'starn, portando morte e distruzione tra i civili.

Tra di essi perirono mia madre, mio padre e i miei fratelli .

Questo report racconta la partita ad Assalto Imperiale che alcuni goblin stanno giocando in tana. Ogni missione verrà raccontata con una parte narrativa (in corsivo) e una parte invece più descrittiva, legata al gioco vero e proprio. La storia è vista con gli occhi di Mak Eshka'rey, uno dei quattro ribelli che partecipano a queta campagna.

Se volete seguirci, questo è il link: http://www.goblins.net/phpBB3/viewtopic.php?f=98&t=85972

 

Tutto ebbe inizio con la Guerra dei Cloni.

Con grande abilità e capacità di negoziazione, Bothawui si era sempre mantenuto neutrale: circolava un’unica voce tra le strade e i palazzi di Drev'starn.

Né con i separatisti né con i repubblicani.

Tuttavia, dopo mesi passati ad ascoltare le notizie che giungevano dai sistemi dell’Orlo Esterno, la guerra arrivò anche da noi: i droidi del generale Grievous tentarono di invaderci, ma fu l’abilità di un cavaliere Jedi, Anakin Skywalker, a respingerli. Quando le fregate di classe Muneficent dei separatisti entrarono nello spazio aereo Bothan, la trappola di Skywalker era lì ad attenderle: centinaia di camminatori AT-TE, posizionati sugli asteroidi nell’anello del gigante gassoso Golm, aiutarano la flotta repubblicana a sconfiggere i separisti. Nella fuga, molte navi separatiste preferirono schiantarsi al suolo su Drev'starn, portando morte e distruzione tra i civili.

Tra di essi perirono mia madre, mio padre e i miei fratelli .

I cavalieri Jedi furono accolti con onori e celebrazioni su Bothawui e molti di loro si premurarono di fornire assistenza alle famiglie colpite dal folle attacco dei droidi. La mente di quell’attacco così audace, Skywalker, era invece interessato solo alla gloria: nei suoi occhi risplendevano ambizione e desiderio e il Jedi non si degnò di far visita alle famiglie delle vittime, ripartendo subito verso un’altra battaglia.

Avevo 6 anni allora, ma mai ho dimenticato il suo sguardo: vissi un’infanzia infelice e mi addestrai nelle arti Jeswandi. Era il percorso che la cultura Bothan prevedeva per gli orfani di guerra: il sistema Bothan assistette all’ascesa dell’Impero, senza mai prendere parte ai conflitti.

Trent’anni dopo, le notizie della distruzione della prima Morte Nera giunsero a Bothawi. Grande era la vittoria delle Ribellione, ma una era l’unica vera notizia di mio interesse.

L’eroe della Ribellione.

Luke Skywalker.

Il destino mi stava chiamando: la flotta di Grievous aveva sterminato la mia famiglia, ma Anakin Skywalker era stato il responsabile. Qualunque fosse il grado di parentela dell’Eroe della Ribellione con quell’Anakin Skywalker, dovevo scoprirlo.

Mi arruolai tra le forze speciali della Ribellione: in qualche modo, avrei trovato uno Skywalker ad attendermi.

 

Missione 1: Dopo la battaglia

Missione: distruggere i terminali entro la fine del turno 6.

Turno 1 e 2: Piazza Pulita

La partita inizia in discesa: sfruttiamo i due turni iniziali per fare piazza pulita delle truppe imperiali e avvicinarci alla porta. Jyn si concentra sui trooper, Mak uccide l’ufficiale e ferisce la sonda; Gaarkhan finisce la sonda con una carica previsa. Diala comincia a colpire il terminale e l’impero rinforza un trooper: con un colpo preciso, Jyn mette fine alle sue sofferenze e il wookie distrugge il terminale.

Raccogliamo la cassa e finiamo il turno in posizione.

Turno 3 - La porta si apre

Che qualcosa ci aspettava, lo sapevamo: il mitragliere punta l’arma su Jyn e la ribelle sfodera il blaster. I danni non son sufficienti a ucciderlo e il mitragliere, concentrato, provoca 9 ferite alla contrabbadiera. È la prima ribelle ferita: Mak la vendica, ma i trooper si posizionano vicino ai terminali ed effettuano un feroce fuoco di sbarramento.

Turno 4 – 6 Il dominio dell’impero

Il combattimento all’interno dell’edificio è frenetico: trooper concentrati martellano i ribelli che, con fatica, riescono a distruggere un terminale e a ferirne seriamente altri due. Il wookie rimane ferito, portandosi dietro diversi trooper e lasciando un terminale a una vita. Si arriva al turno 6: ci sono ancora tre terminali in gioco (Uno ad una vita, uno a 2 e uno sei): Mak distrugge il primo, sperando di sfuggire all’assalto dei trooper. Ma l’abilità dell’impero è tale che, con la su attivazione, i trooper si scatenano su Diala e Mak. Si spera nell’evasione totale del dado bianco, ma il colpo non arriva e tutti i ribelli rimangono feriti.

L’impero si aggiudica il primo round!

Se siete interessati, contattatemi in Tana (lorunks) o veniteci a trovare nella sezione Giochi Online!