[Report] L'Occhio della Redazione - LOdR: Compleanno con traditore

Articoli
Giochi
Giochi collegati:
Shadows over Camelot

 Buona domenica Goblin,

anche oggi vi deliziamo con un report tratto da "Ieri ho giocato a..." dedicato a Giofor e alla sua festa di compleanno...in cui non sono mancate pugnalate alle spalle. :)

Buona lettura

Buona domenica Goblin,

anche oggi vi deliziamo con un report tratto da "Ieri ho giocato a..." dedicato a Giofor e alla sua festa di compleanno...in cui non sono mancate pugnalate alle spalle. :)

Buona lettura


Ieri sera per festeggiare il mio compleanno, i miei figli A e D accompagnati dalla ragazza di D, hanno deciso di regalarmi un pò del loro tempo e così dopo un pò di pizza e un bel profiteroles con tanto di candeline... :D

abbiamo intavolato per la prima volta Shadows over Camelot!!! :clap: 

Veloce lettura delle regole e si parte. Decidiamo di partire con il traditore, anche se è la prima partita, ma conosciamo un pò tutti i collaborativi e sappiamo come ci si comporta :snob: 
Io (Artù) parto sparato per la lotta contro il cavaliere nero con armi piuttosto improvvide (ho due 1 e due 4  :hmm: ) ma ci provo spavaldamente!

Gli altri partono chi per la conquista del sacro Graal, chi per recuperare Excalibur e mio figlio D va a lottare contro Lancillotto, ma.....
per noi i collaborativi sono calamite di sfiga all'ennesima potenza, per cui ad ogni pescata di carta nera ci ritroviamo con le cose peggiori che ci possano capitare in quel momento :-/  :piange: . Intanto io perdo malamente contro il cavaliere nero  :piange:  :piange: e allora mi fiondo a salvare Camelot dai Pitti, raggiungendo la ragazza di D...

Nel frattempo cerchiamo di evitare di prendere carte nere perché sono una peggio dell'altra......e allora dato che anche le macchine d'assedio diventano preoccupanti, perdiamo un punticino alla volta sperando che le cose comincino a girare un pò meglio.

Mio figlio D comincia ad arrabbiarsi e va su tutte le furie quando una carta speciale nera ci dice che non possiamo giocare Merlino finché non si riesca a completare una quest  :(
e intanto....

le macchine di assedio aumentano e aumentano.....finché.....

altra carta nera che fa perdere un punto vita a testa... giusto quello che ci era rimasto AAAAAARrrrgggghhhh!!!
Perdiamo miseramente!
....ma che bel gioco!!! Piaciutissimo a tutti! Crea una bellissima tensione (e meno male che il traditore non era tra noi), ambientato benissimo e con regole abbastanza semplici da poter essere giocato, a mio avviso, anche da giocatori non proprio esperti. Ecco un altro gioco che non lascerà mai la mia ludoteca!
P.S. i miei figli stamattina: "sta cosa che abbiamo perso ieri non ci piace.....urge una rivincita!"